WP_Post Object ( [ID] => 615407 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-03-26 16:10:44 [post_date_gmt] => 2019-03-26 15:10:44 [post_content] => Opel ha vissuto un 2018 da record, con oltre 18 miliardi di fatturato, e tra i ‘responsabili’ di questo successo ci sono stati i veicoli commerciali. Ed il 2019 è iniziato nel migliore dei modi, con un +76% in questo settore nei primi due mesi dell’anno, rispetto a quello precedente. Il marchio del fulmine vuole proseguire su questa linea, con novità per quanto riguarda il prodotto, ma anche nell’ambito della comunicazione, con la nuova testimonial Mara Maionchi.

Opel e Mara Maionchi

Già famosa precedente, la popolarità della bolognese è cresciuta negli ultimi anni, da giudice di X Factor e di altri talent. Ora entra nel mondo dell’automotive, pur non guidando: “Mi piace e mi diverte sentir parlare di auto – le sue parole, nella conferenza stampa a Terrazza Martini a Milano – Ed essere ambasciatrice dei veicoli commerciali ha una doppia valenza: rappresentare un brand storico e celebrare il lavoro che è, per me, il vero motore del talento”. La Maionchi presterà la sua immagine e la sua voce ad una campagna multipiattaforma incentrata sulla radio, mezzo privilegiato per la comunicazione dei veicoli commerciali, con un ventaglio di soggetti rivolti al target professionale e sempre simpatici. “E’ diretta, schietta e vera – ha spiegato Andrea Leandri, direttore marketing di Opel, sui motivi della scelta della testimonial – con ironia e simpatia. Con lei ci divertiremo moltissimo ed abbiamo già iniziato a farlo”.

I veicoli commerciali Opel tra 2019 ed elettrico

Il 2019 ha già visto, come dicevamo, dei numeri importanti in casa Opel, nel settore dei veicoli commerciali. In primo piano c’è Opel Combo Cargo, nominato Van of the Year 2019, ma anche gli altri modelli, con in arrivo la nuova generazione del Vivaro, sia come trasporto persone che merci. Questo rinnovato veicolo sarà lanciato subito dopo l’estate e, successivamente, darà il via anche all’offensiva elettrica del marchio del fulmine. Arriverà la versione elettrica nel 2020, nell’ambito del piano di elettrificazione della casa tedesca. “E’ un’area fondamentale del nostro futuro, che inizierà con il prossimo debutto della Corsa elettrica – ha concluso Leandri – Entro il 2024 tutta la gamma Opel avrà un’offerta elettrica o ibrida e, già dall’anno prossimo, ci sarà il primo veicolo commerciale elettrico”. Una strada che proseguirà anche negli anni successivi ed è stata applaudita anche dalla neo testimonial Maionchi: “La necessità di trovare aria pulita c’è, inesorabile trovare un’alternativa”. [post_title] => Opel veicoli commerciali: l'offensiva 2019 e Mara Maionchi [INTERVISTA VIDEO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => opel-veicoli-commerciali-loffensiva-2019-e-mara-maionchi-intervista-video [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-03-26 16:11:11 [post_modified_gmt] => 2019-03-26 15:11:11 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=615407 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Opel veicoli commerciali: l’offensiva 2019 e Mara Maionchi [INTERVISTA VIDEO]

Intervista ad Andrea Leandri, direttore marketing Opel

Opel sta vivendo un ottimo momento, legato anche ai veicoli commerciali. La casa del fulmine lancerà il nuovo Vivaro dopo l'estate e nel 2020 inizierà l'offensiva elettrica, mentre ha scelto Mara Maionchi come nuova testimonial.
Opel veicoli commerciali: l’offensiva 2019 e Mara Maionchi [INTERVISTA VIDEO]

Opel ha vissuto un 2018 da record, con oltre 18 miliardi di fatturato, e tra i ‘responsabili’ di questo successo ci sono stati i veicoli commerciali. Ed il 2019 è iniziato nel migliore dei modi, con un +76% in questo settore nei primi due mesi dell’anno, rispetto a quello precedente. Il marchio del fulmine vuole proseguire su questa linea, con novità per quanto riguarda il prodotto, ma anche nell’ambito della comunicazione, con la nuova testimonial Mara Maionchi.

Opel e Mara Maionchi

Già famosa precedente, la popolarità della bolognese è cresciuta negli ultimi anni, da giudice di X Factor e di altri talent. Ora entra nel mondo dell’automotive, pur non guidando: “Mi piace e mi diverte sentir parlare di auto – le sue parole, nella conferenza stampa a Terrazza Martini a Milano – Ed essere ambasciatrice dei veicoli commerciali ha una doppia valenza: rappresentare un brand storico e celebrare il lavoro che è, per me, il vero motore del talento”.

La Maionchi presterà la sua immagine e la sua voce ad una campagna multipiattaforma incentrata sulla radio, mezzo privilegiato per la comunicazione dei veicoli commerciali, con un ventaglio di soggetti rivolti al target professionale e sempre simpatici. “E’ diretta, schietta e vera – ha spiegato Andrea Leandri, direttore marketing di Opel, sui motivi della scelta della testimonial – con ironia e simpatia. Con lei ci divertiremo moltissimo ed abbiamo già iniziato a farlo”.

I veicoli commerciali Opel tra 2019 ed elettrico

Il 2019 ha già visto, come dicevamo, dei numeri importanti in casa Opel, nel settore dei veicoli commerciali. In primo piano c’è Opel Combo Cargo, nominato Van of the Year 2019, ma anche gli altri modelli, con in arrivo la nuova generazione del Vivaro, sia come trasporto persone che merci. Questo rinnovato veicolo sarà lanciato subito dopo l’estate e, successivamente, darà il via anche all’offensiva elettrica del marchio del fulmine.

Arriverà la versione elettrica nel 2020, nell’ambito del piano di elettrificazione della casa tedesca. “E’ un’area fondamentale del nostro futuro, che inizierà con il prossimo debutto della Corsa elettrica – ha concluso Leandri – Entro il 2024 tutta la gamma Opel avrà un’offerta elettrica o ibrida e, già dall’anno prossimo, ci sarà il primo veicolo commerciale elettrico”.

Una strada che proseguirà anche negli anni successivi ed è stata applaudita anche dalla neo testimonial Maionchi: “La necessità di trovare aria pulita c’è, inesorabile trovare un’alternativa”.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Veicoli commerciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati