Alfa Romeo Giulietta Executive: il nuovo modello fa breccia al Salone di Ginevra [FOTO e VIDEO LIVE]

Estetica più raffinata e motore 1.6 Multijet Euro 6d-Temp

Il nuovo model year della Alfa Romeo Giulietta Executive è stato presentato al Salone di Ginevra 2019 dove la compatta del Biscione fa bella mostra di sé con la nuova carrozzeria in tinta Verde Visconti.

Nello stand Alfa Romeo al Salone di Ginevra 2019 che si sta svolgendo in questi giorni c’è anche la versione aggiornata della Giulietta Executive, che posa accanto alla nuova Giulietta Veloce, mettendo in mostra l’affinamento estetico del model year 2019. 

Look raffinato in Verde Visconti

Ad esaltare il nuovo livello di raffinatezza ed eleganza dell’Alfa Romeo Giulietta Executive è la nuova livrea in tinta Verde Visconti (l’esemplare esposto a Ginevra) che vanta una serie di finiture esclusive sugli esterni. La compatta del marchio di Arese ha una serie di componenti satinati come l’alloggiamento dei fari, la V della calandra, i gusci degli specchietti retrovisori, le maniglie sulle porte e la finitura del paraurti posteriore. A ciò si aggiungono alcuni dettagli cromati come la cornice dei finestrini e il badge Giulietta.

Rivestimenti in pelle Chocolate per gli interni

Il rinnovamento della Giulietta Executive ha riguardato anche l’abitacolo dove ora troviamo la pelle Chocolate a rivestire selleria, pannelli porta e inserti sulla plancia. Oltre ad essere dotata di cerchi in lega da 18 pollici a 5 doppie razze con trattamento diamantato e brunito, la nuova Alfa Romeo Giulietta Executive dispone anche di tetto panoramico e di ricca dotazione di bordo. Sono presenti l’infotainment UConnect Radio-Nav con schermo da 6,5 pollici, i sensori di parcheggio anteriori e posteriori, i sensori pioggia e crepuscolari, gli specchietti retrovisori con regolazione elettrica, lo specchietto retrovisore interno elettrocromico e il bracciolo posteriore.

Equipaggiata con il 1.6 Multijet 120 CV omologato Euro 6d-Temp

Sotto il cofano della nuova Alfa Romeo Giulietta Executive c’è il propulsore Multijet da 1.6 litri che sviluppa 120 CV di potenza e che adesso è in linea con gli standard Euro 6d-Temp relativi alle emissioni inquinanti. Oltre a disporre del cambio automatico Alfa TCT abbinato il propulsore, il conducente può scegliere fra tre modalità di guida (selezionabili attraverso il comando Alfa DNA) che regolano alcuni parametri dell’auto come il sistema di controllo ESC, il controllo di trazione ASR, il differenziale autobloccante Q2 elettronico, la risposta di motore, acceleratore, cambio e impianto frenante.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati