WP_Post Object ( [ID] => 614248 [post_author] => 8 [post_date] => 2019-03-22 18:51:54 [post_date_gmt] => 2019-03-22 17:51:54 [post_content] => Wave Italy, nota azienda specializzata nelle simulazioni di guida con sede a Maranello, ha annunciato in partnership con Asus quello che sarà probabilmente uno dei fiori all’occhiello della casa. In provincia di Verona, infatti, ha ufficialmente aperto il Wave Racing Simulation Center, un luogo dove semplici appassionati e professionisti possono recarsi per godere di alcune delle tecnologie più avanzate che il mondo della simulazione sportiva possa offrire. Wave, già partner di Ferrari in giro per il mondo, è specializzata sia nei sistemi pensati per i “Sim Racers”, ovvero i piloti delle simulazioni di guida dai semplici videogiocatori fino ai professionisti con l’italiano Enzo Bonito, sia in quelli concepiti per l’allenamento dei piloti motorsport professionisti.

Wave: la simulazione di guida GT per i Sim Racers

Il Wave Racing Simulation Center si divide essenzialmente in due sezioni separate. La prima è quella dei simulatori GT, pensata per l’appunto sia per gli appassionati che per i Sim Racers professionisti. Parliamo di quei piloti specializzati nelle corse virtuali, che ormai stanno acquistando sempre più importanza anche in un ambito così competitivo come quello della Formula 1. Nel nostro servizio video potrete ascoltare le parole di Enzo Bonito, che da quest’anno è il pilota ufficiale per il team McLaren nella F1 Esport Series. Come lui stesso ci conferma, in un’era dove i test reali sono divenuti sempre più costosi e difficili, l’apporto che può dare un pilota virtuale come lui è divenuto determinante. Anche perché i prodotti di Wave Italy non possono essere considerati solamente dei “videogiochi”. Forse ne hanno l’aspetto, ma ormai hanno raggiunto un tale livello di realismo e di accuratezza da essere usati dai piloti stessi come allenamento. Qui, a San Martino Buon Albergo in provincia di Verona, sono disponibili quattro postazioni GT di livello professionale, che possono contare sui dispositivi di simulazione Wave (volante, pedaliera…) e sul supporto informatico di Asus, che ha fornito PC, schermi e ogni altro componente necessario per una simulazione veramente immersiva. Sono possibili gare a quattro in locale o anche sfide online, il tutto condiviso sui proiettori posti all’interno della stanza di gara.

Wave: dove si allenano i professionisti

Nella sala GT del Wave Racing Simulation Center si allenano Sim Racers professionisti, ma qui in provincia di Verona troviamo anche due postazioni completamente immersive, con tanto di scocca in stile Formula 1, naturalmente in grado di ricreare quanto più tecnologicamente possibile le sollecitazioni e le forze in gioco durante una gara. Si tratta della sezione Wave Professional Training Center. Praticamente due auto vere e proprie collegate ad una telemetria in Live-Timing avanzatissima e con l’assistenza di un Driver Coach, senza contare che tutti i tecnici e i meccanici di una squadra sono i benvenuti all’interno del simulatore. In definitiva un luogo che rappresenta senza dubbio un’eccellenza tecnologica italiana. Al servizio di tutti i piloti del mondo. Dai videogiocatori ai professionisti. [post_title] => Wave Racing Simulation Center: il nuovo riferimento in Italia per piloti professionisti e appassionati [FOTO e VIDEO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => wave-racing-simulation-center-il-nuovo-riferimento-in-italia-per-piloti-professionisti-e-appassionati-foto-e-video [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-03-22 18:54:06 [post_modified_gmt] => 2019-03-22 17:54:06 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=614248 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Wave Racing Simulation Center: il nuovo riferimento in Italia per piloti professionisti e appassionati [FOTO e VIDEO]

Scuola guida, allenamenti e sim racing anche per professionisti

Wave Italy è una delle realtà italiane più conosciute del panorama dei simulatori di guida professionali e immersivi. Già partner di Ferrari, ora insieme ad Asus ha creato in provincia di Verona il nuovo Wave Racing Simulation Center, un luogo dove tutti i piloti, anche professionisti, possono recarsi per usufruire dei loro avanzatissimi simulatori immersivi

Wave Italy, nota azienda specializzata nelle simulazioni di guida con sede a Maranello, ha annunciato in partnership con Asus quello che sarà probabilmente uno dei fiori all’occhiello della casa. In provincia di Verona, infatti, ha ufficialmente aperto il Wave Racing Simulation Center, un luogo dove semplici appassionati e professionisti possono recarsi per godere di alcune delle tecnologie più avanzate che il mondo della simulazione sportiva possa offrire. Wave, già partner di Ferrari in giro per il mondo, è specializzata sia nei sistemi pensati per i “Sim Racers”, ovvero i piloti delle simulazioni di guida dai semplici videogiocatori fino ai professionisti con l’italiano Enzo Bonito, sia in quelli concepiti per l’allenamento dei piloti motorsport professionisti.

Wave: la simulazione di guida GT per i Sim Racers

Il Wave Racing Simulation Center si divide essenzialmente in due sezioni separate. La prima è quella dei simulatori GT, pensata per l’appunto sia per gli appassionati che per i Sim Racers professionisti. Parliamo di quei piloti specializzati nelle corse virtuali, che ormai stanno acquistando sempre più importanza anche in un ambito così competitivo come quello della Formula 1. Nel nostro servizio video potrete ascoltare le parole di Enzo Bonito, che da quest’anno è il pilota ufficiale per il team McLaren nella F1 Esport Series. Come lui stesso ci conferma, in un’era dove i test reali sono divenuti sempre più costosi e difficili, l’apporto che può dare un pilota virtuale come lui è divenuto determinante. Anche perché i prodotti di Wave Italy non possono essere considerati solamente dei “videogiochi”. Forse ne hanno l’aspetto, ma ormai hanno raggiunto un tale livello di realismo e di accuratezza da essere usati dai piloti stessi come allenamento. Qui, a San Martino Buon Albergo in provincia di Verona, sono disponibili quattro postazioni GT di livello professionale, che possono contare sui dispositivi di simulazione Wave (volante, pedaliera…) e sul supporto informatico di Asus, che ha fornito PC, schermi e ogni altro componente necessario per una simulazione veramente immersiva. Sono possibili gare a quattro in locale o anche sfide online, il tutto condiviso sui proiettori posti all’interno della stanza di gara.

Wave: dove si allenano i professionisti

Nella sala GT del Wave Racing Simulation Center si allenano Sim Racers professionisti, ma qui in provincia di Verona troviamo anche due postazioni completamente immersive, con tanto di scocca in stile Formula 1, naturalmente in grado di ricreare quanto più tecnologicamente possibile le sollecitazioni e le forze in gioco durante una gara. Si tratta della sezione Wave Professional Training Center. Praticamente due auto vere e proprie collegate ad una telemetria in Live-Timing avanzatissima e con l’assistenza di un Driver Coach, senza contare che tutti i tecnici e i meccanici di una squadra sono i benvenuti all’interno del simulatore.

In definitiva un luogo che rappresenta senza dubbio un’eccellenza tecnologica italiana. Al servizio di tutti i piloti del mondo. Dai videogiocatori ai professionisti.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati