WP_Post Object ( [ID] => 620732 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-04-12 11:50:43 [post_date_gmt] => 2019-04-12 09:50:43 [post_content] => E’ tempo di tornare agli pneumatici estivi per la maggior parte degli automobilisti italiani. Da lunedì prossimo (15 aprile) si apre il periodo valido per effettuare il cambio gomme, in vigore fino al 15 maggio. In questo mese di tempo sarà necessario sostituire gli pneumatici invernali, con l’eccezione di chi è dotato di gomme M+S con medesimo codice di velocità riportato sul libretto o superiore. Non è infatti consentita la circolazione, dal 16 maggio al 14 ottobre, con gomme M+S con codici di velocità inferiore a quella riportata sulla carta di circolazione. Chi non lo rispetta, rischia importanti sanzioni pecuniarie che possono prevedere anche il ritiro della carta di circolazione e l’invio in revisione del veicolo.

Pneumatici: cos’è l’indice di velocità

L’indice di velocità è un codice alfabetico, attraverso il quale viene indicata la velocità massima a cui uno pneumatico può viaggiare. E’ riportato sul fianco dello pneumatico ed è riportato nella carta di circolazione del veicolo: ad esempio nella sigla 215/55 R17 94H, il codice di velocità è rappresentato dalla lettera H.

I vantaggi dell’utilizzo di pneumatici estivi

Perché cambiare gli pneumatici? Ce ne parla Fabio Bertolotti, direttore di Assogomma: “Mettersi alla guida con pneumatici lisci, danneggiati, non omologati e/o montati maldestramente, costituisce un elemento di pericolosità ed un potenziale pericolo per la sicurezza stradale che va assolutamente evitato – le sue parole - Siamo alla vigilia di un lungo ponte che vedrà molti italiani in viaggio ed un controllo ai propri pneumatici presso gommisti qualificati rappresenta una buona regola”. Entrando più nel dettaglio, gli pneumatici sono composti da una mescola ed un disegno con logiche tecniche diverse per adattarsi alle diverse situazioni climatiche e tipiche della stagione. Utilizzare delle gomme non adatte al periodo, può portare ad un aumento dello spazio di frenata fino al 20%. [post_title] => Gomme estive: dal 15 aprile via libera al cambio pneumatici [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => gomme-estive-dal-15-aprile-via-libera-al-cambio-pneumatici [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-04-12 11:50:43 [post_modified_gmt] => 2019-04-12 09:50:43 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=620732 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Gomme estive: dal 15 aprile via libera al cambio pneumatici

Saranno da sostituire entro il prossimo 15 maggio

E' tempo di pneumatici estivi: dal 15 aprile al 15 maggio è il periodo di legge per sostituire le gomme. Utilizzare pneumatici non adatti al periodo, può portare ad un aumento dello spazio di frenata fino al 20%.
Gomme estive: dal 15 aprile via libera al cambio pneumatici

E’ tempo di tornare agli pneumatici estivi per la maggior parte degli automobilisti italiani. Da lunedì prossimo (15 aprile) si apre il periodo valido per effettuare il cambio gomme, in vigore fino al 15 maggio. In questo mese di tempo sarà necessario sostituire gli pneumatici invernali, con l’eccezione di chi è dotato di gomme M+S con medesimo codice di velocità riportato sul libretto o superiore.

Non è infatti consentita la circolazione, dal 16 maggio al 14 ottobre, con gomme M+S con codici di velocità inferiore a quella riportata sulla carta di circolazione. Chi non lo rispetta, rischia importanti sanzioni pecuniarie che possono prevedere anche il ritiro della carta di circolazione e l’invio in revisione del veicolo.

Pneumatici: cos’è l’indice di velocità

L’indice di velocità è un codice alfabetico, attraverso il quale viene indicata la velocità massima a cui uno pneumatico può viaggiare. E’ riportato sul fianco dello pneumatico ed è riportato nella carta di circolazione del veicolo: ad esempio nella sigla 215/55 R17 94H, il codice di velocità è rappresentato dalla lettera H.

I vantaggi dell’utilizzo di pneumatici estivi

Perché cambiare gli pneumatici? Ce ne parla Fabio Bertolotti, direttore di Assogomma: “Mettersi alla guida con pneumatici lisci, danneggiati, non omologati e/o montati maldestramente, costituisce un elemento di pericolosità ed un potenziale pericolo per la sicurezza stradale che va assolutamente evitato – le sue parole – Siamo alla vigilia di un lungo ponte che vedrà molti italiani in viaggio ed un controllo ai propri pneumatici presso gommisti qualificati rappresenta una buona regola”.

Entrando più nel dettaglio, gli pneumatici sono composti da una mescola ed un disegno con logiche tecniche diverse per adattarsi alle diverse situazioni climatiche e tipiche della stagione. Utilizzare delle gomme non adatte al periodo, può portare ad un aumento dello spazio di frenata fino al 20%.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati