WP_Post Object ( [ID] => 616707 [post_author] => 84 [post_date] => 2019-04-04 15:20:09 [post_date_gmt] => 2019-04-04 13:20:09 [post_content] => In questi giorni, la nuova Renault Megane 2019 è stata vista aggirarsi in Spagna con le camuffature che le nascondevano la parte anteriore, che ora imita quella della sorellina minore Renault Clio 2019, così come la parte posteriore debitamente nascosta.

Modifiche estetiche leggere 

La nuova Renault Megane 2019 dovrebbe rivedere completamente il suo 'lato b' che, come possiamo vedere dalla foto spia, è ora caratterizzato da una strana posizione del tubo di scarico, molto sporgente, appena sotto il paraurti posteriore. E' molto probabile che durante il proseguo dello sviluppo, il terminale possa trovare una posizione un po' più estetica.   Le novità 'a vista d'occhio' sul retro della vettura sono davvero poche ma possiamo segnalare un probabile nuovo disegno delle luci posteriori, più compatte, mentre il design del paraurti rimane inalterato rispetto alla generazione precedente. Il paraurti anteriore dovrebbe mantenere le stesse linee tondeggianti del modello precedente con i fari e i fendinebbia lasciati inalterati nella loro posizione originaria.

Abitacolo e infotainment

L'infotainment sarà aggiornato con l'attesa ultima versione del software R-Link e sarà racchiuso in uno schermo touch-screen ancora più grande e montato verticalmente. Inoltre, tutto l'abitacolo sarà impreziosito da materiali più 'nobili' che potrebbero sostituire le parti in plastica più dure e grezze.

La gamma motori

Sotto al cofano della nuova Renault Megane 2019 ci aspettiamo di vedere i nuovi motori benzina da 1,3 litri con 140 e 160 CV così come il diesel a quattro cilindri da 1,4 litri che eroga 115 CV. A questo verrà aggiunto DCi BLU da 1,7 litri con 140 CV. Quando ci conosciamo? Con tutta probabilità, potremo vedere la nuova Renault Megane MY 2019, la 'sorellina' più tranquilla della Megane RS Trophy-R, al Salone di Francoforte 2019, previsto per il mese di settembre. [post_title] => Nuova Renault Megane 2019: il restyling atteso per il Salone di Francoforte [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => nuova-renault-megane-2019-motori-caratteristiche-uscita-prezzi-prova [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-04-04 15:38:51 [post_modified_gmt] => 2019-04-04 13:38:51 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=616707 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Nuova Renault Megane 2019: il restyling atteso per il Salone di Francoforte

Nuova Renault Megane My 2019: a listino il DCi BLU da 1,7 litri con 140 CV

Renault sta lavorando sul restyling della nuova Renault Megane 2019, oltre che sulla più pepata Megane RS Trophy-R, destinata a diventare la Megane più veloce di sempre.

In questi giorni, la nuova Renault Megane 2019 è stata vista aggirarsi in Spagna con le camuffature che le nascondevano la parte anteriore, che ora imita quella della sorellina minore Renault Clio 2019, così come la parte posteriore debitamente nascosta.

Modifiche estetiche leggere 

La nuova Renault Megane 2019 dovrebbe rivedere completamente il suo ‘lato b’ che, come possiamo vedere dalla foto spia, è ora caratterizzato da una strana posizione del tubo di scarico, molto sporgente, appena sotto il paraurti posteriore. E’ molto probabile che durante il proseguo dello sviluppo, il terminale possa trovare una posizione un po’ più estetica.

 

Le novità ‘a vista d’occhio’ sul retro della vettura sono davvero poche ma possiamo segnalare un probabile nuovo disegno delle luci posteriori, più compatte, mentre il design del paraurti rimane inalterato rispetto alla generazione precedente. Il paraurti anteriore dovrebbe mantenere le stesse linee tondeggianti del modello precedente con i fari e i fendinebbia lasciati inalterati nella loro posizione originaria.

Abitacolo e infotainment

L’infotainment sarà aggiornato con l’attesa ultima versione del software R-Link e sarà racchiuso in uno schermo touch-screen ancora più grande e montato verticalmente. Inoltre, tutto l’abitacolo sarà impreziosito da materiali più ‘nobili’ che potrebbero sostituire le parti in plastica più dure e grezze.

La gamma motori

Sotto al cofano della nuova Renault Megane 2019 ci aspettiamo di vedere i nuovi motori benzina da 1,3 litri con 140 e 160 CV così come il diesel a quattro cilindri da 1,4 litri che eroga 115 CV. A questo verrà aggiunto DCi BLU da 1,7 litri con 140 CV.

Quando ci conosciamo?

Con tutta probabilità, potremo vedere la nuova Renault Megane MY 2019, la ‘sorellina’ più tranquilla della Megane RS Trophy-R, al Salone di Francoforte 2019, previsto per il mese di settembre.

Nuova Renault Megane 2019: il restyling atteso per il Salone di Francoforte
4.9 (98.57%) 14 votes
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati