WP_Post Object ( [ID] => 613441 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-03-21 09:11:57 [post_date_gmt] => 2019-03-21 08:11:57 [post_content] => La Renault Espace ha compiuto ormai 35 anni, ma continua ad essere un modello di successo. La casa della Losanga è una delle poche ad investire ancora nel segmento delle grandi monovolumi e questa sette posti si appresta prossimamente ad un restyling di metà carriera. Nel frattempo, il marchio francese ha rinnovato le motorizzazioni, proponendo i nuovi diesel Blue dCi. Noi abbiamo provato la versione da 200 cavalli, potendo guidare la vettura per un paio di settimane, sia su strade cittadine o di collina che per tratti un po’ più lunghi in autostrada. Per verificare, come si comporta questa monovolume nelle varie condizioni.

Design e Interni: [xrr rating=4.5/5]

Lunga 4,85 metri e larga 1,87 metri, la Renault Espace non presenta novità estetiche e punta sul comfort interno e sull’ampio spazio come suoi cavalli di battaglia. Da questi punti di vista, non ci si può proprio lamentare, visto che c’è comodità per tutti i passeggeri e ci sono numerosi vani portaoggetti, dove riporre lo smartphone (con le prese USB per effettuare la ricarica), e tanti altri oggetti. La capacità del bagagliaio è di 660 litri, utilizzando cinque posti (cioè con i due sedili della terza fila ripiegati), ma può aumentare considerevolmente, se si abbattono anche i tre sedili posteriori. A questo proposito, il ribaltamento avviene in maniera totalmente automatica: utilizzando l’apposita pulsantiera nel baule, si può scegliere quali abbattere singolarmente e creare, così, un piano di carico piano, senza fare alcuno sforzo. La nostra prova l’abbiamo effettuata con la versione Initiale Paris, cioè quella top di gamma, con sedili in pelle Nappa, poggiatesta Relax e Bose Sound System, per comodità ed audio ai massimi livelli, ma non manca la tecnologia sin dalle versioni d’ingresso. Tramite il sistema di infotainment R-Link 2, in stile tablet, si possono comodamente gestire le varie funzionalità: dal condizionatore alla musica, passando per il telefono, con la compatibilità con Apple CarPlay e Android Auto. Un unico appunto, il posizionamento sul volante dei comandi per gestire le funzioni audio è poco pratico.

Comportamento su Strada: [xrr rating=4.5/5]

Mettendoci al volante, la Renault Espace si mostra sicura sulla strada e, nonostante un volume importante (1.797 kg a vuoto), ha anche una discreta agilità, quando si sta viaggiando a velocità più basse o in fase di manovra, grazie alle quattro ruote sterzanti (4Control). Le manovre, inoltre, sono supportate anche dalla retrocamera di parcheggio, di serie sin dalla versione d’ingresso Business. Il peso un po’ si fa sentire quando si è in salita, ma comunque l’Espace riesce ad affrontare senza particolari problemi anche percorsi più tortuosi. Il cambio automatico EDC è fluido nelle risposte e contribuisce ad avere un ottimo comfort quando si è al volante, massimizzato durante i tratti autostradali. Qualche fruscio non manca arrivando a velocità da limite, ma non influiscono particolarmente sulla possibilità di ascoltare la radio o la musica senza fastidi o sul poter conversare con i compagni di viaggio, senza dover alzare la voce. Un comfort aumentato ulteriormente dall’utilizzo del cruise control adattivo, facile da impostare con i pulsanti sul volante, in grado di gestire in autonomia frenata ed accelerazione, impostando velocità e distanza di sicurezza. Buona la capacità di assorbire i terreni dissestati, sempre in rapporto al tipo di vettura di cui eravamo al volante, così come la frenata non è mai troppo brusca.

Motore e Prestazioni: [xrr rating=4/5]

Come dicevamo, la ‘nostra’ Renault Espace era equipaggiata con il nuovo motore 2.0 diesel dCi da 200 cavalli e 360 Nm di coppia massima, in grado di garantire un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 9,1 secondi ed una velocità massima di 215 chilometri orari. Buone prestazioni, considerando che la monovolume francese non è ovviamente una sportiva e non è questo il suo obiettivo. Questo modello è disponibile anche con 160 cavalli di potenza (non con l'allestimento Initiale Paris) oppure, per chi ama le versioni benzina, il propulsore da poter scegliere è il TCe 225 EDC, cioè il 1.8 da 225 cavalli. Tutti accoppiati con il cambio automatico EDC: da 6 rapporti il benzina, 7 rapporti per i diesel.

Consumi e Costi: [xrr rating=4/5]

Parlando di consumi, abbiamo percorso 407 chilometri al volante della Renault Espace ed il computer di bordo ha segnalato un consumo medio di 7,8 litri ogni 100 chilometri, avendo appunto affrontato una guida prevalentemente cittadina, ma anche con alcuni tratti in collina ed in autostrada. Un valore un po’ più alto rispetto a quello segnalato dalla casa transalpina nei propri dati ufficiali. Per quanto riguarda i costi, il listino della Espace parte da 41.200 euro per la versione Business benzina ed arriva a 51.700 euro con il top di gamma Initiale Paris accoppiato al diesel da 200 CV, quello da noi guidato nel corso di questa prova. Non un modello per tutti, ma il comfort e la tecnologia a bordo è da veicolo premium. [review pros="Comfort ai massimi livelli, tanto spazio all’interno e buona agilità" cons="Comandi al volante poco pratici, qualche fruscio a velocità più elevate"]

Renault Espace: la Pagella di Motorionline

[xrrgroup][xrr label="Motore:" rating="4.5/5" group="s1" ] [xrr label="Ripresa:" rating="4/5" group="s1"] [xrr label="Cambio:" rating="5/5" group="s1"] [xrr label="Frenata:" rating="4.5/5" group="s1"] [xrr label="Sterzo:" rating="4.5/5" group="s1"] [xrr label="Tenuta di Strada:" rating="4.5/5" group="s1" ] [xrr label="Comfort:" rating="5/5" group="s1" ] [xrr label="Posizione di guida:" rating="4.5/5" group="s1" ] [xrr label="Dotazione:" rating="5/5" group="s1" ] [xrr label="Qualità/Prezzo:" rating="4/5" group="s1" ] [xrr label="Design:" rating="4/5" group="s1" ] [xrr label="Consumi:" rating="4/5" group="s1" ] [/xrrgroup]
[post_title] => Renault Espace: la viaggiatrice da sette posti [PROVA SU STRADA] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => renault-espace-la-viaggiatrice-da-sette-posti-prova-su-strada [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-03-21 09:11:57 [post_modified_gmt] => 2019-03-21 08:11:57 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=613441 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Renault Espace: la viaggiatrice da sette posti [PROVA SU STRADA]

Come va la monovolume francese da 200 CV

La Renault Espace messa alla prova in città, collina ed autostrada: le nostre sensazioni di guida sulla monovolume francese da sette posti, nella versione top di gamma Initiale Paris e con motore diesel Blue dCi 200.

La Renault Espace ha compiuto ormai 35 anni, ma continua ad essere un modello di successo. La casa della Losanga è una delle poche ad investire ancora nel segmento delle grandi monovolumi e questa sette posti si appresta prossimamente ad un restyling di metà carriera. Nel frattempo, il marchio francese ha rinnovato le motorizzazioni, proponendo i nuovi diesel Blue dCi.

Noi abbiamo provato la versione da 200 cavalli, potendo guidare la vettura per un paio di settimane, sia su strade cittadine o di collina che per tratti un po’ più lunghi in autostrada. Per verificare, come si comporta questa monovolume nelle varie condizioni.

Design e Interni:

Rating: ★★★★½ 

Lunga 4,85 metri e larga 1,87 metri, la Renault Espace non presenta novità estetiche e punta sul comfort interno e sull’ampio spazio come suoi cavalli di battaglia. Da questi punti di vista, non ci si può proprio lamentare, visto che c’è comodità per tutti i passeggeri e ci sono numerosi vani portaoggetti, dove riporre lo smartphone (con le prese USB per effettuare la ricarica), e tanti altri oggetti.

La capacità del bagagliaio è di 660 litri, utilizzando cinque posti (cioè con i due sedili della terza fila ripiegati), ma può aumentare considerevolmente, se si abbattono anche i tre sedili posteriori. A questo proposito, il ribaltamento avviene in maniera totalmente automatica: utilizzando l’apposita pulsantiera nel baule, si può scegliere quali abbattere singolarmente e creare, così, un piano di carico piano, senza fare alcuno sforzo.

La nostra prova l’abbiamo effettuata con la versione Initiale Paris, cioè quella top di gamma, con sedili in pelle Nappa, poggiatesta Relax e Bose Sound System, per comodità ed audio ai massimi livelli, ma non manca la tecnologia sin dalle versioni d’ingresso. Tramite il sistema di infotainment R-Link 2, in stile tablet, si possono comodamente gestire le varie funzionalità: dal condizionatore alla musica, passando per il telefono, con la compatibilità con Apple CarPlay e Android Auto. Un unico appunto, il posizionamento sul volante dei comandi per gestire le funzioni audio è poco pratico.

Comportamento su Strada:

Rating: ★★★★½ 

Mettendoci al volante, la Renault Espace si mostra sicura sulla strada e, nonostante un volume importante (1.797 kg a vuoto), ha anche una discreta agilità, quando si sta viaggiando a velocità più basse o in fase di manovra, grazie alle quattro ruote sterzanti (4Control). Le manovre, inoltre, sono supportate anche dalla retrocamera di parcheggio, di serie sin dalla versione d’ingresso Business. Il peso un po’ si fa sentire quando si è in salita, ma comunque l’Espace riesce ad affrontare senza particolari problemi anche percorsi più tortuosi.

Il cambio automatico EDC è fluido nelle risposte e contribuisce ad avere un ottimo comfort quando si è al volante, massimizzato durante i tratti autostradali. Qualche fruscio non manca arrivando a velocità da limite, ma non influiscono particolarmente sulla possibilità di ascoltare la radio o la musica senza fastidi o sul poter conversare con i compagni di viaggio, senza dover alzare la voce.

Un comfort aumentato ulteriormente dall’utilizzo del cruise control adattivo, facile da impostare con i pulsanti sul volante, in grado di gestire in autonomia frenata ed accelerazione, impostando velocità e distanza di sicurezza. Buona la capacità di assorbire i terreni dissestati, sempre in rapporto al tipo di vettura di cui eravamo al volante, così come la frenata non è mai troppo brusca.

Motore e Prestazioni:

Rating: ★★★★☆ 

Come dicevamo, la ‘nostra’ Renault Espace era equipaggiata con il nuovo motore 2.0 diesel dCi da 200 cavalli e 360 Nm di coppia massima, in grado di garantire un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 9,1 secondi ed una velocità massima di 215 chilometri orari. Buone prestazioni, considerando che la monovolume francese non è ovviamente una sportiva e non è questo il suo obiettivo.

Questo modello è disponibile anche con 160 cavalli di potenza (non con l’allestimento Initiale Paris) oppure, per chi ama le versioni benzina, il propulsore da poter scegliere è il TCe 225 EDC, cioè il 1.8 da 225 cavalli. Tutti accoppiati con il cambio automatico EDC: da 6 rapporti il benzina, 7 rapporti per i diesel.

Consumi e Costi:

Rating: ★★★★☆ 

Parlando di consumi, abbiamo percorso 407 chilometri al volante della Renault Espace ed il computer di bordo ha segnalato un consumo medio di 7,8 litri ogni 100 chilometri, avendo appunto affrontato una guida prevalentemente cittadina, ma anche con alcuni tratti in collina ed in autostrada. Un valore un po’ più alto rispetto a quello segnalato dalla casa transalpina nei propri dati ufficiali.

Per quanto riguarda i costi, il listino della Espace parte da 41.200 euro per la versione Business benzina ed arriva a 51.700 euro con il top di gamma Initiale Paris accoppiato al diesel da 200 CV, quello da noi guidato nel corso di questa prova. Non un modello per tutti, ma il comfort e la tecnologia a bordo è da veicolo premium.

Pro e Contro

Ci PiaceNon Ci Piace
Comfort ai massimi livelli, tanto spazio all’interno e buona agilitàComandi al volante poco pratici, qualche fruscio a velocità più elevate

Renault Espace: la Pagella di Motorionline

Motore:★★★★½ 
Ripresa:★★★★☆ 
Cambio:★★★★★ 
Frenata:★★★★½ 
Sterzo:★★★★½ 
Tenuta di Strada:★★★★½ 
Comfort:★★★★★ 
Posizione di guida:★★★★½ 
Dotazione:★★★★★ 
Qualità/Prezzo:★★★★☆ 
Design:★★★★☆ 
Consumi:★★★★☆ 

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati