WP_Post Object ( [ID] => 611467 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-03-14 16:06:40 [post_date_gmt] => 2019-03-14 15:06:40 [post_content] => L’Audi e-tron è il primo modello di serie 100% elettrico della casa dei quattro anelli e l’abbiamo provata nei giorni scorsi sulle strade di Madonna di Campiglio. Il marchio tedesco ha rilasciato un nuovo video ufficiale su questa vettura, in cui l’istruttore e driver Massimo Perini parla delle caratteristiche del SUV a zero emissioni.

Audi e-tron: 408 CV e oltre 400 km di autonomia

La vettura è spinta da due motori elettrici per una potenza complessiva di 408 cavalli, raggiungibile tramite la funzione Boost, e 664 Nm di coppia massima. L’Audi e-tron accelera da 0 a 100 chilometri orari in 5,7 secondi e raggiunge una velocità massima autolimitata di 200 km/h, con una disponibilità del picco di coppia in soli 250 millesimi di secondo. La trazione integrale elettrica garantisce un’ottima dinamica di marcia su ogni terreno: regola permanentemente ed in modo completamente variabile la ripartizione della coppia tra gli assali. Il baricentro della vettura è più basso di alcuni centimetri rispetto ad un SUV tradizionale, con una distribuzione dei pesi che segue il rapporto 50:50 tra avantreno e retrotreno. Con una batteria da 95 kWh, l’autonomia dichiarata della e-tron è di oltre 400 chilometri, nel ciclo WLTP. Un obiettivo a cui concorre il sistema di recupero dell’energia, che contribuisce sino al 30% dell’autonomia. Il SUV decide, in base alla situazione, se decelerare mediante i motori elettrici, i freni meccanici o la combinazione dei due, in fase di rilascio oppure nelle fasi di frenata.

La ricarica dell’Audi e-tron

Per ricaricare la batteria, si può utilizzare la corrente continua fino a 150 kW oppure quella alternata con potenza di 11 o 22 kW. Secondo quanto dichiarato dalla casa dei quattro anelli, l’80% della ricarica in una colonnina veloce avviene in circa mezz’ora. Per i clienti italiani, è compreso il pacchetto Ready for e-tron, grazie all’accordo tra Audi ed Enel X. Chi acquista un’Audi e-tron beneficia di un sopralluogo domestico, la consulenza per l’aumento della potenza elettrica dell’impianto di casa e la predisposizione per l’accesso alla rete pubblica Enel X. Inoltre, è previsto un bonus gratuito di 3.300 kWh d’energia in due anni, equivalenti ad una percorrenza media stimata di oltre 14mila chilometri. [post_title] => Audi e-tron: le caratteristiche del SUV 100% elettrico [VIDEO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => audi-e-tron-le-caratteristiche-del-suv-100-elettrico-video [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-03-14 16:06:40 [post_modified_gmt] => 2019-03-14 15:06:40 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=611467 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Audi e-tron: le caratteristiche del SUV 100% elettrico [VIDEO]

Ne parla l'istruttore e driver Massimo Perini

Audi e-tron è il nuovo SUV 100% elettrico della casa tedesca, con 408 CV di potenza ed oltre 400 chilometri di autonomia dichiarata. L'istruttore e driver Massimo Perini parla delle caratteristiche del SUV a zero emissioni.
Audi e-tron: le caratteristiche del SUV 100% elettrico [VIDEO]

L’Audi e-tron è il primo modello di serie 100% elettrico della casa dei quattro anelli e l’abbiamo provata nei giorni scorsi sulle strade di Madonna di Campiglio. Il marchio tedesco ha rilasciato un nuovo video ufficiale su questa vettura, in cui l’istruttore e driver Massimo Perini parla delle caratteristiche del SUV a zero emissioni.

Audi e-tron: 408 CV e oltre 400 km di autonomia

La vettura è spinta da due motori elettrici per una potenza complessiva di 408 cavalli, raggiungibile tramite la funzione Boost, e 664 Nm di coppia massima. L’Audi e-tron accelera da 0 a 100 chilometri orari in 5,7 secondi e raggiunge una velocità massima autolimitata di 200 km/h, con una disponibilità del picco di coppia in soli 250 millesimi di secondo.

La trazione integrale elettrica garantisce un’ottima dinamica di marcia su ogni terreno: regola permanentemente ed in modo completamente variabile la ripartizione della coppia tra gli assali. Il baricentro della vettura è più basso di alcuni centimetri rispetto ad un SUV tradizionale, con una distribuzione dei pesi che segue il rapporto 50:50 tra avantreno e retrotreno.

Con una batteria da 95 kWh, l’autonomia dichiarata della e-tron è di oltre 400 chilometri, nel ciclo WLTP. Un obiettivo a cui concorre il sistema di recupero dell’energia, che contribuisce sino al 30% dell’autonomia. Il SUV decide, in base alla situazione, se decelerare mediante i motori elettrici, i freni meccanici o la combinazione dei due, in fase di rilascio oppure nelle fasi di frenata.

La ricarica dell’Audi e-tron

Per ricaricare la batteria, si può utilizzare la corrente continua fino a 150 kW oppure quella alternata con potenza di 11 o 22 kW. Secondo quanto dichiarato dalla casa dei quattro anelli, l’80% della ricarica in una colonnina veloce avviene in circa mezz’ora.

Per i clienti italiani, è compreso il pacchetto Ready for e-tron, grazie all’accordo tra Audi ed Enel X. Chi acquista un’Audi e-tron beneficia di un sopralluogo domestico, la consulenza per l’aumento della potenza elettrica dell’impianto di casa e la predisposizione per l’accesso alla rete pubblica Enel X. Inoltre, è previsto un bonus gratuito di 3.300 kWh d’energia in due anni, equivalenti ad una percorrenza media stimata di oltre 14mila chilometri.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati