WP_Post Object ( [ID] => 619579 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-04-09 16:32:20 [post_date_gmt] => 2019-04-09 14:32:20 [post_content] => Fisker ha rilasciato un nuova anticipazione del SUV elettrico che sarà lanciata nel 2021. La nuova immagine teaser mostra per la prima volta il tre quarti anteriore del veicolo, rivelando la presenza di generosi cerchi in lega multirazza da 22 pollici, incastonati all'interno di passaruota muscolosi con inserti in plastica grezza. Sul frontale del SUV di Fisker invece si nota la firma luminosa a LED sulla parte superiore che lega visivamente i gruppi ottici anteriori, oltre ai due archi luminosi sotto che fanno da cornice alle prese d'aria. Ricordiamo che il nuovo SUV a zero emissioni di Fisker utilizzerà batterie da 80 kWh, proponendo un'autonomia complessiva di 480 chilometri. Tutto questo puntando molto sull'accessibilità e sul prezzo: Fisker proporrà il SUV elettrico sul mercato americano con un prezzo d'attacco inferiore ai 40.000 dollari.

Don Jackson nominato consulente per la produzione

Nel frattempo, in vista dell'introduzione sul mercato della nuova vettura, Fisker ha nominato Don Jackson come consulente per la produzione. L'azienda americana ha così deciso di affidarsi a un super esperto del settore: Jackson, che ha lavorato con Toyota e Volkswagen, vanta quarant'anni di esperienza nel comparto produttivo automotive. Tra i primi compiti di Jackson da consulente Fisker ci sarà quello di portare al termine il progetto per la scelta dello stabilimento produttivo della società dove prenderà concretamente forma il SUV elettrico. Al momento sono in lizza diverse opzioni, con Jackson che dovrà scegliere fra diversi Stati tra cui il Texas, la California, il Michigan, la Virginia, l'Ohio, la Georgia, il North Carolina, il Tennesse, il Kentucky, il Missouri e l'Indiana. [post_title] => Fisker: il SUV elettrico atteso nel 2021 si scopre sempre di più [TEASER] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => fisker-il-suv-elettrico-atteso-nel-2021-si-scopre-sempre-di-piu-teaser [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-04-09 16:32:20 [post_modified_gmt] => 2019-04-09 14:32:20 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=619579 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Fisker: il SUV elettrico atteso nel 2021 si scopre sempre di più [TEASER]

L'ex Volkswagen Don Jackson nominato consulente

Fisker diffonde una nuova immagine teaser del SUV elettrico che arriverà nel 2021. Il marchio americano ha nominato Don Jackson, ex Toyota e Volkswagen, come consulente per la produzione.
Fisker: il SUV elettrico atteso nel 2021 si scopre sempre di più [TEASER]

Fisker ha rilasciato un nuova anticipazione del SUV elettrico che sarà lanciata nel 2021.

La nuova immagine teaser mostra per la prima volta il tre quarti anteriore del veicolo, rivelando la presenza di generosi cerchi in lega multirazza da 22 pollici, incastonati all’interno di passaruota muscolosi con inserti in plastica grezza. Sul frontale del SUV di Fisker invece si nota la firma luminosa a LED sulla parte superiore che lega visivamente i gruppi ottici anteriori, oltre ai due archi luminosi sotto che fanno da cornice alle prese d’aria.

Ricordiamo che il nuovo SUV a zero emissioni di Fisker utilizzerà batterie da 80 kWh, proponendo un’autonomia complessiva di 480 chilometri. Tutto questo puntando molto sull’accessibilità e sul prezzo: Fisker proporrà il SUV elettrico sul mercato americano con un prezzo d’attacco inferiore ai 40.000 dollari.

Don Jackson nominato consulente per la produzione

Nel frattempo, in vista dell’introduzione sul mercato della nuova vettura, Fisker ha nominato Don Jackson come consulente per la produzione. L’azienda americana ha così deciso di affidarsi a un super esperto del settore: Jackson, che ha lavorato con Toyota e Volkswagen, vanta quarant’anni di esperienza nel comparto produttivo automotive.

Tra i primi compiti di Jackson da consulente Fisker ci sarà quello di portare al termine il progetto per la scelta dello stabilimento produttivo della società dove prenderà concretamente forma il SUV elettrico. Al momento sono in lizza diverse opzioni, con Jackson che dovrà scegliere fra diversi Stati tra cui il Texas, la California, il Michigan, la Virginia, l’Ohio, la Georgia, il North Carolina, il Tennesse, il Kentucky, il Missouri e l’Indiana.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati