Aston Martin DBS GT Zagato: un nuovo gioiello stilistico per i 100 anni di Zagato [TEASER]

Una super coupé in 19 unità su base DBS Superleggera

La Aston Martin DBS GT Zagato è la nuova coupé realizzata per il centenario del marchio di design italiano. Una limited edition da 19 esemplari che sarà venduta insieme alla DB4 GT Zagato Continuation.

Dopo aver presentato tre nuovissime supercar al recente Salone di Ginevra, Aston Martin svela un’altra anteprima: una fascinosa coupé realizzata per celebrare il 100° anniversario di Zagato e i quasi 60 anni di collaborazione tra le due aziende. Stiamo parlando della Aston Martin DBS GT Zagato.

Due limited edition per i 100 di Zagato

La nuova vettura, della quale sono stati rilasciati i primi sketch design ufficiali, è sostanzialmente una versione rivista e ancora più raffinata della DBS Superleggera. La Aston Martin DBS GT Zagato non arriva però da sola. Questa nuova vettura, che sarà realizzata a tiratura limitata di soli 19 esemplari, verrà venduta esclusivamente in coppia con la Aston Martin DB4 GT Zagato Continuation, fedele replica della rara e potente coupé del 1960. Le due esclusive vetture, che danno vita alla DBZ Centenary Collection, saranno proposte nel Regno Unito a 6 milioni di sterline (circa 7 milioni di euro) al netto delle imposte.

Con il tetto a doppia gobba e senza lunotto

I bozzetti ci mostrano una super coupé che si distingue per il tetto a doppia gobba che ricorda l’originale Aston Martin Zagato. Sul frontale caratterizzato dal muso pronunciato si nota la grande griglia aperta, sopra il quale si estende la sinuosa e muscolosa carrozzeria del cofano e l’ampio parabrezza avvolgente. Inediti sono anche i fari e i cerchi delle ruote, mentre il profilo filante è accentuato da una coda sportiva e schiacciata che rinuncia al lunotto.

Aston Martin non ha anticipato alcun dettaglio tecnico, non sappiamo quindi se sotto il cofano troveremo il motore V12 da 5.2 litri da 725 CV e 900 Nm della DBS Superleggera, che, abbinato al cambio automatico a 8 rapporti, consente alla supercar inglese di accelerare da 0 a 100 km/h in 3,4 secondi e di raggiungere i 339 km/h di velocità massima.

Consegne da fine 2020

La nuova DBS GT Zagato verrà prodotta nell’impianto di Gaydon (Regno Unito) di Aston Martin, con le prime unità che saranno consegnate a fine 2020. La DB4 GT Zagato Continuation invece arriverà nelle mani dei proprietari a partire dalla fine di quest’anno.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati