WP_Post Object ( [ID] => 619923 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-04-10 15:06:47 [post_date_gmt] => 2019-04-10 13:06:47 [post_content] => La Mercedes-AMG GT R Pro attira su di sé tutta l'attenzione che in questi giorni sta ricevendo in occasione della presentazione alla stampa del model year 2020 della AMG GT. Per farci scoprire meglio nel dettaglio la nuova super sportiva della Stella a tre punte, messa a punto da AMG, la Casa tedesca ha rilasciato una corposa galleria fotografica (che puoi vedere in calce all'articolo) con protagonista l'intera gamma della Mercedes-AMG GT.

Più veloce della AMG GT R

Come detto, sguardi e attenzioni fanno sulla nuova punta di diamante della gamma: la Mercedes-AMG GT R Pro. La vettura, nonostante non porti in dote alcun incremento di potenza rispetto alla normale GT R, si caratterizza per una serie di interessanti aggiornamenti al telaio e all'aerodinamica, novità tecniche che si traducono in una maggiore velocità in pista come confermano i 7 secondi in meno sul giro al Nurburgring della versione Pro rispetto alla normale GT R.

Evoluzioni tecniche e aerodinamiche

Tra gli aggiornamenti tecnici troviamo la sospensione anteriore completamente rivista, le barre anti-rollio regolabili, la specifica sospensione posteriore, un pannello aggiuntivo rinforzante in carbonio per il telaio, nuovi supporti per il cambio, una struttura roll-bar interno leggera ed il nuovo impianto frenante in carbonio. L'evoluzione aerodinamica porta sulla Mercedes-AMG GT R Pro delle ulteriori novità come le feritoie davanti ai passaruota anteriori, le prese d'aria aggiuntive sugli archi passaruota (sullo stesso stile di quelli della Porsche 911 GT3 RS) e altre soluzioni tecniche progettate per tenere la vettura ben incollata all'asfalto mentre si preme a fondo sull'acceleratore.

Fino a 318 km/h

Come precedentemente accennato, sotto il cofano della Mercedes-AMG GT R Pro troviamo il motore V8 biturbo da 4.0 litri che eroga 585 CV di potenza e 700 Nm di coppia massima. Il propulsore consente alla super sportiva tedesca di accelerare da 0 a 100 km/h in 3,6 secondi e di raggiungere una velocità massima di 318 chilometri orari.

Novità nell'abitacolo di tutta la gamma

Con l'arrivo del nuovo model year sono state introdotte anche alcune novità all'intera gamma della Mercedes-AMG GT: ogni modello della famiglia ora dispone di quadro strumenti digitale con schermo da 12,3 pollici, affiancato da un display touch da 10,25 pollici di serie per l'infotainment. Altri aggiornamenti dell'abitacolo includono il nuovo volante AMG e il rivisto set di pulsanti sotto il display della console centrale. I clienti possono optare per quattro diversi modelli della gamma Mercedes-AMG GT, con versione coupé e roadster. Oltre alla Mercedes-AMG GT R, ci sono la AMG GT con motore da 476 CV e  630 Nm di coppia, la AMG GT S con 522 CV e 670 Nm e la AMG GT C con 557 CV e 680 Nm. [post_title] => Mercedes-AMG GT R Pro: super sportiva in bella mostra con tutta la gamma [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => mercedes-amg-gt-r-pro-super-sportiva-in-bella-mostra-con-tutta-la-gamma-foto [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-04-10 15:06:47 [post_modified_gmt] => 2019-04-10 13:06:47 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=619923 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Mercedes-AMG GT R Pro: super sportiva in bella mostra con tutta la gamma [FOTO]

Una super sportiva da 585 CV e tanta aerodinamica

La gamma della Mercedes-AMG GT, protagonista di una nuova foto-gallery, mette al centro delle scena il nuovo modello top di gamma: la Mercedes-AMG GT R Pro.

La Mercedes-AMG GT R Pro attira su di sé tutta l’attenzione che in questi giorni sta ricevendo in occasione della presentazione alla stampa del model year 2020 della AMG GT.

Per farci scoprire meglio nel dettaglio la nuova super sportiva della Stella a tre punte, messa a punto da AMG, la Casa tedesca ha rilasciato una corposa galleria fotografica (che puoi vedere in calce all’articolo) con protagonista l’intera gamma della Mercedes-AMG GT.

Più veloce della AMG GT R

Come detto, sguardi e attenzioni fanno sulla nuova punta di diamante della gamma: la Mercedes-AMG GT R Pro. La vettura, nonostante non porti in dote alcun incremento di potenza rispetto alla normale GT R, si caratterizza per una serie di interessanti aggiornamenti al telaio e all’aerodinamica, novità tecniche che si traducono in una maggiore velocità in pista come confermano i 7 secondi in meno sul giro al Nurburgring della versione Pro rispetto alla normale GT R.

Evoluzioni tecniche e aerodinamiche

Tra gli aggiornamenti tecnici troviamo la sospensione anteriore completamente rivista, le barre anti-rollio regolabili, la specifica sospensione posteriore, un pannello aggiuntivo rinforzante in carbonio per il telaio, nuovi supporti per il cambio, una struttura roll-bar interno leggera ed il nuovo impianto frenante in carbonio.

L’evoluzione aerodinamica porta sulla Mercedes-AMG GT R Pro delle ulteriori novità come le feritoie davanti ai passaruota anteriori, le prese d’aria aggiuntive sugli archi passaruota (sullo stesso stile di quelli della Porsche 911 GT3 RS) e altre soluzioni tecniche progettate per tenere la vettura ben incollata all’asfalto mentre si preme a fondo sull’acceleratore.

Fino a 318 km/h

Come precedentemente accennato, sotto il cofano della Mercedes-AMG GT R Pro troviamo il motore V8 biturbo da 4.0 litri che eroga 585 CV di potenza e 700 Nm di coppia massima. Il propulsore consente alla super sportiva tedesca di accelerare da 0 a 100 km/h in 3,6 secondi e di raggiungere una velocità massima di 318 chilometri orari.

Novità nell’abitacolo di tutta la gamma

Con l’arrivo del nuovo model year sono state introdotte anche alcune novità all’intera gamma della Mercedes-AMG GT: ogni modello della famiglia ora dispone di quadro strumenti digitale con schermo da 12,3 pollici, affiancato da un display touch da 10,25 pollici di serie per l’infotainment. Altri aggiornamenti dell’abitacolo includono il nuovo volante AMG e il rivisto set di pulsanti sotto il display della console centrale.

I clienti possono optare per quattro diversi modelli della gamma Mercedes-AMG GT, con versione coupé e roadster. Oltre alla Mercedes-AMG GT R, ci sono la AMG GT con motore da 476 CV e  630 Nm di coppia, la AMG GT S con 522 CV e 670 Nm e la AMG GT C con 557 CV e 680 Nm.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati