WP_Post Object ( [ID] => 610278 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-03-09 09:52:16 [post_date_gmt] => 2019-03-09 08:52:16 [post_content] => Tra le novità del Salone di Ginevra 2019 c’è anche l’Abarth 124 Rally Tribute. Si tratta di un’edizione speciale e limitata, a soli 124 esemplari, per celebrare il trionfo della 124 Rally nella Coppa FIA R-GT 2018 e di altre circa 40 gare di categoria in 12 campionati nazionali. Ha degli elementi esclusivi ed è spinta dal motore 1.4 turbo da 170 cavalli.

Il propulsore dell’Abarth 124 Rally Tribute

Entrando più nel dettaglio di questo propulsore, si tratta del quattro cilindri con tecnologia MultiAir, omologato Euro 6d. Il motore eroga 170 CV e 250 Nm di coppia, per una velocità massima di 232 km/h e un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,8 secondi con cambio manuale a sei marce. Le sospensioni, infine, utilizzano uno schema a quadrilatero alto all'anteriore e una architettura multilink a 5 bracci al posteriore. Inoltre, questo modello speciale propone lo scarico Record Monza con sistema dual mode, che permette di variare il percorso dei gas di scarico al variare del regime del motore e di garantire un'erogazione sempre lineare, generando inoltre un suono intenso e profondo

Abarth 124 Rally Tribute: gli elementi esclusivi

A livello estetico, l’Abarth 124 Rally Tribute presenta alcuni elementi esclusivi, come il badge celebrativo specifico sui parafanghi e, all'interno dell'abitacolo, la targhetta metallica numerata che ne certifica l'esclusività. Due i colori di carrozzeria disponibili, Rosso Costa Brava e Bianco Turini, entrambi abbinati al cofano nero opaco, richiamo alla storica Abarth 124 Rally che adottava questa soluzione per ridurre i riflessi del sole sul pilota. Inoltre, le calotte specchio e il DAM sono in tinta canna di fucile con livrea Rosso Costa Brava oppure Rosso Corsa in caso di carrozzeria bianca Turini. Di serie c’è un equipaggiamento molto ricco, come i sedili riscaldati, il kit in Alcantara, i tappetini Abarth ed il Pack Radio Plus. Quest’ultimo comprende il sistema d'infotainment integrato, con il touchscreen a colori da 7 pollici, gestibile attraverso una manopola ergonomica e intuitiva sul tunnel centrale. E’ abbinato a un sistema Hi-Fi Bose con 9 altoparlanti di cui 4 integrati nei poggiatesta, così come il pack include il climatizzatore automatico. [post_title] => Abarth 124 Rally Tribute: un'edizione celebrativa al Salone di Ginevra 2019 [FOTO e VIDEO LIVE] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => abarth-124-rally-tribute-unedizione-celebrativa-al-salone-di-ginevra-2019-foto-e-video-live [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-03-08 16:06:29 [post_modified_gmt] => 2019-03-08 15:06:29 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=610278 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Salone di Ginevra 2019

Abarth 124 Rally Tribute: un’edizione celebrativa al Salone di Ginevra 2019 [FOTO e VIDEO LIVE]

Festeggia le vittorie della 124 Rally nella stagione 2018

L'Abarth 124 Rally Tribute è un'edizione limitata a 124 esemplari, presentata al Salone di Ginevra 2019. Questo modello festeggia i successi della 124 Rally negli eventi dell'anno scorso ed è spinta dal motore 1.4 da 170 cavalli.

Tra le novità del Salone di Ginevra 2019 c’è anche l’Abarth 124 Rally Tribute. Si tratta di un’edizione speciale e limitata, a soli 124 esemplari, per celebrare il trionfo della 124 Rally nella Coppa FIA R-GT 2018 e di altre circa 40 gare di categoria in 12 campionati nazionali. Ha degli elementi esclusivi ed è spinta dal motore 1.4 turbo da 170 cavalli.

Il propulsore dell’Abarth 124 Rally Tribute

Entrando più nel dettaglio di questo propulsore, si tratta del quattro cilindri con tecnologia MultiAir, omologato Euro 6d. Il motore eroga 170 CV e 250 Nm di coppia, per una velocità massima di 232 km/h e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,8 secondi con cambio manuale a sei marce. Le sospensioni, infine, utilizzano uno schema a quadrilatero alto all’anteriore e una architettura multilink a 5 bracci al posteriore.

Inoltre, questo modello speciale propone lo scarico Record Monza con sistema dual mode, che permette di variare il percorso dei gas di scarico al variare del regime del motore e di garantire un’erogazione sempre lineare, generando inoltre un suono intenso e profondo

Abarth 124 Rally Tribute: gli elementi esclusivi

A livello estetico, l’Abarth 124 Rally Tribute presenta alcuni elementi esclusivi, come il badge celebrativo specifico sui parafanghi e, all’interno dell’abitacolo, la targhetta metallica numerata che ne certifica l’esclusività.

Due i colori di carrozzeria disponibili, Rosso Costa Brava e Bianco Turini, entrambi abbinati al cofano nero opaco, richiamo alla storica Abarth 124 Rally che adottava questa soluzione per ridurre i riflessi del sole sul pilota. Inoltre, le calotte specchio e il DAM sono in tinta canna di fucile con livrea Rosso Costa Brava oppure Rosso Corsa in caso di carrozzeria bianca Turini.

Di serie c’è un equipaggiamento molto ricco, come i sedili riscaldati, il kit in Alcantara, i tappetini Abarth ed il Pack Radio Plus. Quest’ultimo comprende il sistema d’infotainment integrato, con il touchscreen a colori da 7 pollici, gestibile attraverso una manopola ergonomica e intuitiva sul tunnel centrale.

E’ abbinato a un sistema Hi-Fi Bose con 9 altoparlanti di cui 4 integrati nei poggiatesta, così come il pack include il climatizzatore automatico.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati