WP_Post Object ( [ID] => 610955 [post_author] => 51 [post_date] => 2019-03-13 13:38:30 [post_date_gmt] => 2019-03-13 12:38:30 [post_content] => Svelata in anteprima mondiale al Salone di Francoforte del 2017, la quarta generazione dell'Audi RS4 Avant è una vettura dal piglio decisamente sportivo in grado di coniugare (come poche altre vetture) una sportività estrema, grazie a peculiarità tecniche incredibili, con una praticità di elevato livello per via della sua configurazione da station wagon. Lo stesso design della RS4 Avant, più spigoloso ed aggressivo, rispetto alle sorelle più tranquille di A4 lasciano intendere di cosa sia capace il modello firmato dal costruttore dei "quattro anelli" impreziosito dall'iconico badge RS. Proprio lo stile della RS4 Avant sarà oggetto di un leggero restyling che interesserà sia l'anteriore che il posteriore del modello di punta della gamma A4.

L'ultimo family feeling di Audi fa capolino anche sulla nuova RS4 Avant

Nel dettaglio il restyling non sarà affatto invasivo e, se da un lato, conserverà gli stilemi tipici della più potente e veloce delle A4, dall'altro strizzerà l'occhio ad una estetica ancor più marcata in chiave sportiva e attinente all'ultimo family feeling del marchio di Ingolstadt che già ha fatto capolino sugli ultimi modelli del costruttore tedesco. Difatti, come si può osservare dalle ultime foto spia scattate dai nostri fotografi in Svezia, il nuovo modello della RS4 Avant sembra godere dei canoni stilistici propri dell'ultimo family feeling firmato Audi. Ad esempio, il muletto fotografato nel corso dei classici test drive di collaudo sembra essere contraddistinto da una calandra leggermente differente per forma e dimensioni rispetto a quella presente sulla versione attuale e nella fattispecie il profilo della griglia appare essere un po' più schiacciato del solito. I gruppi ottici, invece, sembrano aver perso il caratteristico gradino in favore di una maggiore linearità del design. Sembrano praticamente invariate, invece, le voluminose prese d'aria posizionate ai lati della calandra.

Il MY 2020 dell'Audi RS4 sarà svelato nell'arco dei prossimi mesi

Come detto in apertura, il restyling di natura estetica dovrebbe riguardare sia anteriore che posteriore. Tuttavia la coda della nuova Audi RS4 Avant dovrebbe ricalcare in buona parte lo stile vantato dalla generazione attuale. A ben guardare le differenze tra il prossimo modello e l'attuale dovrebbero essere davvero minime: il muletto immortalato dalla nostra troupe fotografica sulle strade svedesi, infatti, sembra svelare una sottile linea cromata che collega idealmente i due gruppi ottici posteriori, soluzione stilistica che Audi ha già portato al debutto sulle ultime generazioni di A6 ed A8. Guardando più in basso, inoltre, anche il design della parte inferiore del paraurti del nuovo modello sembra godere di piccolissimi interventi estetici. Invariati invece i due grossi terminali di scarico ovali, vera e propria firma dei modelli RS, e l'estrattore presente al centro ed inglobato perfettamente nella parte bassa del paraurti. In ultimo, pare che il MY 2020 dell'Audi RS4 sembra voler accogliere anche delle minigonne laterali caratterizzate da una sporgenza leggermente maggiore rispetto al recente passato. Sul restyling in oggetto e sulle future chicche tecniche del nuovo modello ne sapremo certamente di più nei prossimi mesi quando Audi deciderà di togliere ufficialmente il velo alla sua nuova RS4 Avant. [post_title] => Audi RS4 Avant: restyling in vista per il nuovo modello [FOTO SPIA] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => audi-rs4-avant-restyling-in-vista-per-il-nuovo-modello-foto-spia [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-03-13 13:38:30 [post_modified_gmt] => 2019-03-13 12:38:30 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=610955 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Audi RS4 Avant: restyling in vista per il nuovo modello [FOTO SPIA]

Mancano pochi mesi alla presentazione dell'Audi RS4 Avant MY 2020

Audi è al lavoro per aggiornare esteticamente la sua RS4 Avant con canoni stilistici ereditati direttamente dall'ultimo family feeling tipico del marchio di Ingolstadt

Svelata in anteprima mondiale al Salone di Francoforte del 2017, la quarta generazione dell’Audi RS4 Avant è una vettura dal piglio decisamente sportivo in grado di coniugare (come poche altre vetture) una sportività estrema, grazie a peculiarità tecniche incredibili, con una praticità di elevato livello per via della sua configurazione da station wagon. Lo stesso design della RS4 Avant, più spigoloso ed aggressivo, rispetto alle sorelle più tranquille di A4 lasciano intendere di cosa sia capace il modello firmato dal costruttore dei “quattro anelli” impreziosito dall’iconico badge RS. Proprio lo stile della RS4 Avant sarà oggetto di un leggero restyling che interesserà sia l’anteriore che il posteriore del modello di punta della gamma A4.

L’ultimo family feeling di Audi fa capolino anche sulla nuova RS4 Avant

Nel dettaglio il restyling non sarà affatto invasivo e, se da un lato, conserverà gli stilemi tipici della più potente e veloce delle A4, dall’altro strizzerà l’occhio ad una estetica ancor più marcata in chiave sportiva e attinente all’ultimo family feeling del marchio di Ingolstadt che già ha fatto capolino sugli ultimi modelli del costruttore tedesco. Difatti, come si può osservare dalle ultime foto spia scattate dai nostri fotografi in Svezia, il nuovo modello della RS4 Avant sembra godere dei canoni stilistici propri dell’ultimo family feeling firmato Audi. Ad esempio, il muletto fotografato nel corso dei classici test drive di collaudo sembra essere contraddistinto da una calandra leggermente differente per forma e dimensioni rispetto a quella presente sulla versione attuale e nella fattispecie il profilo della griglia appare essere un po’ più schiacciato del solito. I gruppi ottici, invece, sembrano aver perso il caratteristico gradino in favore di una maggiore linearità del design. Sembrano praticamente invariate, invece, le voluminose prese d’aria posizionate ai lati della calandra.

Il MY 2020 dell’Audi RS4 sarà svelato nell’arco dei prossimi mesi

Come detto in apertura, il restyling di natura estetica dovrebbe riguardare sia anteriore che posteriore. Tuttavia la coda della nuova Audi RS4 Avant dovrebbe ricalcare in buona parte lo stile vantato dalla generazione attuale. A ben guardare le differenze tra il prossimo modello e l’attuale dovrebbero essere davvero minime: il muletto immortalato dalla nostra troupe fotografica sulle strade svedesi, infatti, sembra svelare una sottile linea cromata che collega idealmente i due gruppi ottici posteriori, soluzione stilistica che Audi ha già portato al debutto sulle ultime generazioni di A6 ed A8. Guardando più in basso, inoltre, anche il design della parte inferiore del paraurti del nuovo modello sembra godere di piccolissimi interventi estetici. Invariati invece i due grossi terminali di scarico ovali, vera e propria firma dei modelli RS, e l’estrattore presente al centro ed inglobato perfettamente nella parte bassa del paraurti. In ultimo, pare che il MY 2020 dell’Audi RS4 sembra voler accogliere anche delle minigonne laterali caratterizzate da una sporgenza leggermente maggiore rispetto al recente passato. Sul restyling in oggetto e sulle future chicche tecniche del nuovo modello ne sapremo certamente di più nei prossimi mesi quando Audi deciderà di togliere ufficialmente il velo alla sua nuova RS4 Avant.

Audi RS4 Avant: restyling in vista per il nuovo modello [FOTO SPIA]
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati