WP_Post Object ( [ID] => 611023 [post_author] => 51 [post_date] => 2019-03-13 16:57:27 [post_date_gmt] => 2019-03-13 15:57:27 [post_content] => Novità in vista per la Opel Insignia:  la grossa berlina tedesca, svelata ufficialmente al Salone di Ginevra di due anni fa in sostituzione della precedente generazione, è in procinto di godere del classico restyling di metà carriera. A testimonianza di quanto affermato ci sono appena giunte in redazione alcune foto spia che riguardano il nuovo modello di casa Opel che verosimilmente potrebbe essere svelato ufficialmente già entro i prossimi mesi. Nel dettaglio si tratterà di mirati interventi estetici concentrati soprattutto nella zona dell'anteriore che non stravolgeranno il design iniziale del modello, ma lo renderanno più fresco e più vicino a quello degli ultimi modelli del costruttore di Russelsheim.

Il restyling di metà carriera della Opel Insignia si concentrerà sul frontale

Le foto spia raccolte dalla nostra troupe di fotografi sulle strade innevate del nord Europa restituiscono l'immagine di un muletto camuffato intento a svolgere i classici collaudi. Come si può vedere, il muletto fotografato risulta essere estremamente coperto all'anteriore, segno più che evidente che è proprio in questa zona che si concentreranno gli sforzi dei designer per rendere più fresco lo stile futuro dell'ammiraglia Opel per eccellenza. Nel dettaglio, oltre alle classiche coperture di adesivi, il frontale della rinnovata Opel Insignia è contraddistinto da un buon numero di coperture posticce che di fatto rendono praticamente impossibile intravedere qualsiasi tipo di novità stilistica.

Il futuro stilistico di Opel farà capolino sulla Insignia

Il restyling non dovrebbe stravolgere in senso assoluto il design originale della Opel Insignia anche se pare che le numerose coperture presenti sul frontale suggeriscano di fatto un cospicuo cambio di rotta a livello di stile. Probabilmente la nuova Insignia potrebbe ereditare calandra e gruppi ottici più in linea con soluzioni stilistiche che in futuro contraddistingueranno tutti i modelli firmati Opel. Probabilmente, il restyling in oggetto interesserà anche il posteriore della Opel Insignia ma in misura estremamente contenuta: a cambiare potrebbero essere le linee di design dei gruppi ottici posteriori che dovrebbero godere di lievissimi aggiornamenti di carattere estetico.

Restyling estetico e condivisione tecnica per al futura Opel Insignia

Non solo: il restyling potrebbe anche avere dei risvolti legati alla tecnica in quanto il nuovo modello di Insignia potrebbe godere di una maggiore condivisione di tecnologia con gli altri marchi del Gruppo PSA, di cui Opel fa parte da poco più di un anno, tra cui Peugeot e Citroen in primis. In tal contesto il nuovo modello della Opel Insignia potrebbe godere di tecnologie, meccaniche e sistemi di infotainment presi in prestito direttamente dai modelli di Peugeot e Citroen. Dopotutto il matrimonio tra Opel ed il Gruppo PSA è stato celebrato proprio per mirare ad una "progressiva convergenza delle piattaforme e dei motori" così come dichiarato a suo tempo da Carlo Tavares, CEO del gruppo PSA, proprio in occasione dell'acquisizione di Opel da parte del Gruppo PSA. [post_title] => Opel Insignia: restyling di metà carriera per l'ammiraglia [FOTO SPIA] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => opel-insignia-restyling-di-meta-carriera-per-lammiraglia-foto-spia [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-03-13 16:57:27 [post_modified_gmt] => 2019-03-13 15:57:27 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=611023 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Opel Insignia: restyling di metà carriera per l’ammiraglia [FOTO SPIA]

La nuova Opel Insignia potrebbe essere svelata tra pochi mesi

Opel sta lavorando ad un restyling della sua Insignia: il MY 2020 dovrebbe vantare un design inedito soprattutto all'anteriore, mentre il posteriore potrebbe godere di lievi modifiche di carattere estetico

Novità in vista per la Opel Insignia:  la grossa berlina tedesca, svelata ufficialmente al Salone di Ginevra di due anni fa in sostituzione della precedente generazione, è in procinto di godere del classico restyling di metà carriera. A testimonianza di quanto affermato ci sono appena giunte in redazione alcune foto spia che riguardano il nuovo modello di casa Opel che verosimilmente potrebbe essere svelato ufficialmente già entro i prossimi mesi. Nel dettaglio si tratterà di mirati interventi estetici concentrati soprattutto nella zona dell’anteriore che non stravolgeranno il design iniziale del modello, ma lo renderanno più fresco e più vicino a quello degli ultimi modelli del costruttore di Russelsheim.

Il restyling di metà carriera della Opel Insignia si concentrerà sul frontale

Le foto spia raccolte dalla nostra troupe di fotografi sulle strade innevate del nord Europa restituiscono l’immagine di un muletto camuffato intento a svolgere i classici collaudi. Come si può vedere, il muletto fotografato risulta essere estremamente coperto all’anteriore, segno più che evidente che è proprio in questa zona che si concentreranno gli sforzi dei designer per rendere più fresco lo stile futuro dell’ammiraglia Opel per eccellenza. Nel dettaglio, oltre alle classiche coperture di adesivi, il frontale della rinnovata Opel Insignia è contraddistinto da un buon numero di coperture posticce che di fatto rendono praticamente impossibile intravedere qualsiasi tipo di novità stilistica.

Il futuro stilistico di Opel farà capolino sulla Insignia

Il restyling non dovrebbe stravolgere in senso assoluto il design originale della Opel Insignia anche se pare che le numerose coperture presenti sul frontale suggeriscano di fatto un cospicuo cambio di rotta a livello di stile. Probabilmente la nuova Insignia potrebbe ereditare calandra e gruppi ottici più in linea con soluzioni stilistiche che in futuro contraddistingueranno tutti i modelli firmati Opel. Probabilmente, il restyling in oggetto interesserà anche il posteriore della Opel Insignia ma in misura estremamente contenuta: a cambiare potrebbero essere le linee di design dei gruppi ottici posteriori che dovrebbero godere di lievissimi aggiornamenti di carattere estetico.

Restyling estetico e condivisione tecnica per al futura Opel Insignia

Non solo: il restyling potrebbe anche avere dei risvolti legati alla tecnica in quanto il nuovo modello di Insignia potrebbe godere di una maggiore condivisione di tecnologia con gli altri marchi del Gruppo PSA, di cui Opel fa parte da poco più di un anno, tra cui Peugeot e Citroen in primis. In tal contesto il nuovo modello della Opel Insignia potrebbe godere di tecnologie, meccaniche e sistemi di infotainment presi in prestito direttamente dai modelli di Peugeot e Citroen. Dopotutto il matrimonio tra Opel ed il Gruppo PSA è stato celebrato proprio per mirare ad una “progressiva convergenza delle piattaforme e dei motori” così come dichiarato a suo tempo da Carlo Tavares, CEO del gruppo PSA, proprio in occasione dell’acquisizione di Opel da parte del Gruppo PSA.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati