WP_Post Object ( [ID] => 610169 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-03-08 10:25:55 [post_date_gmt] => 2019-03-08 09:25:55 [post_content] => La Mercedes EQV sta vivendo la sua anteprima mondiale al Salone di Ginevra 2019, aperto fino al prossimo 17 marzo. Si tratta della prima monovolume premium con trazione esclusivamente elettrica: all’appuntamento elvetico è esposta sotto forma di concept car, ma la casa della Stella ha già annunciato la prossima presentazione della versione di serie, prima della commercializzazione. “Questo prototipo possiede tutte le qualità tipiche del brand e del segmento, che i Clienti Mercedes-Benz ben conoscono, apprezzano e si aspettano di trovare – le parole di Wilfried Porth, dirigente di Mercedes Vans - Veicolo per viaggi in famiglia, compagna di avventure nel tempo libero o shuttle in stile lounge”.

Mercedes EQV: autonomia fino a 400 km

La monovolume è spinta da un’unità elettrica con una potenza di 203 cavalli, con motore elettrico, cambio con rapporto di trasmissione fissa, impianto di raffreddamento ed elettronica di potenza in un’unità compatta integrata. L’energia è fornita da una batteria agli ioni di litio, con capacità di 100 kWh, con un’autonomia dichiarata di 400 km ed una velocità massima di 160 km/h. La Mercedes EQV può essere ricaricata a casa tramite una Mercedes-Benz Wallbox o una normale presa di corrente domestica. La funzione ricarica rapida consente di assorbire nell’arco di 15 minuti l’energia sufficiente per percorrere circa 100 km.

Le caratteristiche della Mercedes EQV

Il linguaggio stilistico è tipico della famiglia EQ del marchio tedesco, con un design dinamico degli esterni con l’inedito ‘electro look’, dove spiccano la griglia del radiatore frontale con modanature cromate, una fascia di LED ed i cerchi in lega da 19 pollici. Gli esterni sono verniciati in argento high-tech ed il paraurti, impreziosito da due modanature cromate sulle estremità esterne e da grandi prese d’aria, conferisce alla vettura un’immagine inconfondibile. Entrando nell’abitacolo, troviamo l’effetto pelle della plancia portastrumenti in Midnight Blue, con abbinato alla tonalità oro rosa, colore ripreso anche dagli inserti all’altezza del sistema di infotainment e dell’impianto audio. La pelle nappa blu riveste i braccioli, mentre le cuciture decorative sono in color oro rosa. E’ presente il sistema di infotainment MBUX, che combina un sistema di comando vocale dotato di funzione auto-apprendimento con innovative funzionalità dedicate alla connettività. [post_title] => Mercedes EQV: la monovolume elettrica al Salone di Ginevra 2019 [FOTO LIVE] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => mercedes-eqv-la-monovolume-elettrica-al-salone-di-ginevra-2019-foto-live [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-03-08 10:25:55 [post_modified_gmt] => 2019-03-08 09:25:55 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=610169 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Salone di Ginevra 2019

Mercedes EQV: la monovolume elettrica al Salone di Ginevra 2019 [FOTO LIVE]

Questo modello diventerà prossimamente di serie

La Mercedes EQV è il prototipo della monovolume elettrica del futuro del marchio della Stella, presentato al Salone di Ginevra 2019. La casa tedesca ha già annunciato il prossimo arrivo della versione di serie.

La Mercedes EQV sta vivendo la sua anteprima mondiale al Salone di Ginevra 2019, aperto fino al prossimo 17 marzo. Si tratta della prima monovolume premium con trazione esclusivamente elettrica: all’appuntamento elvetico è esposta sotto forma di concept car, ma la casa della Stella ha già annunciato la prossima presentazione della versione di serie, prima della commercializzazione.

“Questo prototipo possiede tutte le qualità tipiche del brand e del segmento, che i Clienti Mercedes-Benz ben conoscono, apprezzano e si aspettano di trovare – le parole di Wilfried Porth, dirigente di Mercedes Vans – Veicolo per viaggi in famiglia, compagna di avventure nel tempo libero o shuttle in stile lounge”.

Mercedes EQV: autonomia fino a 400 km

La monovolume è spinta da un’unità elettrica con una potenza di 203 cavalli, con motore elettrico, cambio con rapporto di trasmissione fissa, impianto di raffreddamento ed elettronica di potenza in un’unità compatta integrata. L’energia è fornita da una batteria agli ioni di litio, con capacità di 100 kWh, con un’autonomia dichiarata di 400 km ed una velocità massima di 160 km/h.

La Mercedes EQV può essere ricaricata a casa tramite una Mercedes-Benz Wallbox o una normale presa di corrente domestica. La funzione ricarica rapida consente di assorbire nell’arco di 15 minuti l’energia sufficiente per percorrere circa 100 km.

Le caratteristiche della Mercedes EQV

Il linguaggio stilistico è tipico della famiglia EQ del marchio tedesco, con un design dinamico degli esterni con l’inedito ‘electro look’, dove spiccano la griglia del radiatore frontale con modanature cromate, una fascia di LED ed i cerchi in lega da 19 pollici. Gli esterni sono verniciati in argento high-tech ed il paraurti, impreziosito da due modanature cromate sulle estremità esterne e da grandi prese d’aria, conferisce alla vettura un’immagine inconfondibile.

Entrando nell’abitacolo, troviamo l’effetto pelle della plancia portastrumenti in Midnight Blue, con abbinato alla tonalità oro rosa, colore ripreso anche dagli inserti all’altezza del sistema di infotainment e dell’impianto audio. La pelle nappa blu riveste i braccioli, mentre le cuciture decorative sono in color oro rosa. E’ presente il sistema di infotainment MBUX, che combina un sistema di comando vocale dotato di funzione auto-apprendimento con innovative funzionalità dedicate alla connettività.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati