Peugeot 508: il legame con il tennis da Napoli a Roma

Peugeot 508: il legame con il tennis da Napoli a Roma

L'obiettivo è diffondere la cultura della prevenzione

Peugeot prosegue la sua partnership con il mondo del tennis anche nel 2019, con la nuova edizione di Tennis&Friends. Un appuntamento per promuovere la prevenzione ed il corretto stile di vita, con prima tappa a Napoli.
Peugeot 508: il legame con il tennis da Napoli a Roma

Peugeot ed il tennis sono legati da ben 35 anni. Anche in questo 2019 prosegue la partnership con il mondo della racchetta, con la nuova edizione di Tennis&Friends. Si tratta dell’appuntamento sulla terra rossa con nomi importanti di spettacolo e sport, con l’obiettivo di promuovere la prevenzione ed il corretto stile di vita. La prima tappa è in programma il prossimo weekend a Napoli.

Peugeot e le tappe di Tennis&Friends

L’appuntamento partenopeo è in programma dal 12 al 14 aprile, presso il Tennis Club Napoli ed il Lungomare Via Caracciolo, e vedrà il supporto delle concessionarie locali, che esporranno la nuova 508 e metteranno a disposizione alcuni modelli della gamma del Leone come auto di cortesia. Le tappe successive saranno a Roma: la prima in occasione degli Internazionali d’Italia (18 maggio) e l’altra ad ottobre, dall’11 al 13.

Tennis&Friends, come dicevamo, ha come obiettivo la diffusione della cultura della prevenzione e la promozione dello sport. Una iniziativa che ha saputo coinvolgere dal 2001 ad oggi 200.000 persone, con una crescita costante annua di oltre il 20% che ha permesso di effettuare più di 66.000 check-up gratuiti fino ad oggi.

Il legame tra Peugeot ed il tennis

Questo è solo uno dei sodalizi tra Peugeot ed il mondo del tennis, visto che il marchio francese è sponsor del Roland Garros da 35 anni ed è anche sponsor degli Internazionali d’Italia di Roma.

“Questo legame consente a Peugeot di diffondere e rafforzare la sua l’immagine – scrive la casa transalpina, sulle motivazioni della partnership – in un mondo che conta un’ampia base di praticanti di tutte le categorie sociali e demografiche, con una diffusione pressoché omogenea su tutto il territorio”.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati