WP_Post Object ( [ID] => 621543 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-04-15 12:47:03 [post_date_gmt] => 2019-04-15 10:47:03 [post_content] => Volkswagen ha ufficialmente svelato la ID Roomzz Concept, nuovo membro delle famiglia di vetture elettriche ID del marchio tedesco, in occasione di un evento speciale in anteprima rispetto al debutto pubblico che avverrà il 18 aprile, all'apertura del Salone di Shanghai 2019.

Più spazioso della Touareg

Le foto e le prime informazioni tecniche ci permettono di scoprire la Volkswagen ID Roomzz Concept, prototipo che prefigura il grande SUV, ad alimentazione elettrica, che il costruttore tedesco lancerà sul mercato nel 2021. La Volkswagen ID Roomzz Concept misura 4.915 mm in lunghezza, 1.890 mm in larghezza e 1.760 mm in altezza, con un passo di 2.965 mm. Il marchio di Wolfsburg afferma che il nuovo modello offrirà abitabilità migliore e spaziosità maggiorata rispetto alla Volkswagen Touareg con motorizzazioni a combustione interna.

Due motori elettrici da 306 CV e 450 km d'autonomia

Volkswagen ha svelato le caratteristiche meccaniche della ID Roomzz Concept che è alimentata da due motori elettrici che sviluppano complessivamente 306 CV, alimentati da un pacco batterie da 82 kWh montato sotto il pavimento. Il nuovo SUV a zero emissioni è in grado di percorrere fino a 450 chilometri con una carica, autonomia misurata sul nuoco ciclo WLTP. Per quanto riguarda le prestazioni, la Volkswagen ID Roomzz Concept accelera da 0 a 100 km/h in 6,6 secondi, mentre la velocità massima raggiungibile è di 180 km/h. Inoltre il prototipo è compatibile con la ricarica rapida da 150 kW che consente di ricaricare la batteria fino all'80% della sua capacità in circa 30 minuti.

Porte posteriori scorrevoli e sedili singoli girevoli

La Volkswagen ID Roomzz Concept è caratterizzata da porte posteriori scorrevoli e da un abitacolo innovativo che offre numerose configurazioni dei sedili che si possono adattare alla modalità di guida selezionata. Questo perché il SUV elettrico è dotato di sistemi di guida autonoma di Livello 4 che, una volta abilitata, permette di ruotare di 25 gradi i sedili singoli verso l'interno creando così una sorta di salotto su ruote. Dietro al volante digitale non c'è nemmeno il cruscotto tradizionale, ma una sorta di grande display unico che raccoglie tutte le informazioni utili alla marcia e all'intrattenimento. Anche i materiali utilizzati per gli interni meritano di essere menzionati: i sedili sono rivestiti in AppleSkin, un nuovo materiale realizzato con materie prime rinnovabili, mentre i pannelli delle portiere sono ricoperte da impiallacciature di legno appositamente lavorate. [post_title] => Volkswagen ID Roomzz Concept: svelato il futuro SUV elettrico tedesco [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => volkswagen-id-roomzz-concept-svelato-il-futuro-suv-elettrico-tedesco-foto [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-04-15 12:47:03 [post_modified_gmt] => 2019-04-15 10:47:03 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=621543 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Volkswagen ID Roomzz Concept: svelato il futuro SUV elettrico tedesco [FOTO]

Debutta al Salone di Shanghai il 18 aprile

La Volkswagen ID Roomzz Concept scopre le sue forme. Si tratta del prototipo che anticipa il futuro SUV full-size con alimentazione 100% elettrica che Volkswagen lancerà sul mercato nel 2021.

Volkswagen ha ufficialmente svelato la ID Roomzz Concept, nuovo membro delle famiglia di vetture elettriche ID del marchio tedesco, in occasione di un evento speciale in anteprima rispetto al debutto pubblico che avverrà il 18 aprile, all’apertura del Salone di Shanghai 2019.

Più spazioso della Touareg

Le foto e le prime informazioni tecniche ci permettono di scoprire la Volkswagen ID Roomzz Concept, prototipo che prefigura il grande SUV, ad alimentazione elettrica, che il costruttore tedesco lancerà sul mercato nel 2021.

La Volkswagen ID Roomzz Concept misura 4.915 mm in lunghezza, 1.890 mm in larghezza e 1.760 mm in altezza, con un passo di 2.965 mm. Il marchio di Wolfsburg afferma che il nuovo modello offrirà abitabilità migliore e spaziosità maggiorata rispetto alla Volkswagen Touareg con motorizzazioni a combustione interna.

Due motori elettrici da 306 CV e 450 km d’autonomia

Volkswagen ha svelato le caratteristiche meccaniche della ID Roomzz Concept che è alimentata da due motori elettrici che sviluppano complessivamente 306 CV, alimentati da un pacco batterie da 82 kWh montato sotto il pavimento. Il nuovo SUV a zero emissioni è in grado di percorrere fino a 450 chilometri con una carica, autonomia misurata sul nuoco ciclo WLTP.

Per quanto riguarda le prestazioni, la Volkswagen ID Roomzz Concept accelera da 0 a 100 km/h in 6,6 secondi, mentre la velocità massima raggiungibile è di 180 km/h. Inoltre il prototipo è compatibile con la ricarica rapida da 150 kW che consente di ricaricare la batteria fino all’80% della sua capacità in circa 30 minuti.

Porte posteriori scorrevoli e sedili singoli girevoli

La Volkswagen ID Roomzz Concept è caratterizzata da porte posteriori scorrevoli e da un abitacolo innovativo che offre numerose configurazioni dei sedili che si possono adattare alla modalità di guida selezionata. Questo perché il SUV elettrico è dotato di sistemi di guida autonoma di Livello 4 che, una volta abilitata, permette di ruotare di 25 gradi i sedili singoli verso l’interno creando così una sorta di salotto su ruote.

Dietro al volante digitale non c’è nemmeno il cruscotto tradizionale, ma una sorta di grande display unico che raccoglie tutte le informazioni utili alla marcia e all’intrattenimento. Anche i materiali utilizzati per gli interni meritano di essere menzionati: i sedili sono rivestiti in AppleSkin, un nuovo materiale realizzato con materie prime rinnovabili, mentre i pannelli delle portiere sono ricoperte da impiallacciature di legno appositamente lavorate.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati