WP_Post Object ( [ID] => 614240 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-03-21 16:59:04 [post_date_gmt] => 2019-03-21 15:59:04 [post_content] => Il Salone di Ginevra 2019 si è chiuso lo scorso weekend ed ha dato appuntamento a tutti all’edizione dell’anno prossimo, ma non manca qualche ‘strascico’. Come l’assegnazione dell’ormai classico premio al miglior stand presente all’appuntamento elvetico: la giuria di professionisti ha votato per il 2019 lo spazio Citroen, denominato ‘La Maison Citroen’.

Citroen, la giuria ed il premio per Ginevra 2019

Questo riconoscimento, ormai giunto alla sua sedicesima edizione (è stato creato nel 2004), viene assegnato all’espositore del settore automotive con il miglior allestimento dello spazio espositivo, secondo una serie di criteri di idoneità. Viene votato da una giuria di professionisti della pubblictà e della comunicazione. Il Creativity Award è stato assegnato a Citroen per aver valorizzato la propria storia, nell’anno del centenario del Double Chevron, ma anche per aver avuto uno spazio sulla visione del futuro, privilegiando la convivialità e la qualità dell’accoglienza.

Lo stand Citroen al Salone di Ginevra 2019

Lo stand del marchio transalpino era dedicato, appunto, alla propria storia, al presente ed anche al futuro. Erano presenti tre modelli iconici, Type A, Traction e 2 CV, ma rivisitati in chiave moderna. La gamma attuale era rappresentata da C1, C3, C3 Aircross, C4 Cactus e Grand C4 SpaceTourer. Tutte caratterizzate dall’edizione esclusiva Origins, per celebrare il centenario della casa francese, con personalizzazione esterna ed interna esclusiva. Lo sguardo al futuro era dato dalla concept car Ami One Concept, un manifesto del futuro a zero emissioni del marchio del Double Chevron. In particolare, è la visione della mobilità urbana, con questo prototipo biposto con un design unico, compatto e 100% elettrico. Ma anche con Spacetourer The Citroenist, un van moderno e di carattere, ispirato dal desiderio di libertà e di condivisione, che rappresenta un luogo di vita o di lavoro itinerante. [post_title] => Salone di Ginevra 2019: Citroen si aggiudica il titolo di miglior stand [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => salone-di-ginevra-2019-citroen-si-aggiudica-il-titolo-di-miglior-stand [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-03-21 16:59:31 [post_modified_gmt] => 2019-03-21 15:59:31 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=614240 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Salone di Ginevra 2019

Salone di Ginevra 2019: Citroen si aggiudica il titolo di miglior stand

'La Maison Citroen' tra passato, presente e futuro

Citroen è stata premiata per aver realizzato il miglior stand del Salone di Ginevra 2019, con il 'Creativity Award'. La giuria ha apprezzato la valorizzazione della storia, ma anche lo spazio sulla visione del futuro.
Salone di Ginevra 2019: Citroen si aggiudica il titolo di miglior stand

Il Salone di Ginevra 2019 si è chiuso lo scorso weekend ed ha dato appuntamento a tutti all’edizione dell’anno prossimo, ma non manca qualche ‘strascico’. Come l’assegnazione dell’ormai classico premio al miglior stand presente all’appuntamento elvetico: la giuria di professionisti ha votato per il 2019 lo spazio Citroen, denominato ‘La Maison Citroen’.

Citroen, la giuria ed il premio per Ginevra 2019

Questo riconoscimento, ormai giunto alla sua sedicesima edizione (è stato creato nel 2004), viene assegnato all’espositore del settore automotive con il miglior allestimento dello spazio espositivo, secondo una serie di criteri di idoneità. Viene votato da una giuria di professionisti della pubblictà e della comunicazione.

Il Creativity Award è stato assegnato a Citroen per aver valorizzato la propria storia, nell’anno del centenario del Double Chevron, ma anche per aver avuto uno spazio sulla visione del futuro, privilegiando la convivialità e la qualità dell’accoglienza.

Lo stand Citroen al Salone di Ginevra 2019

Lo stand del marchio transalpino era dedicato, appunto, alla propria storia, al presente ed anche al futuro. Erano presenti tre modelli iconici, Type A, Traction e 2 CV, ma rivisitati in chiave moderna. La gamma attuale era rappresentata da C1, C3, C3 Aircross, C4 Cactus e Grand C4 SpaceTourer. Tutte caratterizzate dall’edizione esclusiva Origins, per celebrare il centenario della casa francese, con personalizzazione esterna ed interna esclusiva.

Lo sguardo al futuro era dato dalla concept car Ami One Concept, un manifesto del futuro a zero emissioni del marchio del Double Chevron. In particolare, è la visione della mobilità urbana, con questo prototipo biposto con un design unico, compatto e 100% elettrico. Ma anche con Spacetourer The Citroenist, un van moderno e di carattere, ispirato dal desiderio di libertà e di condivisione, che rappresenta un luogo di vita o di lavoro itinerante.

Salone di Ginevra 2019: Citroen si aggiudica il titolo di miglior stand
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati