Bentley Continental GT: con la terza generazione debutta il motore V8 [FOTO]

L'otto cilindri eroga 550 CV e 770 Nm

La nuova generazione della Bentley Continental GT accoglie nella gamma la motorizzazione V8 che porta, sulle varianti coupé e Convertible, 550 CV di potenza e 770 Nm di coppia massima.

Bentley ha svelato la nuova generazione della Continental GT che si presenta con una grande novità sotto il cofano: il debutto del motore V8.

Il nuovo modello della gran turismo del marchio britannico, che conferma la presenza del propulsore biturbo da 4.0 litri, si presenta con migliorie meccaniche che portano maggiore potenza e consumi più contenuti. In linea con la tradizione, anche la terza generazione della Bentley sarà disponibile in versione coupé e Convertible. La nuova Continental GT esordirà sul mercato americano nel terzo trimestre del 2019, mentre sulle strade europee la vedremo a partire dall’inizio del 2020.

Il motore V8 sviluppa 550 CV e 770 Nm

La grande novità è dunque la versione col motore otto cilindri che propone sulla Bentley Continental GT una potenza di 550 CV e una coppia massima di 770 Nm, abbinato al sistema di trazione integrale con torque vectoring. La Continental GT V8 accelera da 0 a 100 km/h in 4 secondi (4,1 per la Convertible), con una velocità di punta di 318 km/h per entrambe le varianti di carrozzeria. Il propulsore V8 gode anche della tecnologia di disattivazione dei cilindri (quattro) che consente alla gran turismo inglese di risparmiare carburante quando non è necessario disporre di tutta la potenza.

Sulla Bentley Continental GT troviamo inoltre barre antirollio anteriori e posteriori, sospensioni pneumatiche, servosterzo elettrico e numerose tecnologia di assistenza alla guida tra cui il cruise control adattivo, il Lane Assist e il Traffic Jam Assist. A tutto ciò si aggiunge, disponibile tra gli optional, il sistema Dynamic Ride che migliora la guidabilità della vettura modificandone l’assetto in base alle condizioni stradali.

Quattro terminali di scarico per la V8

Sotto l’aspetto estetico la Continental GT V8 propone sul posteriore quattro terminali di scarico, dove solitamente ci sono i due terminali ellittici della variante W12, e i cerchi in lega a dieci razze da 20 pollici. Grande spazio però per la personalizzazione con 7 tinte carrozzeria, 9 disegni per i cerchi con misure fino a 22 pollici e diverse finiture per gli interni.

Nell’abitacolo della nuova vettura di Bentley, che offre cinque finiture per le sellerie abbinate a cuciture a contrasto, troviamo i sedili rivestiti in pelle con regolazione elettrica, il quadro strumenti digitale, l’infotainment con display a scomparsa da 12,3 pollici e l’impianto audio da 650 watt con dieci altoparlanti. La Continental GT Convertible, che ha una capote che si apre e chiude, anche fino a 50 km/h, in 19 secondi, monta sui poggiatesta dei sedili delle nuove bocchette per il riscaldamento del collo nella guida open-air.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati