WP_Post Object ( [ID] => 612423 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-03-18 17:03:37 [post_date_gmt] => 2019-03-18 16:03:37 [post_content] => A pochi giorni di distanza dalla diffusione dei primi bozzetti, Porsche ha rilasciato le prime immagini ufficiali della Taycan in veste di modello di serie. L'auto protagonista di queste foto indossa un pellicola mimetica colorata che mantiene nascosto il look della carrozzeria, ma questo non preclude la possibilità di farsi un'idea più chiara di come sarà la prima Porsche ad alimentazione completamente elettrica.

Anteriore in tipico stile Porsche

Con la scritta "Soul, Electrified" su cofano e parabrezza, la Porsche Taycan ha un frontale tipicamente da Porsche: i gruppi ottici anteriori sembrano indossare un adesivo che li fa apparire uguali ai fari montati sui modelli Cayman e Boxster. Guardandoli meglio però si possono notare le unità d'illuminazione a quattro LED che hanno una disposizione simile a quella vista sulla Porsche Mission E Concept.

Striscia a LED sulla coda

Il design complessivo della vettura appare molto simili a quello del concept, senza ovviamente alcuni dettagli più spinti come le portiere che sul modello di serie della Taycan avranno un'apertura tradizionale, con maniglie a scomparsa integrate nella carrozzeria, in maniera simile alla soluzione adottata dalla nuova 911. Tra le altre cose si nota la presenza della prese di ricarica sul parafango anteriore sinistro. Il posteriore della Taycan è invece caratterizzato da un barra luminosa a LED che si estende a tutta larghezza.

Gamma con almeno tre versioni

Porsche svelerà la Taycan a settembre di quest'anno e inizierà subito la produzione per soddisfare le numerose pre-ordinazioni già raccolte dal marchio tedesco: sono oltre 20.000 ordini gli ordini da tutto il mondo. La nuova sportiva di Zuffenhausen debutterà sul mercato con una gamma di almeno tre versioni, che si differenzieranno per le caratteristiche dei motori elettrici e le specifiche della batteria. Si prevede che il modello top di gamma della Taycan (che potrebbe essere chiamata Taycan Turbo) offra più di 600 CV di potenza e un'autonomia superiore a 500 chilometri.

Ricarica di 400 km in meno di 20 minuti

Altra novità importante per Porsche sarà il debutto sulla Taycan della sua innovativa tecnologia a 800 volt che promette di offrire cicli di ricarica più brevi e prestazioni migliori. A tal proposito, con un caricatore compatibile sarà possibile ricaricare la Porsche Taycan in meno di 20 minuti dell'energia sufficiente a percorrere 400 chilometri. Porsche proporrà la Taycan con due configurazioni di carrozzeria: la berlina, protagonista in queste foto, che arriverà in autunno, e la Cross Turismo, una variante wagon a ruote alte che invece verrà presentata nel corso del 2020. [post_title] => Porsche Taycan: prime anticipazioni sul look definitivo [TEASER] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => porsche-taycan-prime-anticipazioni-sul-look-definitivo-teaser [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-03-18 17:03:37 [post_modified_gmt] => 2019-03-18 16:03:37 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=612423 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Porsche Taycan: prime anticipazioni sul look definitivo [TEASER]

L'elettrica di Zuffenhausen ha un frontale tipico da Porsche

La Porsche Taycan scopre le sue forme con le prime immagini che mostrano la vettura di serie ricoperta da un mimetico camouflage colorato. Sarà svelata a settembre 2019.

A pochi giorni di distanza dalla diffusione dei primi bozzetti, Porsche ha rilasciato le prime immagini ufficiali della Taycan in veste di modello di serie. L’auto protagonista di queste foto indossa un pellicola mimetica colorata che mantiene nascosto il look della carrozzeria, ma questo non preclude la possibilità di farsi un’idea più chiara di come sarà la prima Porsche ad alimentazione completamente elettrica.

Anteriore in tipico stile Porsche

Con la scritta “Soul, Electrified” su cofano e parabrezza, la Porsche Taycan ha un frontale tipicamente da Porsche: i gruppi ottici anteriori sembrano indossare un adesivo che li fa apparire uguali ai fari montati sui modelli Cayman e Boxster. Guardandoli meglio però si possono notare le unità d’illuminazione a quattro LED che hanno una disposizione simile a quella vista sulla Porsche Mission E Concept.

Striscia a LED sulla coda

Il design complessivo della vettura appare molto simili a quello del concept, senza ovviamente alcuni dettagli più spinti come le portiere che sul modello di serie della Taycan avranno un’apertura tradizionale, con maniglie a scomparsa integrate nella carrozzeria, in maniera simile alla soluzione adottata dalla nuova 911. Tra le altre cose si nota la presenza della prese di ricarica sul parafango anteriore sinistro. Il posteriore della Taycan è invece caratterizzato da un barra luminosa a LED che si estende a tutta larghezza.

Gamma con almeno tre versioni

Porsche svelerà la Taycan a settembre di quest’anno e inizierà subito la produzione per soddisfare le numerose pre-ordinazioni già raccolte dal marchio tedesco: sono oltre 20.000 ordini gli ordini da tutto il mondo. La nuova sportiva di Zuffenhausen debutterà sul mercato con una gamma di almeno tre versioni, che si differenzieranno per le caratteristiche dei motori elettrici e le specifiche della batteria. Si prevede che il modello top di gamma della Taycan (che potrebbe essere chiamata Taycan Turbo) offra più di 600 CV di potenza e un’autonomia superiore a 500 chilometri.

Ricarica di 400 km in meno di 20 minuti

Altra novità importante per Porsche sarà il debutto sulla Taycan della sua innovativa tecnologia a 800 volt che promette di offrire cicli di ricarica più brevi e prestazioni migliori. A tal proposito, con un caricatore compatibile sarà possibile ricaricare la Porsche Taycan in meno di 20 minuti dell’energia sufficiente a percorrere 400 chilometri.

Porsche proporrà la Taycan con due configurazioni di carrozzeria: la berlina, protagonista in queste foto, che arriverà in autunno, e la Cross Turismo, una variante wagon a ruote alte che invece verrà presentata nel corso del 2020.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati