WP_Post Object ( [ID] => 610832 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-03-12 17:31:43 [post_date_gmt] => 2019-03-12 16:31:43 [post_content] => Il Salone di Ginevra 2019 è per Audi l'occasione di presentare le nuove versioni elettrificate che coinvolgono diversi modelli della gamma. Tra questi c'è anche l'ammiraglia dei Quattro Anelli, vale a dire l'Audi A8 equipaggiata con un nuovo powertrain ibrido plug-in.

L'ibrida plug-in 60 TFSIe quattro

L'esemplare che fa bella mostra alla manifestazione elvetica è la Audi A8L 60 TFSIe quattro. Si tratta delle sportiva berlina tedesca con passo allungato (misura 5,3 metri in lunghezza), versione commercializzata esclusivamente in Cina, che monta la nuova motorizzazione PHEV, affiancando al propulsore benzina la spinta della trazione elettrica. Come nel caso degli altri modelli, sarà la sigla TFSIe a distinguere le nuove vetture ibride plug-in di Audi, con la denominazione e-tron che sarà in futuro esclusiva dei modelli 100% elettrici del marchio tedesco.

Spinta sostenibile di 449 CV

Sotto il cofano della Audi A8L 60 TFSIe quattro troviamo il motore benzina da 3.0 litri supporto da un'unità elettrica con propulsore sincrono a magneti permanenti. Il motore elettrico della vettura è integrato nel cambio automatico Tiptronic a 8 marce che lavora insieme alla trazione integrale permanente quattro per distribuire la coppia ai due assi. La Audi A8L, variante della berlina di Ingolstadt che grazie all'interasse allungato offre maggior comfort al suo interno permettendo ai passeggeri posteriori di beneficiare di più spazio per le gambe, sfrutta così una motorizzazione più sostenibile, ma che non rinuncia a sportività e prestazioni. Il powertrain ibrido plug-in della A8L 60 TFSIe quattro sviluppa complessivamente 449 CV di potenza e 700 Nm di coppia massima. [post_title] => Audi A8L 60 TFSIe quattro: la berlina allungata con motore PHEV a Ginevra 2019 [FOTO e VIDEO LIVE] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => audi-a8l-60-tfsie-quattro-la-berlina-allungata-con-motore-phev-a-ginevra-2019-foto-e-video-live [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-03-12 17:31:43 [post_modified_gmt] => 2019-03-12 16:31:43 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=610832 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Salone di Ginevra 2019

Audi A8L 60 TFSIe quattro: la berlina allungata con motore PHEV a Ginevra 2019 [FOTO e VIDEO LIVE]

Potenza ibrida da 449 CV e 700 Nm

A Ginevra va in scena l'anteprima della Audi A8L TFSIe quattro, variante con motorizzazione ibrida plug-in da 449 CV complessivi dell'ammiraglia, con passo allungato, dei Quattro Anelli.

Il Salone di Ginevra 2019 è per Audi l’occasione di presentare le nuove versioni elettrificate che coinvolgono diversi modelli della gamma. Tra questi c’è anche l’ammiraglia dei Quattro Anelli, vale a dire l’Audi A8 equipaggiata con un nuovo powertrain ibrido plug-in.

L’ibrida plug-in 60 TFSIe quattro

L’esemplare che fa bella mostra alla manifestazione elvetica è la Audi A8L 60 TFSIe quattro. Si tratta delle sportiva berlina tedesca con passo allungato (misura 5,3 metri in lunghezza), versione commercializzata esclusivamente in Cina, che monta la nuova motorizzazione PHEV, affiancando al propulsore benzina la spinta della trazione elettrica. Come nel caso degli altri modelli, sarà la sigla TFSIe a distinguere le nuove vetture ibride plug-in di Audi, con la denominazione e-tron che sarà in futuro esclusiva dei modelli 100% elettrici del marchio tedesco.

Spinta sostenibile di 449 CV

Sotto il cofano della Audi A8L 60 TFSIe quattro troviamo il motore benzina da 3.0 litri supporto da un’unità elettrica con propulsore sincrono a magneti permanenti. Il motore elettrico della vettura è integrato nel cambio automatico Tiptronic a 8 marce che lavora insieme alla trazione integrale permanente quattro per distribuire la coppia ai due assi.

La Audi A8L, variante della berlina di Ingolstadt che grazie all’interasse allungato offre maggior comfort al suo interno permettendo ai passeggeri posteriori di beneficiare di più spazio per le gambe, sfrutta così una motorizzazione più sostenibile, ma che non rinuncia a sportività e prestazioni. Il powertrain ibrido plug-in della A8L 60 TFSIe quattro sviluppa complessivamente 449 CV di potenza e 700 Nm di coppia massima.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati