Peugeot Design Week 2019: all’ombra del Leone, della e-Legend e della e-208 [FOTO e VIDEO LIVE]

Intervista esclusiva sul presente e sul futuro della casa

Alla Milano Design Week 2019 sarà presente anche Peugeot, che porterà tre veri e propri simboli al Fuorisalone: il gigantesco leone monumentale, la concept car e-Legend e, infine, la sempre più vicina e-208

Peugeot è un’altra di quelle case auto che non manca mai alla Milano Design Week. Il Leone francese è da sempre una presenza fissa e quest’anno ha portato non una, ma ben tre novità. Una forse non sarò un’auto, ma è sicuramente uno dei simboli della casa a tutti i Saloni da alcuni anni: parliamo del gigantesco Leone Monumentale, che debutta finalmente anche nel nostro Paese.

Peugeot Design Week 2019: la e-Legend

Parliamo, però, delle novità automobilistiche che Peugeot porterà alla Milano Design Week. La prima la conosciamo già dallo scorso Salone di Parigi ed è la Peugeot e-Legend. Si tratta di una concept car davvero molto interessante, che prende spunta da quella lunga tradizione di berline eleganti e sportive del marchio, dalle quali sotto molti aspetti deriva anche la  508 di ultima generazione. La e-Legend, però, vuole essere il prototipo di un’auto a zero emissioni, capace però di prestazioni davvero notevoli. La sua velocità massima, infatti, è di 220 km/h, mentre lo 0-100 viene completato in meno di 4 secondi. Davvero niente male, anche per un’auto elettrica. Inoltre questa vettura potrebbe contare su sistemi di guida semi-autonoma sempre più avanzati, addirittura di Livello 4 (quelli attualmente equipaggiati sulle auto in Europa sono di Livello 2).

Peugeot Design Week 2019: l’immediata futuro con l’e-208

Gli occhi di tutti alla Milano Design Week, però, saranno forse attirati dall’immediato futuro, ovvero dall’imminente Peugeot e-208. La versione elettrica della fondamentale hatchback francese è stata confermata insieme alla nuova generazione allo scorso Salone di Ginevra e sarà presente durante il Fuorisalone in attesa di scoprire di cosa è capace su strada. Sotto al cofano della nuova elettrica troverà posto un motore elettrico da 136 Cv, con un’autonomia secondo il ciclo WLTP (il più recente e severo a livello europeo) di 340 km, con in più la modalità di ricarica rapida che permetterebbe di recuperare l’80% della batteria con una sosta di appena 30 minuti.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Auto

Peugeot e-208 GT 2020: ammiraglia….elettrica!

Peugeot 208 GT elettrica: le sue caratteristiche gli permettono di diventare l'ammiraglia del gruppo francese
Nuova Peugeot e-208 GT 2020: elettrica si, fuori e dentro. In breve: animo racing e propulsione 100% elettrica, la più