WP_Post Object ( [ID] => 621726 [post_author] => 40 [post_date] => 2019-04-15 13:36:57 [post_date_gmt] => 2019-04-15 11:36:57 [post_content] => Alcune foto dedicate alla nuova Mercedes-Benz GLS sono già affiorate in rete, in vista della presentazione dell'ammiraglia di segmento SUV al Salone di New York, prevista per il 17 aprile.

Anticipazioni

Le immagini proposte dai colleghi di Carscoops, riprese a loro volta dal portale Almuraba, consentono di osservare l'aspetto massiccio, vigoroso e allo stesso tempo ricercato della nuova proposta d'alta gamma della casa tedesca, inserita nello stesso segmento dell'altrettanto esclusiva BMW X7, introdotta di recente dalla casa bavarese. In precedenza avevamo già diffuso alcune foto spia che documentavano lo sviluppo del modello, presenti in un articolo dedicato. Da quanto emerso, la nuova ammiraglia della gamma SUV realizzata dalla Stella sarebbe spinta da una variegata panoramica di motorizzazioni che comprenderebbe anche unità mild-hybrid a 48 Volt e cuori condivisi con la Mercedes-Benz GLE. Unità tutte legate a una trasmissione automatica nove rapporti. Si ipotizza anche un'unita V8 bi-turbo di 4.0 litri, già presente sui modelli più prestazionali di Affalterbach, indirizzata su una possibile versione AMG. E si vocifera anche di una versione ancora più lussuosa firmata Maybach, sempre secondo i rumors trapelati. Osservando il modello all'esterno, considerando queste foto, questa GLS presenta dettagli e scelte stilistiche che la accomunano alla più recente produzione e alla rinnovata GLE, sebbene risulti più ampia ed estesa. Un aspetto esaltato anche da particolari cromati e una firma luminosa LED articolata e piuttosto ricercata, sia osservando il frontale, ma soprattutto indirizzando lo sguardo verso la parte retrostante. Nell'abitacolo, spicca l'impostazione già nota e più recente adottata dalla casa di Stoccarda, in particolare la voluminosa strumentazione digitale visibile su due schermi affiancati che occupano orizzontalmente buona parte della zona alta della plancia. Interessante però è l'assenza delle connotative "bocchette a turbina", data la presenza di elementi più classici e altrettanto curati dal punto di vista estetico. Lo stesso interno appare spazioso, considerando un passo generoso valutando le indiscrezioni trapelate: risulterebbe oltre i tre metri. Sarebbero diverse anche le opzioni per arricchire e personalizzare la vettura, in base alle necessità. Al momento è comunque doveroso il condizionale, in attesa di maggiori indicazioni. [post_title] => Mercedes-Benz GLS 2020: trapelano online le prime immagini [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => mercedes-gls-2020-anteprima-anticipazioni-caratteristiche [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-04-15 13:36:57 [post_modified_gmt] => 2019-04-15 11:36:57 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=621726 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Mercedes-Benz GLS 2020: trapelano online le prime immagini [FOTO]

Attesa al Salone di New York 2019

La nuova Mercedes GLS è una delle anticipate protagoniste alla prossima edizione della kermesse newyorkese. In base alle indiscrezioni, sotto il cofano figurerebbero diverse motorizzazioni, comprese unità mild-hybrid a 48 Volt e sei cilindri condivise con la GLE

Alcune foto dedicate alla nuova Mercedes-Benz GLS sono già affiorate in rete, in vista della presentazione dell’ammiraglia di segmento SUV al Salone di New York, prevista per il 17 aprile.

Anticipazioni

Le immagini proposte dai colleghi di Carscoops, riprese a loro volta dal portale Almuraba, consentono di osservare l’aspetto massiccio, vigoroso e allo stesso tempo ricercato della nuova proposta d’alta gamma della casa tedesca, inserita nello stesso segmento dell’altrettanto esclusiva BMW X7, introdotta di recente dalla casa bavarese.
In precedenza avevamo già diffuso alcune foto spia che documentavano lo sviluppo del modello, presenti in un articolo dedicato.
Da quanto emerso, la nuova ammiraglia della gamma SUV realizzata dalla Stella sarebbe spinta da una variegata panoramica di motorizzazioni che comprenderebbe anche unità mild-hybrid a 48 Volt e cuori condivisi con la Mercedes-Benz GLE. Unità tutte legate a una trasmissione automatica nove rapporti. Si ipotizza anche un’unita V8 bi-turbo di 4.0 litri, già presente sui modelli più prestazionali di Affalterbach, indirizzata su una possibile versione AMG. E si vocifera anche di una versione ancora più lussuosa firmata Maybach, sempre secondo i rumors trapelati.
Osservando il modello all’esterno, considerando queste foto, questa GLS presenta dettagli e scelte stilistiche che la accomunano alla più recente produzione e alla rinnovata GLE, sebbene risulti più ampia ed estesa. Un aspetto esaltato anche da particolari cromati e una firma luminosa LED articolata e piuttosto ricercata, sia osservando il frontale, ma soprattutto indirizzando lo sguardo verso la parte retrostante.
Nell’abitacolo, spicca l’impostazione già nota e più recente adottata dalla casa di Stoccarda, in particolare la voluminosa strumentazione digitale visibile su due schermi affiancati che occupano orizzontalmente buona parte della zona alta della plancia. Interessante però è l’assenza delle connotative “bocchette a turbina”, data la presenza di elementi più classici e altrettanto curati dal punto di vista estetico. Lo stesso interno appare spazioso, considerando un passo generoso valutando le indiscrezioni trapelate: risulterebbe oltre i tre metri. Sarebbero diverse anche le opzioni per arricchire e personalizzare la vettura, in base alle necessità. Al momento è comunque doveroso il condizionale, in attesa di maggiori indicazioni.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati