WP_Post Object ( [ID] => 616866 [post_author] => 84 [post_date] => 2019-04-01 15:21:05 [post_date_gmt] => 2019-04-01 13:21:05 [post_content] =>
Come prenotarla? Vi basterà andare sul sito ufficiale e scegliere la formula del noleggio, con una rata di 300 euro al mese, per far vostra la MINI full electric. Attenzione però! E' prevista la priorità di consegna per i primi cento che sottoscriveranno l'accordo, con la consegna prevista entro la fine dell'anno. Ma in attesa degli ultimi mesi del 2019 potrete comunque sedervi a bordo di una MINI, vi basterà acquistare anche il servizio e-Flex che vi permetterà di noleggiare una MINI a benzina, utilizzabile fino all'arrivo della vostra nuova MINI Cooper S E.
Ecco come cambia l'estetica
A livello estetico, come si può vedere dalle immagini riportate, la variante 100% elettrica non avrà differenze sostanziali rispetto alla MINI dotata di propulsione termica. Nello specifico la versione elettrica si potrà riconoscere per via di una calandra simile nella forma a quella presente sulla versione già in commercio ma chiusa, per ottemperare alle minori necessità di raffreddamento del motore elettrico nonché per migliorare l'aerodinamica. Cuore 100% elettrico Sotto al cofano c'è il cuore 100% elettrico di 184 CV e 270 Nm con batterie da 33 kWh che portano il peso totale a 1.350 kg totali  Questi numeri permettono alla nuova nata di godere di un’accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 6,9 secondi e di raggiungere una velocità massima prossima ai 160 km/h. Autonomia e tempi di ricarica In termini di autonomia e tempi di ricarica, le ultime indiscrezioni parlano di un ciclo di 400 km tra una ricarica e l’altra e di un tempo di attesa di circa 40 minuti per ricaricare l’80% della batteria agli ioni di litio.
[post_title] => MINI Cooper S E 2019: in Francia si può già ordinare [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => nuova-mini-cooper-s-e-elettrica-2019-prova-uscita-motori-allestimenti-prezzi-autonomia [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-04-01 21:59:53 [post_modified_gmt] => 2019-04-01 19:59:53 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=616866 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

MINI Cooper S E 2019: in Francia si può già ordinare

Il motore elettrico sprigiona 184 CV e 270 Nm con batterie da 33 kWh

La nuova MINI Cooper S E 2019, la prima MINI 100% elettrica, sta per arrivare tra noi! E se ci state leggendo dalla Francia sappiate che MINI ha già aperto i preordini.
MINI Cooper S E 2019: in Francia si può già ordinare
Come prenotarla? Vi basterà andare sul sito ufficiale e scegliere la formula del noleggio, con una rata di 300 euro al mese, per far vostra la MINI full electric. Attenzione però! E’ prevista la priorità di consegna per i primi cento che sottoscriveranno l’accordo, con la consegna prevista entro la fine dell’anno. Ma in attesa degli ultimi mesi del 2019 potrete comunque sedervi a bordo di una MINI, vi basterà acquistare anche il servizio e-Flex che vi permetterà di noleggiare una MINI a benzina, utilizzabile fino all’arrivo della vostra nuova MINI Cooper S E.
Ecco come cambia l’estetica

A livello estetico, come si può vedere dalle immagini riportate, la variante 100% elettrica non avrà differenze sostanziali rispetto alla MINI dotata di propulsione termica. Nello specifico la versione elettrica si potrà riconoscere per via di una calandra simile nella forma a quella presente sulla versione già in commercio ma chiusa, per ottemperare alle minori necessità di raffreddamento del motore elettrico nonché per migliorare l’aerodinamica.

Cuore 100% elettrico

Sotto al cofano c’è il cuore 100% elettrico di 184 CV e 270 Nm con batterie da 33 kWh che portano il peso totale a 1.350 kg totali  Questi numeri permettono alla nuova nata di godere di un’accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 6,9 secondi e di raggiungere una velocità massima prossima ai 160 km/h.

Autonomia e tempi di ricarica

In termini di autonomia e tempi di ricarica, le ultime indiscrezioni parlano di un ciclo di 400 km tra una ricarica e l’altra e di un tempo di attesa di circa 40 minuti per ricaricare l’80% della batteria agli ioni di litio.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati