Toyota Aygo: le versioni X-Cite e X-Style al Salone di Ginevra 2019 [FOTO e VIDEO LIVE]

Elementi estetici esclusivi ed un equipaggiamento più ricco

Toyota Aygo si è presentata al Salone di Ginevra 2019 con due nuove versioni speciali: X-Cite e X-Style. Questi modelli presentano elementi estetici dedicati, un equipaggiamento più ricco e sono spinti dal motore 1.0 benzina da 72 CV.

La Toyota Aygo si è mostrata in due nuove edizioni speciali al Salone di Ginevra 2019: la X-Cite e la X-Style. Entrambe presentano alcuni dettagli esclusivi sia all’esterno che all’interno dell’abitacolo, con un maggiore equipaggiamento tecnologico ed il Safety Sense su tutta la gamma. La motorizzazione per entrambe è il 1.0 tre cilindri da 72 cavalli.

Toyota Aygo: le caratteristiche della X-Cite

La Toyota Aygo X-Cite si presenta con una livrea bicolore Orange con tetto nero, coordinata con lo spoiler anteriore e con i retrovisori. Il trattamento degli esterni è completato dall’aggiunta di fendinebbia, vetri posteriori oscurati e cerchi in lega Glossy Black da 15” a dieci razze.

Entrando all’interno dell’abitacolo, troviamo gli inserti Gloss Black sulla console centrale e sulla plancia, una cornice cromata per la leva del cambio e bocchette laterali arancioni. L’allestimento, inoltre, propone inoltre tappetini con bordi arancioni e tessuto Manhattan per i sedili.

L’allestimento X-Style sulla Toyota Aygo

L’allestimento X-Style, invece, ha una livrea bianca con tetto apribile in tela di colore orange, rifiniture Pop Orange anteriori, posteriori e laterali e retrovisori Pop Orange. La Toyota Aygo X-Style prevede inoltre fendinebbia, vetri posteriori oscurati e cerchi in lega neri da 15” a dieci razze con ring coprimozzo arancione.

A bordo, la console centrale e la plancia montano inserti Piano Black, mentre le bocchette di ventilazioni laterali e la cornice del cambio sono arancioni, coordinati con le rifiniture dei tappetini, mentre i sedili presentano rifiniture in pelle.

Toyota Aygo: l’equipaggiamento delle serie speciali

Per entrambi gli allestimenti, c’è un equipaggiamento più ricco con climatizzatore automatico, comandi audio al volante, sedile lato guida regolabile in altezza e telecamera posteriore. E’ di serie anche il display audio da 7” con compatibilità con Apple CarPlay e Android Auto per la possibilità di utilizzare i propri smartphone sulla vettura.

Come detto, è presente il Toyota Safety Sense per i sistemi di assistenza alla guida, mentre la motorizzazione è il VVT-i da 72 CV, con un’accelerazione 0-100 km/h in 13,8 secondi ed una velocità massima di 160 km/h. La versione standard ottiene consumi dichiarati pari a 24,4 km/l, che si traducono in emissioni di CO2 pari a 93 g/km.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati