WP_Post Object ( [ID] => 610243 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-03-08 15:20:12 [post_date_gmt] => 2019-03-08 14:20:12 [post_content] => La BMW Serie 3 è giunta alla sua settima generazione ed il Salone di Ginevra 2019, aperto al pubblico fino al prossimo 17 marzo, mette in mostra la versione ibrida plug-in. Questo modello arriverà sul mercato nel prossimo mese di luglio ed offrirà il consueto piacere di guida sportivo tipico delle vetture del marchio tedesco, abbinato ad una diminuzione importante per quanto riguarda i consumi.

L’unità ibrida della BMW Serie 3

Un motore a benzina a quattro cilindri, un motore elettrico e una batteria agli ioni di litio di ultima generazione costituiscono la base del sistema ibrido plug-in della nuova BMW 330e berlina, presentata all’appuntamento elvetico. L’ibrida genera una potenza combinata di 252 CV, che può essere aumentata di 41 CV, grazie alla funzione standard XtraBoost. La Serie 3 ibrida accelera da 0 a 100 km/h in 6 secondi (dato provvisorio) ed un’autonomia esclusivamente elettrica di 60 chilometri.

Le caratteristiche della nuova BMW Serie 3

La berlina del marchio tedesco è più grande, con un aumento di circa otto centimetri di lunghezza ed un passo aumentato di 40 mm, per un maggiore spazio interno nell’abitacolo ed anche nel bagagliaio, ora con una capacità di carico di 480 litri. La BMW Serie 3 propone un aspetto più sportivo della generazione precedente, con un frontale dalle linee nette e spigolose, con la larga calandra ed i fari full LED, mentre la vista laterale si presenta più dinamica. Il rinnovamento di questo modello comprende anche gli interni, in cui troviamo un nuovo quadro strumenti, la consolle centrale alta con luci coordinate e la nuova disposizione dei pulsanti. Non manca ovviamente la tecnologia: la settima generazione aumenta i sistemi di assistenza alla guida presenti e propone il Driving Assistant Professional, con elementi di guida autonoma di livello 2. [post_title] => BMW Serie 3: diventa ibrida al Salone di Ginevra 2019 [FOTO LIVE] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => bmw-serie-3-diventa-ibrida-al-salone-di-ginevra-2019-foto-live [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-03-08 15:20:12 [post_modified_gmt] => 2019-03-08 14:20:12 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=610243 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Salone di Ginevra 2019

BMW Serie 3: diventa ibrida al Salone di Ginevra 2019 [FOTO LIVE]

Questa versione arriverà sul mercato a luglio

La settima generazione della BMW Serie 3 diventa ibrida, con la presentazione al Salone di Ginevra 2019. Un'unità da 252 cavalli di potenza complessiva, con 60 km di autonomia elettrica ed un arrivo sul mercato a luglio.

La BMW Serie 3 è giunta alla sua settima generazione ed il Salone di Ginevra 2019, aperto al pubblico fino al prossimo 17 marzo, mette in mostra la versione ibrida plug-in. Questo modello arriverà sul mercato nel prossimo mese di luglio ed offrirà il consueto piacere di guida sportivo tipico delle vetture del marchio tedesco, abbinato ad una diminuzione importante per quanto riguarda i consumi.

L’unità ibrida della BMW Serie 3

Un motore a benzina a quattro cilindri, un motore elettrico e una batteria agli ioni di litio di ultima generazione costituiscono la base del sistema ibrido plug-in della nuova BMW 330e berlina, presentata all’appuntamento elvetico. L’ibrida genera una potenza combinata di 252 CV, che può essere aumentata di 41 CV, grazie alla funzione standard XtraBoost.

La Serie 3 ibrida accelera da 0 a 100 km/h in 6 secondi (dato provvisorio) ed un’autonomia esclusivamente elettrica di 60 chilometri.

Le caratteristiche della nuova BMW Serie 3

La berlina del marchio tedesco è più grande, con un aumento di circa otto centimetri di lunghezza ed un passo aumentato di 40 mm, per un maggiore spazio interno nell’abitacolo ed anche nel bagagliaio, ora con una capacità di carico di 480 litri.

La BMW Serie 3 propone un aspetto più sportivo della generazione precedente, con un frontale dalle linee nette e spigolose, con la larga calandra ed i fari full LED, mentre la vista laterale si presenta più dinamica. Il rinnovamento di questo modello comprende anche gli interni, in cui troviamo un nuovo quadro strumenti, la consolle centrale alta con luci coordinate e la nuova disposizione dei pulsanti.

Non manca ovviamente la tecnologia: la settima generazione aumenta i sistemi di assistenza alla guida presenti e propone il Driving Assistant Professional, con elementi di guida autonoma di livello 2.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati