WP_Post Object ( [ID] => 617759 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-04-03 16:03:32 [post_date_gmt] => 2019-04-03 14:03:32 [post_content] => La Mercedes GLB, nuovo crossover compatto della Stella a tre punte, sta per arrivare. Mercedes ha infatti rilasciato la prima immagine teaser degli interni della GLB che tra due settimane verrà svelata in anteprima al Salone di Shanghai 2019, dove debutterà in versione concept.

Modello di serie vicino

Le precedenti foto spia ci hanno mostrato il prototipo della Mercedes GLB come una sorta di versione più compatta della Classe G, descrizione in linea con la sua collocazione tra la GLA e la GLC nella gamma della Stella. Dando uno sguardo agli interni del concept, la GLB che vedremo in Cina tra pochi giorni dovrebbe essere molto vicina al modello definitivo che entrerà in produzione.

C'è l'infotainment MBUX

All'interno della Mercedes GLB, così come ci si attendeva, troviamo il layout visto sui modelli più recenti presentati dalla Casa tedesca. Infatti non ci sono molte differenze rispetto all'abitacolo con Mercedes Classe A, CLA e Classe B, modelli con i quali condivide anche l'architettura modulare MFA2. A caratterizzare gli interni della GLB c'è il sistema d'infotainment MBUX con il grande doppio display, uno per la strumentazione e uno per le funzioni multimediali, racchiuso all'interno di un unico elemento che si sviluppa dietro il volante, quest'ultimo è di nuova generazione e integra il touchpad di comando. Sotto il doppio display si nota inoltre la presenza anche delle tre bocchette d'aerazione con design a turbina. Complessivamente il design interno alterna linee morbide e spigolose, così come le stile atteso sugli esterni.

Esterni da Classe G meno spigolosa

Le foto spia dei prototipi della Mercedes GLB ci hanno mostrato un veicolo con un look esterno caratterizzato da forme squadrate che strizzano l'occhio alla sorella maggiore Classe G, rispetto alla quale però ha attenuato, ammorbidito e arrotondato alcuni tratti stilistici. Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, la Mercedes GLB si proporrà con trazione anteriore di serie e sistema di trazione integrale 4Matic disponibile a richiesta, mentre motori e trasmissioni dovrebbero ricalcare quelle disponibili sulle altre compatte di Mercedes. [post_title] => Mercedes GLB: primo sguardo agli interni del concept che debutta a Shanghai [TEASER] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => mercedes-glb-primo-sguardo-agli-interni-del-concept-che-debutta-a-shanghai-teaser [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-04-03 16:03:32 [post_modified_gmt] => 2019-04-03 14:03:32 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=617759 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Mercedes GLB: primo sguardo agli interni del concept che debutta a Shanghai [TEASER]

Così prende forma il nuovo crossover della Stella

La Mercedes GLB, nuovo crossover della Stella, farà il suo debutto sotto forma di concept al Salone di Shanghai 2019. Nel frattempo è stata diffusa la prima immagine degli interni.
Mercedes GLB: primo sguardo agli interni del concept che debutta a Shanghai [TEASER]

La Mercedes GLB, nuovo crossover compatto della Stella a tre punte, sta per arrivare. Mercedes ha infatti rilasciato la prima immagine teaser degli interni della GLB che tra due settimane verrà svelata in anteprima al Salone di Shanghai 2019, dove debutterà in versione concept.

Modello di serie vicino

Le precedenti foto spia ci hanno mostrato il prototipo della Mercedes GLB come una sorta di versione più compatta della Classe G, descrizione in linea con la sua collocazione tra la GLA e la GLC nella gamma della Stella. Dando uno sguardo agli interni del concept, la GLB che vedremo in Cina tra pochi giorni dovrebbe essere molto vicina al modello definitivo che entrerà in produzione.

C’è l’infotainment MBUX

All’interno della Mercedes GLB, così come ci si attendeva, troviamo il layout visto sui modelli più recenti presentati dalla Casa tedesca. Infatti non ci sono molte differenze rispetto all’abitacolo con Mercedes Classe A, CLA e Classe B, modelli con i quali condivide anche l’architettura modulare MFA2. A caratterizzare gli interni della GLB c’è il sistema d’infotainment MBUX con il grande doppio display, uno per la strumentazione e uno per le funzioni multimediali, racchiuso all’interno di un unico elemento che si sviluppa dietro il volante, quest’ultimo è di nuova generazione e integra il touchpad di comando. Sotto il doppio display si nota inoltre la presenza anche delle tre bocchette d’aerazione con design a turbina. Complessivamente il design interno alterna linee morbide e spigolose, così come le stile atteso sugli esterni.

Esterni da Classe G meno spigolosa

Le foto spia dei prototipi della Mercedes GLB ci hanno mostrato un veicolo con un look esterno caratterizzato da forme squadrate che strizzano l’occhio alla sorella maggiore Classe G, rispetto alla quale però ha attenuato, ammorbidito e arrotondato alcuni tratti stilistici. Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, la Mercedes GLB si proporrà con trazione anteriore di serie e sistema di trazione integrale 4Matic disponibile a richiesta, mentre motori e trasmissioni dovrebbero ricalcare quelle disponibili sulle altre compatte di Mercedes.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati