Alfa Romeo Giulietta Concept GATC: ipotesi racing per la compatta di Arese [RENDERING]

Alfa Romeo Giulietta Concept GATC: ipotesi racing per la compatta di Arese [RENDERING]

Look specifico e alettone sulla coda

Alfa Romeo Giulietta Concept GATC, così è stata chiamata la riproduzione digitale di LP Design che ipotizza una versione da competizione della piccola della gamma del marchio del Biscione.
Alfa Romeo Giulietta Concept GATC: ipotesi racing per la compatta di Arese [RENDERING]

L’Alfa Romeo Giulietta, la compatta del marchio del Biscione, è stata recentemente protagonista al Salone di Ginevra 2019. Alla kermesse automobilistica che si è svolta qualche settimana fa in Svizzera, il marchio di Arese ha presentato gli aggiornati modelli che danno nuova linfa alla gamma della Giulietta, ed in particolar modo parliamo della nuova ed  elegante Alfa Romeo Giulietta Executive e della rivista versione sportiva Alfa Romeo Giulietta Veloce.

Un render da motorsport

Sulla scia delle novità apportate al modello da parte di Alfa Romeo, il giovane designer LP Design ha realizzato una particolare versione da corsa della Giulietta. La creazione, ribattezzata Alfa Romeo Giulietta Concept GATC, porta nell’universo del motorsport la piccola del Biscione con tutta la sua tradizione sportiva e la sua capacità di combinare emozioni forti e vocazione alle performance da competizione.

Kit da gara e livrea dedicata

L’Alfa Romeo Giulietta Concept GATC che vediamo prodotta digitalmente nel render qui sopra fa leva sulla presenza di alcuni elementi prettamente aerodinamici, riservati ad una vettura chiamata a correre in pista. Ne sono un chiaro esempio lo splitter anteriore in carbonio che caratterizza la parte inferiore del muso, i pneumatici Pirelli e il generoso alettone posteriore montato sulla coda della vettura. A tutto questo si abbina un look specifico, con una livrea dedicata che mescola il rosso, il nero e il bianco, riportando sulla fiancata il logo “Alfa Romeo” e un grande quadrifoglio verde.

Leggi altri articoli in Rendering

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati