WP_Post Object ( [ID] => 620754 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-04-12 13:13:03 [post_date_gmt] => 2019-04-12 11:13:03 [post_content] => La Mercedes GLS si avvicina a grandi passi verso la presentazione in anteprima prevista per il 17 aprile, in occasione dell'apertura del Salone di New York. A pochi giorni dal debutto i nostri fotografi hanno immortalato in delle nuove foto spia il nuovo SUV full-size della Stella a tre punte durante le ultime sessioni di collaudi in strada.

Si punta agli USA

La Mercedes GLS si presenterà per prima al pubblico nordamericano non a caso, dato che per tipologia di modello la Casa tedesca punta molto sul mercato degli Stati Unti, oltre che della Cina, ma arriverà anche in Europa. Nei piani di Mercedes pare ci sia anche una variante più lussuosa che verrà sottoposta al trattamento dello specialista Maybach.

Coperture davanti e dietro

Nel frattempo questi scatti rubati del prototipo della Mercedes GLS, fotografato durante i test in Germania, ci mostrano il grande SUV con poco camouflage a ricoprire la carrozzeria. La pellicola mimetica è infatti limitata su parte dell'anteriore e del posteriore, mentre la sezione laterale è completamente scoperta. Le immagini ci permettono di notare la consueta configurazione estetica di un SUV Mercedes fatto di forme massicce e linee squadrate, che in questo caso si uniscono a una stazza imponente che ne sottolinea l'identità di SUV più grande della gamma e ne massimizza lo spazio interno.

La Classe S dei SUV

Così come avvenuto qualche anni fa con il lancio della Classe V, la Mercedes GLS rende esplicito il legame con la Classe S, definendosi come la Classe S dei SUV. Pronta ad offrire un abitacolo estremamente spazioso e confortevole, così come il suo bagagliaio, la Mercedes GLS, che verrà costruita nell'impianto in Alabama, sarà dotata di ammortizzatori a controllo elettronico alimentati dalla rete elettrica a 48 Volt. Per la versione extra-lusso firmata Maybach si prospetta l'adozione del motore V8 da oltre 550 CV e un prezzo intorno ai 200.000 euro. [post_title] => Mercedes GLS: test finali in vista del debutto al Salone di New York [FOTO SPIA] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => mercedes-gls-test-finali-in-vista-del-debutto-al-salone-di-new-york-foto-spia [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-04-12 13:13:03 [post_modified_gmt] => 2019-04-12 11:13:03 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=620754 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Mercedes GLS: test finali in vista del debutto al Salone di New York [FOTO SPIA]

Forme imponenti e design squadrato

La Mercedes GLS, il nuovo grande SUV della Stella a tre punte, sta ultimando i test stradali in vista dell'imminente debutto previsto per il 17 aprile in occasione del Salone di New York 2019.

La Mercedes GLS si avvicina a grandi passi verso la presentazione in anteprima prevista per il 17 aprile, in occasione dell’apertura del Salone di New York. A pochi giorni dal debutto i nostri fotografi hanno immortalato in delle nuove foto spia il nuovo SUV full-size della Stella a tre punte durante le ultime sessioni di collaudi in strada.

Si punta agli USA

La Mercedes GLS si presenterà per prima al pubblico nordamericano non a caso, dato che per tipologia di modello la Casa tedesca punta molto sul mercato degli Stati Unti, oltre che della Cina, ma arriverà anche in Europa. Nei piani di Mercedes pare ci sia anche una variante più lussuosa che verrà sottoposta al trattamento dello specialista Maybach.

Coperture davanti e dietro

Nel frattempo questi scatti rubati del prototipo della Mercedes GLS, fotografato durante i test in Germania, ci mostrano il grande SUV con poco camouflage a ricoprire la carrozzeria. La pellicola mimetica è infatti limitata su parte dell’anteriore e del posteriore, mentre la sezione laterale è completamente scoperta. Le immagini ci permettono di notare la consueta configurazione estetica di un SUV Mercedes fatto di forme massicce e linee squadrate, che in questo caso si uniscono a una stazza imponente che ne sottolinea l’identità di SUV più grande della gamma e ne massimizza lo spazio interno.

La Classe S dei SUV

Così come avvenuto qualche anni fa con il lancio della Classe V, la Mercedes GLS rende esplicito il legame con la Classe S, definendosi come la Classe S dei SUV. Pronta ad offrire un abitacolo estremamente spazioso e confortevole, così come il suo bagagliaio, la Mercedes GLS, che verrà costruita nell’impianto in Alabama, sarà dotata di ammortizzatori a controllo elettronico alimentati dalla rete elettrica a 48 Volt. Per la versione extra-lusso firmata Maybach si prospetta l’adozione del motore V8 da oltre 550 CV e un prezzo intorno ai 200.000 euro.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati