Kia Ceed: la nuova versione crossover arriverà in autunno [TEASER]

Kia Ceed: la nuova versione crossover arriverà in autunno [TEASER]

Grazie alla futura crossover cresce la gamma della Kia Ceed

Dopo la berlina, la Sportswagon e la Shooting Brake, Kia declinerà la sua Ceed nell'inedita variante crossover che sarà svelata ufficialmente nel corso del quarto trimestre 2019
Kia Ceed: la nuova versione crossover arriverà in autunno [TEASER]

Nel prossimo futuro la gamma della Kia Ceed è destinata ad aumentare grazie all’arrivo di inediti ed ulteriori modelli. Oggi come oggi Kia ha già ampiamente diversificato la famiglia di modelli Ceed per rispondere al meglio alle varie esigenze dei clienti che hanno deciso di rivolgersi alla media coreana. In tal contesto il listino odierno della Kia Ceed accoglie la classica berlina, la variante Sportswagon destinata ai clienti desiderosi di maggior spazio a bordo, soprattutto nel vano di carico, e l’inedita ProCeed ossia la prima shooting brake firmata Kia che ha avuto il suo primo bagno di folla pubblico in occasione del Salone di Parigi 2018 dello scorso mese di ottobre e che abbiamo avuto di provare in anteprima ad inizio anno.

Kia Ceed: a breve la declinazione crossover

Tuttavia l’offensiva firmata Kia non è finita qui, infatti, il costruttre coreano è in procinto di lanciare a breve il quarto modello ad essere annoverato nella grande famiglia Ceed e che nella fattispecie sarà contraddistinto da una carrozzeria da crossover. Così facendo Kia punta al mercato sempre più in espanzione dei crossover compatti dichiarando la propria volontà di lanciare un nuovo prodotto in linea con le peculiarità della gamma Ceed ma opportunamente declinate in forme diverse che nella fattispecie al giorno d’oggi incontrano facilmente il gusto dei nuovi clienti.

Online il primo sketch grafico della nuova Kia Ceed crossover

A tal proposito la casa costruttrice coreana ha rilasciato il primo sketch grafico dell’inedito e futuro crossover su base Ceed. E’ stata la stessa Kia a raccontare il perchè di questa nuova declinazione della Ceed attraverso forme da crossover: “Fin dall’inizio, quindici anni fa, il progresso di Ceed è stato caratterizzato da un approccio decisamente ‘open-minded’ rispetto ai potenziali e futuri sviluppi del modello. Negli anni, e in particolare nella progettazione dell’attuale gamma Ceed, i designer europei di Kia hanno avuto la massima libertà di esplorare le più diverse soluzioni stilistiche.” Soluzioni di stile che verosimilmente hanno incontrato i gusti del pubblico odierno particolarmente affezionato alle linee del mondo crossover. Come si può vedere dallo sketch rilasciato, la Kia Ceed in versione crossover godrà di un design ancor più evoluto rispetto a quello vantato dai modelli attuali del brand coreano. Nello specifico, la maggiore luce a terra e i passaruota ben dimensionati faranno da sfondo ad una linea del tetto molto arcuata che per certi versi richiama da vicino lo stile della Shooting Brake di casa.

La futura crossover avrà un ruolo fondamentale nella gamma Ceed

A spiegare meglio il perchè di questa scelta è stato Gregory Guillaume, Vice Presidente del Design Kia Motors Europe, che ha dichiarato: “C’è un altro stile, un’altra tipologia di veicolo, che riteniamo fortemente meritevole di entrare a far parte della famiglia Ceed. E questo modello avrà un ruolo decisivo, quello di rendere la gamma Ceed ancora più ‘exciting’, audace e attraente per i clienti europei. Il nuovo design è la vera grande sorpresa, qualcosa di mai visto fino a oggi nella famiglia Ceed. Questa sarà la vera, prossima, grande sorpresa di Kia”. Sorpresa che nasce idealmente proprio dallo slogan tipico del brand coreano che risponde al motto di “Power to Surprise” da sempre nel DNA del marchio Kia. La variante crossover della Ceed, stando a quanto comunicato da Kia, sarà svelata, insieme al nome definitivo del modello, nel corso del quarto trimestre 2019.

Scopri le Offerte



    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati