WP_Post Object ( [ID] => 617943 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-04-04 13:18:59 [post_date_gmt] => 2019-04-04 11:18:59 [post_content] => La Ferrari F8 Tributo è protagonista di un nuovo video ufficiale del Cavallino Rampante in grado di far salire al massimo l'adrenalina degli appassionati della Rossa di Maranello. La nuova supercar di Ferrari, una straordinaria espressione di forza e potenza che prende forma su una berlinetta due posti con motore al posteriore, montato centralmente, si mostra in azione nel filmato della Cavallino dando un assaggio delle sue straordinarie capacità che è in grado di proiettare sull'asfalto.

Forme sensuali e aerodinamiche

La Ferrari F8 Tributo, che ha fatto il suo debutto qualche settimana al Salone di Ginevra, raccoglie l'eredita della 488 GTB con una verve ed una vocazione alle performance decisamente esaltanti. Del resto parliamo di una supercar che al seducente design caratterizzato dall'anteriore con l'S-Duct, già visto sulla 488 Pista, abbina una configurazione meccanica, tecnologica e aerodinamica d'avanguardia per rendere unica ed altamente emozionante l'esperienza al volante.

La spinta di 720 CV

Mettersi alla guida della Ferrari F8 Tributo significa governare una supercar spinta dal motore V8 turbo più potente che sia mai stato prodotto per una vettura di serie. Parliamo infatti di un'unità che sviluppa 720 CV di potenza (con 185 CV/l) e 770 Nm di coppia massima. Tutto questo per animare un'auto che ferma l'ago della bilancia a 1.435 chilogrammi, con un peso a secco inferiore di 40 kg rispetto alla 488 GTB che sostituisce. Dotata di specifiche soluzioni aerodinamiche e di una migliorata efficienza, anche grazie alla nuova generazione di Side Slip Angle Control, la Ferrari F8 Tributo è in grado di scattare da 0 a 100 km/h in appena 2,9 secondi, prima di lanciarsi fino ad una velocità massima che tocca i 340 chilometri orari. [post_title] => Ferrari F8 Tributo: performance da standing ovation [VIDEO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => ferrari-f8-tributo-performance-da-standing-ovation-video [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-04-04 13:19:50 [post_modified_gmt] => 2019-04-04 11:19:50 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=617943 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Ferrari F8 Tributo: performance da standing ovation [VIDEO]

Lo spettacolo della berlinetta da 720 CV

La Ferrari F8 Tributo ci regala delle forti emozioni nel nuovo filmato ufficiale della Casa di Maranello che ci mostra un assaggio delle straordinarie capacità prestazionali della nuova berlinetta del Cavallino.
Ferrari F8 Tributo: performance da standing ovation [VIDEO]

La Ferrari F8 Tributo è protagonista di un nuovo video ufficiale del Cavallino Rampante in grado di far salire al massimo l’adrenalina degli appassionati della Rossa di Maranello.

La nuova supercar di Ferrari, una straordinaria espressione di forza e potenza che prende forma su una berlinetta due posti con motore al posteriore, montato centralmente, si mostra in azione nel filmato della Cavallino dando un assaggio delle sue straordinarie capacità che è in grado di proiettare sull’asfalto.

Forme sensuali e aerodinamiche

La Ferrari F8 Tributo, che ha fatto il suo debutto qualche settimana al Salone di Ginevra, raccoglie l’eredita della 488 GTB con una verve ed una vocazione alle performance decisamente esaltanti. Del resto parliamo di una supercar che al seducente design caratterizzato dall’anteriore con l’S-Duct, già visto sulla 488 Pista, abbina una configurazione meccanica, tecnologica e aerodinamica d’avanguardia per rendere unica ed altamente emozionante l’esperienza al volante.

La spinta di 720 CV

Mettersi alla guida della Ferrari F8 Tributo significa governare una supercar spinta dal motore V8 turbo più potente che sia mai stato prodotto per una vettura di serie. Parliamo infatti di un’unità che sviluppa 720 CV di potenza (con 185 CV/l) e 770 Nm di coppia massima. Tutto questo per animare un’auto che ferma l’ago della bilancia a 1.435 chilogrammi, con un peso a secco inferiore di 40 kg rispetto alla 488 GTB che sostituisce. Dotata di specifiche soluzioni aerodinamiche e di una migliorata efficienza, anche grazie alla nuova generazione di Side Slip Angle Control, la Ferrari F8 Tributo è in grado di scattare da 0 a 100 km/h in appena 2,9 secondi, prima di lanciarsi fino ad una velocità massima che tocca i 340 chilometri orari.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati