WP_Post Object ( [ID] => 615942 [post_author] => 67 [post_date] => 2019-04-08 18:40:41 [post_date_gmt] => 2019-04-08 16:40:41 [post_content] => Amici e lettori di Motorionline ho provato per Voi l'ultimo Nissan Navara 2.3dci, Double Cab, 4wd, in una edizione speciale denominata "N-Guard" che dona al pick up giapponese un tocco di grinta in più rispetto alle versioni di serie.

Design e Interni: [xrr rating=4.5/5]

L' allestimento N-Guard prevede a livello estetico interni dedicati con finiture specifiche in pelle-tessuto per i sedili, i cerchi in lega da 18" in nero lucido, così come i paraurti, la mascherina, le pedane e gli specchietti. Belli anche i fari a Led dai quali parte una nervatura che marca la parte superiore dei parafanghi bombati sia anteriormente che al posteriore in prossimità dei passaruota. Decalcomanie dedicate sulla parte basse delle fiancate a simulare l'effetto dei "baffi" di fango che si creano nella guida in fuoristrada, grafica ripresa anche sui 4 tappetini interni, a completamento estetico di questa edizione speciale.

Cura dei dettagli e buon comfort

Partiamo dai materiali utilizzati per plancia, pannelli e sedili che risultano di buona qualità sopratutto grazie alle finiture scelte per questa edizione speciale. Il volante multifunzionale dotato di Cruise Control ha una corona insolitamente stretta - vecchia scuola - che non mi dispiace affatto, nonostante i trend attuali prediligano corone di dimensioni più generose, ed è ricoperto di ottima pelle. Anche sui sedili troviamo dei rivestimenti misti tessuto e pelle con cuciture in contrasto gialle che donano all'ambiente un tocco di sportività ed esclusività. Comode le sedute dei 5 posti e impossibile non trovare la corretta posizione di guida grazie alle molteplici regolazioni del sedile ( elettrico e riscaldabile, così come quello del passeggero) e del volante regolabile manualmente in altezza e in profondità. Ottimo ed efficace anche l'impianto di climatizzazione bi-zona automatico e il monitor touchscreen da 7" Nissan Connect dal quale è possibile accedere alla maggior parte delle funzioni ed integra la telecamera posteriore e a 360° dall'alto. Piacevole e funzionale anche la forma sinuosa del cruscotto che lascia più spazio alle gambe del passeggero e da la sensazione di totale controllo sui comandi dal lato del guidatore. Molto arioso l'abitacolo anche grazie alla presenza del tetto apribile in vetro, di serie, e quindi un giudizio più che favorevole nel complesso, anche considerando la vocazione originaria del mezzo, che è quella di caricare...

Comportamento su Strada: [xrr rating=4.5/5]

Il Navara N-Guard Double Cab è di fatto un fuoristrada da carico a trazione posteriore, ha il 4wd inseribile, il blocco dei differenziali, le ridotte e pesa 1.848kg.Ha una capacità di carico massima nel cassone di 1.144kg. Il telaio è un classico longheroni e traverse e monta di serie pneumatici da 255/60 R18. Nel descrivervi il comportamento su strada partirei dalla posizione di guida che è ottima grazie alle molteplici regolazioni possibili del sedile e del volante. Questo ha un'impugnatura abbastanza sottile rispetto alle tendenze attuali ma risulta comunque valida sotto il profilo dell'ergonomia. Ottimo anche l'allineamento della pedaliera, del sedile e del volante e lo sforzo necessario ad azionare il pedale della frizione. La leva del cambio manuale a 6 marce risulta l'elemento che più ci ricorda di essere a bordo di un vero fuoristrada, per corsa, lunghezza e forma stessa. Il cambio manuale a 6 marce è preciso negli innesti e abbastanza veloce per il segmento, con una prima e una seconda decisamente corte per arrivare in crescendo a una sesta che è invece molto lunga e ben rapportata; adatta quindi a sfruttare al meglio la coppia del propulsore nei lunghi trasferimenti, senza renderla troppo assetata e consentendole sempre e comunque una ripresa pronta e soddisfacente. Assetto su asfalto con la sola trazione posteriore inserita - Rispetto ad altri pick up con molle posteriori a balestra, assomiglia nel dna più a quei bolidi pick up che si sfidano nei tracciati. Avete presente? Quelli che si superano in volo saltando su apposite rampe, sterzano su tre ruote. Quelli che fai pendolare a destra a manca trovando l'appoggio perfetto e poi "GIù TUTTO". Ecco, piuttosto che al classico assetto da mezzo da carico e fuoristrada puro, la ciclistica del Navara N-Guard, il suo baricentro non molto alto (640mm da terra rispetto ad un'altezza complessiva di 1.845mm), la maggior sfruttabilità dei 190 cv nonostante il peso grazie al cambio manuale, suggeriscono che anche su asfalto si possa azzardare addirittura una guida sprint nonostante la mole da dover gestire. La sensazione al volante è quella di avere un mezzo complessivamente ben equilibrato e sempre piantato a terra. Merito anche delle raffinate sospensioni Multi-Link a molle elicoidali(più elemento rigido) all'assale posteriore che conferiscono al Navara N-Guard un'incredibile presa a terra "in tiro", ottimamente assecondata da un anteriore a doppio braccio oscillante preciso al punto giusto: una volta impostata la linea non si sposta, non allarga, a meno di non aver esagerato con la velocità. Comportamento in fuoristrada - Con un'altezza minima da terra di 223mm, un angolo d'attacco di 29,40°, di uscita di 24,80°, una pendenza max laterale di 49°, una capacità di guado max di 600mm, le 4 ruote motrici inseribili e il blocco dei differenziali, è possibile già fornirvi un quadro d'insieme abbastanza esaustivo per poterVi fornire gli strumenti necessari ad effettuare la scelta del giusto mezzo in base alle Vs esigenze. Quello che posso dirvi è che su terreno estremamente viscido e fangoso come la sabbia del Pò è bastato inserire il 4wd, disattivare l'ESP (fondamentale altrimenti questo taglia la potenza ogni "3x2" e rischiate di impantanarvi) e il suo comportamento è stato presso che perfetto sia su alti dossi da superare, sia nei passaggi più impegnativi del terreno insidioso. Degno di nota come tenga la linea anche percorrendo mulattiere con buche profonde fino a 50cm ricolme d'acqua e fango a velocità prossime ai 60km/h. In 4 nell'abitacolo e senza degli pneumatici specifici ha superato brillantemente anche la prova in fuoristrada.

Motore e Prestazioni: [xrr rating=4/5]

Il motore YS23 è un 4 cilindri turbo diesel, da 2.298cc a iniezione diretta common rail, con intercooler e doppia turbina, distribuzione a catena, abbinato a un cambio manuale a 6 rapporti (disponibile come optional, anche un cambio automatico a 7 rapporti). Sviluppa una potenza max di 140KW (190cv) a 3.750 per 450Nm di coppia massima già disponibile a partire da 1.500 giri/m. La velocità massima dichiarata è di 184km/h, lo 0-100Km/h viene coperto in 10,8". Le emissioni di CO2 registrate sono pari a 167g/km.

Consumi e Costi: [xrr rating=4/5]

Il Nissan Navara 2.3DCi dichiara consumi combinati di 6,30 l x 100km, 6.00 in extraurbano e 6,30 in ciclo urbano, con una capacità del serbatoio del gasolio di 73 litri e di 17L per l'additivo AdBlue. Io andando entro i limiti ed alternando le varie condizioni di utilizzo possibile sono riuscito a far registrare senza troppa difficoltà i consumi dichiarati. Prezzo al pubblico: 37.453,00 [review pros="immagine - assetto - sicurezza" cons="assenza sensori di parcheggio anteriori- sterzo leggermente pesante"]

Nissan Navara N-Guard: la Pagella di Motorionline

[xrrgroup][xrr label="Motore:" rating="4/5" group="s1" ] [xrr label="Ripresa:" rating="4/5" group="s1"] [xrr label="Cambio:" rating="4/5" group="s1"] [xrr label="Frenata:" rating="4/5" group="s1"] [xrr label="Sterzo:" rating="4/5" group="s1"] [xrr label="Tenuta di Strada:" rating="4.5/5" group="s1" ] [xrr label="Comfort:" rating="4.5/5" group="s1" ] [xrr label="Posizione di guida:" rating="5/5" group="s1" ] [xrr label="Dotazione:" rating="4/5" group="s1" ] [xrr label="Qualità/Prezzo:" rating="4/5" group="s1" ] [xrr label="Design:" rating="4.5/5" group="s1" ] [xrr label="Consumi:" rating="4/5" group="s1" ] [/xrrgroup]   [post_title] => Nissan Navara N-Guard 2.3DCi 4WD: duro, puro e trendy [PROVA SU STRADA] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => nissan-navara-n-guard-2-3dci-4wd-duro-puro-e-trendy-prova-su-strada [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-04-09 08:57:42 [post_modified_gmt] => 2019-04-09 06:57:42 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=615942 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Nissan Navara N-Guard 2.3DCi 4WD: duro, puro e trendy [PROVA SU STRADA]

Non solo cerchi e vetri neri...

NISSAN NAVARA 2.3DCi N-GUARD: valido su strada e in fuoristrada, nella versione 4WD, è persino grintoso ed elegante nel look in questa variante N-Guard. Un'anima diversa rispetto alla sorella automatica tedesca già provata a suo tempo, grazie al cambio manuale che consente di ottimizzare le doti del mezzo in fuoristrada e migliora la sfruttabilità della potenza messa a disposizione dal propulsore.

Amici e lettori di Motorionline ho provato per Voi l’ultimo Nissan Navara 2.3dci, Double Cab, 4wd, in una edizione speciale denominata “N-Guard” che dona al pick up giapponese un tocco di grinta in più rispetto alle versioni di serie.

Design e Interni:  ★★★★½ 

L’ allestimento N-Guard prevede a livello estetico interni dedicati con finiture specifiche in pelle-tessuto per i sedili, i cerchi in lega da 18″ in nero lucido, così come i paraurti, la mascherina, le pedane e gli specchietti. Belli anche i fari a Led dai quali parte una nervatura che marca la parte superiore dei parafanghi bombati sia anteriormente che al posteriore in prossimità dei passaruota.

Decalcomanie dedicate sulla parte basse delle fiancate a simulare l’effetto dei “baffi” di fango che si creano nella guida in fuoristrada, grafica ripresa anche sui 4 tappetini interni, a completamento estetico di questa edizione speciale.

Cura dei dettagli e buon comfort

Partiamo dai materiali utilizzati per plancia, pannelli e sedili che risultano di buona qualità sopratutto grazie alle finiture scelte per questa edizione speciale.
Il volante multifunzionale dotato di Cruise Control ha una corona insolitamente stretta – vecchia scuola – che non mi dispiace affatto, nonostante i trend attuali prediligano corone di dimensioni più generose, ed è ricoperto di ottima pelle. Anche sui sedili troviamo dei rivestimenti misti tessuto e pelle con cuciture in contrasto gialle che donano all’ambiente un tocco di sportività ed esclusività. Comode le sedute dei 5 posti e impossibile non trovare la corretta posizione di guida grazie alle molteplici regolazioni del sedile ( elettrico e riscaldabile, così come quello del passeggero) e del volante regolabile manualmente in altezza e in profondità.
Ottimo ed efficace anche l’impianto di climatizzazione bi-zona automatico e il monitor touchscreen da 7″ Nissan Connect dal quale è possibile accedere alla maggior parte delle funzioni ed integra la telecamera posteriore e a 360° dall’alto.

Piacevole e funzionale anche la forma sinuosa del cruscotto che lascia più spazio alle gambe del passeggero e da la sensazione di totale controllo sui comandi dal lato del guidatore.
Molto arioso l’abitacolo anche grazie alla presenza del tetto apribile in vetro, di serie, e quindi un giudizio più che favorevole nel complesso, anche considerando la vocazione originaria del mezzo, che è quella di caricare…

Comportamento su Strada:  ★★★★½ 

Il Navara N-Guard Double Cab è di fatto un fuoristrada da carico a trazione posteriore, ha il 4wd inseribile, il blocco dei differenziali, le ridotte e pesa 1.848kg.Ha una capacità di carico massima nel cassone di 1.144kg. Il telaio è un classico longheroni e traverse e monta di serie pneumatici da 255/60 R18.
Nel descrivervi il comportamento su strada partirei dalla posizione di guida che è ottima grazie alle molteplici regolazioni possibili del sedile e del volante. Questo ha un’impugnatura abbastanza sottile rispetto alle tendenze attuali ma risulta comunque valida sotto il profilo dell’ergonomia. Ottimo anche l’allineamento della pedaliera, del sedile e del volante e lo sforzo necessario ad azionare il pedale della frizione.

La leva del cambio manuale a 6 marce risulta l’elemento che più ci ricorda di essere a bordo di un vero fuoristrada, per corsa, lunghezza e forma stessa. Il cambio manuale a 6 marce è preciso negli innesti e abbastanza veloce per il segmento, con una prima e una seconda decisamente corte per arrivare in crescendo a una sesta che è invece molto lunga e ben rapportata; adatta quindi a sfruttare al meglio la coppia del propulsore nei lunghi trasferimenti, senza renderla troppo assetata e consentendole sempre e comunque una ripresa pronta e soddisfacente.

Assetto su asfalto con la sola trazione posteriore inserita – Rispetto ad altri pick up con molle posteriori a balestra, assomiglia nel dna più a quei bolidi pick up che si sfidano nei tracciati. Avete presente? Quelli che si superano in volo saltando su apposite rampe, sterzano su tre ruote. Quelli che fai pendolare a destra a manca trovando l’appoggio perfetto e poi “GIù TUTTO”. Ecco, piuttosto che al classico assetto da mezzo da carico e fuoristrada puro, la ciclistica del Navara N-Guard, il suo baricentro non molto alto (640mm da terra rispetto ad un’altezza complessiva di 1.845mm), la maggior sfruttabilità dei 190 cv nonostante il peso grazie al cambio manuale, suggeriscono che anche su asfalto si possa azzardare addirittura una guida sprint nonostante la mole da dover gestire. La sensazione al volante è quella di avere un mezzo complessivamente ben equilibrato e sempre piantato a terra. Merito anche delle raffinate sospensioni Multi-Link a molle elicoidali(più elemento rigido) all’assale posteriore che conferiscono al Navara N-Guard un’incredibile presa a terra “in tiro”, ottimamente assecondata da un anteriore a doppio braccio oscillante preciso al punto giusto: una volta impostata la linea non si sposta, non allarga, a meno di non aver esagerato con la velocità.

Comportamento in fuoristrada – Con un’altezza minima da terra di 223mm, un angolo d’attacco di 29,40°, di uscita di 24,80°, una pendenza max laterale di 49°, una capacità di guado max di 600mm, le 4 ruote motrici inseribili e il blocco dei differenziali, è possibile già fornirvi un quadro d’insieme abbastanza esaustivo per poterVi fornire gli strumenti necessari ad effettuare la scelta del giusto mezzo in base alle Vs esigenze.

Quello che posso dirvi è che su terreno estremamente viscido e fangoso come la sabbia del Pò è bastato inserire il 4wd, disattivare l’ESP (fondamentale altrimenti questo taglia la potenza ogni “3×2” e rischiate di impantanarvi) e il suo comportamento è stato presso che perfetto sia su alti dossi da superare, sia nei passaggi più impegnativi del terreno insidioso. Degno di nota come tenga la linea anche percorrendo mulattiere con buche profonde fino a 50cm ricolme d’acqua e fango a velocità prossime ai 60km/h. In 4 nell’abitacolo e senza degli pneumatici specifici ha superato brillantemente anche la prova in fuoristrada.

Motore e Prestazioni:  ★★★★☆ 

Il motore YS23 è un 4 cilindri turbo diesel, da 2.298cc a iniezione diretta common rail, con intercooler e doppia turbina, distribuzione a catena, abbinato a un cambio manuale a 6 rapporti (disponibile come optional, anche un cambio automatico a 7 rapporti). Sviluppa una potenza max di 140KW (190cv) a 3.750 per 450Nm di coppia massima già disponibile a partire da 1.500 giri/m. La velocità massima dichiarata è di 184km/h, lo 0-100Km/h viene coperto in 10,8″. Le emissioni di CO2 registrate sono pari a 167g/km.

Consumi e Costi:  ★★★★☆ 

Il Nissan Navara 2.3DCi dichiara consumi combinati di 6,30 l x 100km, 6.00 in extraurbano e 6,30 in ciclo urbano, con una capacità del serbatoio del gasolio di 73 litri e di 17L per l’additivo AdBlue. Io andando entro i limiti ed alternando le varie condizioni di utilizzo possibile sono riuscito a far registrare senza troppa difficoltà i consumi dichiarati.
Prezzo al pubblico: 37.453,00

Pro e Contro

Ci PiaceNon Ci Piace
immagine - assetto - sicurezzaassenza sensori di parcheggio anteriori- sterzo leggermente pesante

Nissan Navara N-Guard: la Pagella di Motorionline

Motore:★★★★☆ 
Ripresa:★★★★☆ 
Cambio:★★★★☆ 
Frenata:★★★★☆ 
Sterzo:★★★★☆ 
Tenuta di Strada:★★★★½ 
Comfort:★★★★½ 
Posizione di guida:★★★★★ 
Dotazione:★★★★☆ 
Qualità/Prezzo:★★★★☆ 
Design:★★★★½ 
Consumi:★★★★☆ 

 

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati