WP_Post Object ( [ID] => 616811 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-04-01 12:25:31 [post_date_gmt] => 2019-04-01 10:25:31 [post_content] => Audi sarà protagonista anche quest’anno della Milano Design Week, in programma dal 9 al 14 aprile prossimi, con il consueto spazio espositivo, in questa occasione situato in Piazza Sempione, presso l’Arco della Pace. Sarà esposta, in anteprima nazionale, l’Audi PB18 e-tron ed il tema sarà la mobilità del futuro, con incontri e attività multidisciplari correlati e l’installazione che simboleggia una rivoluzionaria stazione di ricarica.

L’installazione Audi alla Milano Design Week 2019

L’opera del designer visionario Hani Rashid e Lise Anne Couture, dello studio Asymptote Architecture New York suggerisce una nuova forma di interazione fra uomo, ambiente e architettura. Le quattro strutture circolari e modulari che richiamano le simmetrie dell’Arco della Pace, posizionato alle spalle dell’opera, e quelle della stessa piazza, compongono l’installazione creando un prototipo architettonico che suggerisce una nuova modalità di interrelazione, interdialogo, per consentire un riallineamento con il tempo e con il futuro. Questa installazione è ispirata dall’Audi e-tron, il primo modello di serie 100% elettrico della casa tedesca. L’installazione quindi ha l’ambizione di ridisegnare lo spazio e il tempo per celebrare il futuro prossimo in cui l’elettrico influenzerà ogni aspetto della vita. Un ulteriore rimando all’installazione principale sarà posizionato all’interno di una suggestiva teca in via Montenapoleone.

L’esposizione dell’Audi PB18 e-tron

Oltre all’installazione, sarà presente anche l’Audi PB18 e-tron: si tratta della concept di una supercar elettrica mostrata per la prima volta in Europa lo scorso ottobre al Salone di Parigi 2018. Un prototipo con le linee delle future sportive del marchio dei quattro anelli, con legami con la R18 e-tron, vettura impegnata nelle competizioni Endurance fino ad un paio di anni fa. Sotto il cofano, troviamo tre motori elettrici con potenza complessiva di 775 cavalli e 830 Nm di coppia massima e batterie allo stato solido da 95 kWh, con un’autonomia dichiarata di oltre 500 chilometri. [post_title] => Audi: PB18 e-tron e la mobilità del futuro alla Milano Design Week 2019 [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => audi-pb18-e-tron-e-la-mobilita-del-futuro-alla-milano-design-week-2019 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-04-01 12:25:31 [post_modified_gmt] => 2019-04-01 10:25:31 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=616811 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Audi: PB18 e-tron e la mobilità del futuro alla Milano Design Week 2019

L'installazione Audi sarà presente in Piazza Sempione

Audi parlerà della mobilità del futuro alla Milano Design Week 2019 (9-14 aprile), dove la casa dei quattro anelli porterà un'installazione in Piazza Sempione e l'anteprima italiana della PB18 e-tron.
Audi: PB18 e-tron e la mobilità del futuro alla Milano Design Week 2019

Audi sarà protagonista anche quest’anno della Milano Design Week, in programma dal 9 al 14 aprile prossimi, con il consueto spazio espositivo, in questa occasione situato in Piazza Sempione, presso l’Arco della Pace. Sarà esposta, in anteprima nazionale, l’Audi PB18 e-tron ed il tema sarà la mobilità del futuro, con incontri e attività multidisciplari correlati e l’installazione che simboleggia una rivoluzionaria stazione di ricarica.

L’installazione Audi alla Milano Design Week 2019

L’opera del designer visionario Hani Rashid e Lise Anne Couture, dello studio Asymptote Architecture New York suggerisce una nuova forma di interazione fra uomo, ambiente e architettura. Le quattro strutture circolari e modulari che richiamano le simmetrie dell’Arco della Pace, posizionato alle spalle dell’opera, e quelle della stessa piazza, compongono l’installazione creando un prototipo architettonico che suggerisce una nuova modalità di interrelazione, interdialogo, per consentire un riallineamento con il tempo e con il futuro.

Questa installazione è ispirata dall’Audi e-tron, il primo modello di serie 100% elettrico della casa tedesca. L’installazione quindi ha l’ambizione di ridisegnare lo spazio e il tempo per celebrare il futuro prossimo in cui l’elettrico influenzerà ogni aspetto della vita. Un ulteriore rimando all’installazione principale sarà posizionato all’interno di una suggestiva teca in via Montenapoleone.

L’esposizione dell’Audi PB18 e-tron

Oltre all’installazione, sarà presente anche l’Audi PB18 e-tron: si tratta della concept di una supercar elettrica mostrata per la prima volta in Europa lo scorso ottobre al Salone di Parigi 2018. Un prototipo con le linee delle future sportive del marchio dei quattro anelli, con legami con la R18 e-tron, vettura impegnata nelle competizioni Endurance fino ad un paio di anni fa.

Sotto il cofano, troviamo tre motori elettrici con potenza complessiva di 775 cavalli e 830 Nm di coppia massima e batterie allo stato solido da 95 kWh, con un’autonomia dichiarata di oltre 500 chilometri.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati