WP_Post Object ( [ID] => 621770 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-04-15 16:51:16 [post_date_gmt] => 2019-04-15 14:51:16 [post_content] => La Mercedes Classe V si rinnova con il restyling, cinque anni dopo l’ingresso sul mercato. La monovolume premium della Stella ora propone novità dal punto di vista estetico, maggiore comfort, una nuova di generazione di motori più efficienti ed ecologici, così come un aggiornamento ed un aumento dei sistemi di assistenza alla guida. E, nel prossimo futuro, arriverà una monovolume 100% elettrica.

Le caratteristiche della nuova Mercedes Classe V

A livello estetico, è il frontale della nuova Classe V ad aver ricevuto le modifiche principali. E’ stato ridisegnato, con nuove linee del paraurti con una distintiva presa d’aria e la nuova struttura a rombi della mascherina del radiatore, con al centro la classica stella Mercedes. I nuovi colori sono un’altra novità: con le nuove vernici grigio grafite metallizzato e grigio selenite metallizzato, che si aggiungono alle tonalità bianco e nero. A richiesta sono disponibili anche la nuova vernice blu acciaio e l’emozionale Hyacinth red metallizzato. Entrando all’interno dell’abitacolo, si possono notare le nuove bocchette d’areazione ed un nuovo quadrante nel quadro strumenti, che consente di leggere le informazioni con maggiore facilità. Inoltre, è stato aggiunto un nuovo inserto in look a doppia striscia, su plancia e rivestimenti laterali. La gamma comprende complessivamente sei diverse tipologie di rivestimenti in tonalità chiare e scure, tra le quali figurano la pelle Lugano e la pelle Nappa ed il tessuto nero Santos.

I sistemi di assistenza alla guida sulla nuova Classe V

La Mercedes Classe V 2019 offre nuovi sistemi di assistenza alla guida, come il Brake Assist attivo o gli abbaglianti Plus. Il primo è in grado di rilevare un rischio di collisione con un veicolo che precede, frenando anche in maniera automatica, se il guidatore non reagisce ai segnali precedenti. Il secondo permette un’illuminazione della strada costantemente ottimizzata. E, in caso di veicoli che precedono o in senso contrario, i LED dei moduli abbaglianti vengono parzialmente spenti.

Mercedes Classe V 2019: i nuovi motori

La nuova generazione di motori è più efficiente ed ecologica, con un livello di comfort maggiore per quanto riguarda rumorosità e vibrazioni. Il propulsore diesel quattro cilindri diesel è disponibile in tre livelli di potenza: V 220 d da 163 CV, V 250 d da 190 CV ed il più potente V 300 d da 239 cavalli e 500 Nm di coppia massima. In fase di accelerazione, sulla V 300 d si può fare temporaneamente affidamento su ulteriori 30 Nm (Overtorque), che vanno a sommarsi ai 500 Nm della coppia base. La V 300 d accelera da 0 a 100 km/h in massimo 7,9 secondi e raggiunge una velocità massima di 220 km/h. La Classe V restyling può essere equipaggiata per la prima volta anche con il cambio automatico 9G-Tronic. [post_title] => Mercedes Classe V 2019: arriva il restyling con nuovi motori [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => mercedes-classe-v-2019-prova-design-motori-caratteristiche-foto [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-04-15 16:51:16 [post_modified_gmt] => 2019-04-15 14:51:16 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=621770 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Mercedes Classe V 2019: arriva il restyling con nuovi motori [FOTO]

In futuro arriverà una monovolume 100% elettrica

La Mercedes Classe V propone il suo restyling con elementi di design rinnovati, una nuova generazione di motori diesel ed un aumento dei sistemi di assistenza alla guida. Aspettando l'arrivo della monovolume 100% elettrica.

La Mercedes Classe V si rinnova con il restyling, cinque anni dopo l’ingresso sul mercato. La monovolume premium della Stella ora propone novità dal punto di vista estetico, maggiore comfort, una nuova di generazione di motori più efficienti ed ecologici, così come un aggiornamento ed un aumento dei sistemi di assistenza alla guida. E, nel prossimo futuro, arriverà una monovolume 100% elettrica.

Le caratteristiche della nuova Mercedes Classe V

A livello estetico, è il frontale della nuova Classe V ad aver ricevuto le modifiche principali. E’ stato ridisegnato, con nuove linee del paraurti con una distintiva presa d’aria e la nuova struttura a rombi della mascherina del radiatore, con al centro la classica stella Mercedes. I nuovi colori sono un’altra novità: con le nuove vernici grigio grafite metallizzato e grigio selenite metallizzato, che si aggiungono alle tonalità bianco e nero. A richiesta sono disponibili anche la nuova vernice blu acciaio e l’emozionale Hyacinth red metallizzato.

Entrando all’interno dell’abitacolo, si possono notare le nuove bocchette d’areazione ed un nuovo quadrante nel quadro strumenti, che consente di leggere le informazioni con maggiore facilità. Inoltre, è stato aggiunto un nuovo inserto in look a doppia striscia, su plancia e rivestimenti laterali. La gamma comprende complessivamente sei diverse tipologie di rivestimenti in tonalità chiare e scure, tra le quali figurano la pelle Lugano e la pelle Nappa ed il tessuto nero Santos.

I sistemi di assistenza alla guida sulla nuova Classe V

La Mercedes Classe V 2019 offre nuovi sistemi di assistenza alla guida, come il Brake Assist attivo o gli abbaglianti Plus. Il primo è in grado di rilevare un rischio di collisione con un veicolo che precede, frenando anche in maniera automatica, se il guidatore non reagisce ai segnali precedenti.

Il secondo permette un’illuminazione della strada costantemente ottimizzata. E, in caso di veicoli che precedono o in senso contrario, i LED dei moduli abbaglianti vengono parzialmente spenti.

Mercedes Classe V 2019: i nuovi motori

La nuova generazione di motori è più efficiente ed ecologica, con un livello di comfort maggiore per quanto riguarda rumorosità e vibrazioni. Il propulsore diesel quattro cilindri diesel è disponibile in tre livelli di potenza: V 220 d da 163 CV, V 250 d da 190 CV ed il più potente V 300 d da 239 cavalli e 500 Nm di coppia massima.

In fase di accelerazione, sulla V 300 d si può fare temporaneamente affidamento su ulteriori 30 Nm (Overtorque), che vanno a sommarsi ai 500 Nm della coppia base. La V 300 d accelera da 0 a 100 km/h in massimo 7,9 secondi e raggiunge una velocità massima di 220 km/h. La Classe V restyling può essere equipaggiata per la prima volta anche con il cambio automatico 9G-Tronic.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati