WP_Post Object ( [ID] => 620580 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-04-11 15:38:36 [post_date_gmt] => 2019-04-11 13:38:36 [post_content] => Audi sarà presente al Salone di Shanghai 2019 con due anteprime mondiali. La prima è la visionaria concept Audi AI:ME, prototipo di auto compatta del futuro dotata di guida autonoma, mentre la seconda sarà l'Audi Q2L e-tron, modello dedicato esclusivamente al mercato cinese che verrò prodotto nello stabilimento di Foshan, che sarà affiancata dalla Audi e-tron.

AI:ME, la futuristica concept compatta

Il 16 aprile si alzerà dunque il velo sulla Audi AI:ME Concept, della quale è stata rilasciata una nuova immagine teaser che ci mostra un angolo dell'anteriore scoprendo parte del frontale e della configurazione dei gruppi ottici che sono nascosti dietro un insolita griglia reticolare. La AI:ME è un prototipo che anticipa la mobilità urbana del futuro. Descritta da Audi come una show car dagli interni spaziosi e futuristici, con numerose dotazioni hi-tech in materia d'infotainment, connettività e comfort, oltre che dotata di sistemi di guida autonoma di Livello 4.

Audi punta sull'elettrico anche in Cina

Oltre a presentare la AI:ME Concept, a Shanghai Audi punterà sulle ultime novità elettriche, come spiega Bram Schot, CEO di Audi AG: "Grazie alle elettriche Audi Q2L e-tron e Audi e-tron stiamo inaugurando una nuova era in Cina con il coinvolgimento del partner FAW. Il SUV compatto verrà prodotto in Cina nel corso del 2019, seguito a inizio 2020 da Audi e-tron". Gli automobilisti cinesi si preparano ad accogliere l'Audi Q2L e-tron, versione più lunga di 33 mm rispetto alla variante standard, dotata di motore elettrico all'anteriore che eroga 136 CV e 290 Nm di coppia, alimentato da batteria da 38 kWh, in grado di offrire un'autonomia di 265 chilometri rilevata secondo la procedura di omologazione locale. Ad essa si affianca anche la seconda generazione di Audi Q3, in procinto di essere lanciata in Cina, con una gamma composta da tre motorizzazioni a quattro cilindri con potenze da 150 a 220 CV. [post_title] => Audi AI:ME Concept: nuove anticipazioni sul prototipo a guida autonoma [TEASER] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => audi-aime-concept-nuove-anticipazioni-sul-prototipo-a-guida-autonoma-teaser [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-04-11 15:38:36 [post_modified_gmt] => 2019-04-11 13:38:36 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=620580 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Audi AI:ME Concept: nuove anticipazioni sul prototipo a guida autonoma [TEASER]

Mostrato uno scorcio d'anteriore in vista del debutto di Shanghai

La Audi AI:ME Concept che sarà svelata il 16 aprile è una delle grandi novità che il marchio dei Quattro Anelli presenterà al Salone di Shanghai, dove è attesa anche l'anteprima della Audi Q2L e-tron.
Audi AI:ME Concept: nuove anticipazioni sul prototipo a guida autonoma [TEASER]

Audi sarà presente al Salone di Shanghai 2019 con due anteprime mondiali. La prima è la visionaria concept Audi AI:ME, prototipo di auto compatta del futuro dotata di guida autonoma, mentre la seconda sarà l’Audi Q2L e-tron, modello dedicato esclusivamente al mercato cinese che verrò prodotto nello stabilimento di Foshan, che sarà affiancata dalla Audi e-tron.

AI:ME, la futuristica concept compatta

Il 16 aprile si alzerà dunque il velo sulla Audi AI:ME Concept, della quale è stata rilasciata una nuova immagine teaser che ci mostra un angolo dell’anteriore scoprendo parte del frontale e della configurazione dei gruppi ottici che sono nascosti dietro un insolita griglia reticolare. La AI:ME è un prototipo che anticipa la mobilità urbana del futuro. Descritta da Audi come una show car dagli interni spaziosi e futuristici, con numerose dotazioni hi-tech in materia d’infotainment, connettività e comfort, oltre che dotata di sistemi di guida autonoma di Livello 4.

Audi punta sull’elettrico anche in Cina

Oltre a presentare la AI:ME Concept, a Shanghai Audi punterà sulle ultime novità elettriche, come spiega Bram Schot, CEO di Audi AG: “Grazie alle elettriche Audi Q2L e-tron e Audi e-tron stiamo inaugurando una nuova era in Cina con il coinvolgimento del partner FAW. Il SUV compatto verrà prodotto in Cina nel corso del 2019, seguito a inizio 2020 da Audi e-tron”.

Gli automobilisti cinesi si preparano ad accogliere l’Audi Q2L e-tron, versione più lunga di 33 mm rispetto alla variante standard, dotata di motore elettrico all’anteriore che eroga 136 CV e 290 Nm di coppia, alimentato da batteria da 38 kWh, in grado di offrire un’autonomia di 265 chilometri rilevata secondo la procedura di omologazione locale. Ad essa si affianca anche la seconda generazione di Audi Q3, in procinto di essere lanciata in Cina, con una gamma composta da tre motorizzazioni a quattro cilindri con potenze da 150 a 220 CV.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati