Opel: vendite italiane in crescita nel primo trimestre 2019

Opel: vendite italiane in crescita nel primo trimestre 2019

Oltre 2.000 immatricolazioni in più rispetto a un anno fa

Opel cresce in Italia con un incremento delle vendite confermato dai dati del primo trimestre dell'anno. A fare da traino è la gamma SUV del Fulmine che rappresenta il 44% del totale delle nuove immatricolazioni.
Opel: vendite italiane in crescita nel primo trimestre 2019

Opel ha chiuso il primo trimestre del 2019 con vendite in rialzo sul mercato italiano. Nel nostro Paese il marchio del Fulmine nel periodo gennaio-marzo 2019 ha fatto registrare 30.256 immatricolazioni, 2.060 in più rispetto all’anno precedente, per una quota di mercato del 5,63%, superiore di 0,73 punti percentuali. La tendenza in crescita è stata confermata dalla quota del 5,66% in marzo.

Ulteriormente positivi sono i dati che Opel ha ottenuto nel mercato dei privati dove la quota raggiunta in marzo è stata del 6,47%, permettendo di attestare il trimestre al livello del 6,28%.

Grandland X e Crossland X trainano le vendite

Un risultato quello di Opel alla quale ha contribuito in maniera determinante la gamma SUV che vale il 44% del totale delle vendite del marchio. Al suo interno l’Opel Grandland X a marzo ha visto crescere le immatricolazioni del 99% e nel trimestre del 40% rispetto agli stessi periodi del 2018. Dati positivi anche per Opel Crossland X: +57% sia sul mese che sul cumulato gennaio-marzo dell’anno precedente.

Nel segmento A bene la Opel Karl Rocks che rafforza la sua leadership come primo modello straniero, con immatricolazioni cresciute del 19% a marzo e del 23% nel trimestre. Particolarmente apprezzata dai clienti italiani anche la Corsa, che optano sopratutto per le alimentazioni alternative: la Opel Corsa GPL Tech ha fatto registrare un +42% a marzo e +22% nel trimestre.

Bene i veicoli commerciali

Tendenza positiva anche per quanto riguarda i veicoli commerciali di Opel con un +62% nel trimestre appena trascorso, ottenuto in particolar motor grazie alla performance commerciali di Combo Cargo (+89%), Vivaro (+40%) e Movano (+31%). Un importante apporto al trend di crescita di Opel è stato fornito dall’introduzione dell’offerta di noleggio a lungo termine di Free2Move Lease, con formula “all inclusive”, avviata proprio a marzo.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati