WP_Post Object ( [ID] => 624143 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-04-19 12:08:42 [post_date_gmt] => 2019-04-19 10:08:42 [post_content] => La nuova Jeep Gladiator sarà l’osservata speciale al Camp Jeep 2019, in programma a San Martino di Castrozza (TN) dal 12 al 14 luglio prossimi. Il pick-up di medie dimensioni, che ha fatto il suo debutto mondiale lo scorso novembre a Los Angeles, verrà portato per la prima volta in Europa, in attesa della commercializzazione prevista nel 2020. Ma saranno presenti anche altri modelli.

Le caratteristiche della nuova Jeep Gladiator

Il pick-up si mostra con un design moderno, pur senza rinunciare ai classici stilemi del marchio del Gruppo FCA, come la griglia anteriore, i fari anteriori arrotondati e quelli posteriori quadrati. Porte, cofano, cardini, paraurti, struttura del parabrezza e portellone posteriore sono stati realizzati in alluminio leggero ad alta resistenza. Si può abbattere il parabrezza per viaggiare off-road, così come il soft-top permette di viaggiare all’aria aperta, con anche la disponibilità (su richiesta) dell’hard-top, per dare alla Gladiator un aspetto più premium. L’alta qualità è il tema principale dell’abitacolo, con sedili in tessuto con cuciture a vista, sedili posteriori con look sportivo e quadro strumenti rifinito a mano, su una superficie morbida al tatto. La tecnologia non manca, con il display touchscreen da 7” (a richiesta anche 8,4”) con Uconnect 4 e la compatibilità con Android Auto ed Apple CarPlay per gestire i propri smartphone.

Camp Jeep 2019: tutte le iniziative

La Gladiator sarà il veicolo in primo piano, ma ci saranno tante altre iniziative al Camp Jeep 2019. Gli iscritti, infatti, potranno testare l’intera gamma dei SUV del marchio, mettere alla prova la propria Jeep nei percorsi off-road oppure accedere a tante attività, come concerti e animazioni. Gli appassionati di Jeep, inoltre, avranno anche la possibilità di conoscere da vicino un'altra importante novità: la Jeep Wrangler Rubicon 1941 designed by Mopar, il brand di FCA dedicato ai prodotti e servizi postvendita per tutti i veicoli del Gruppo. [post_title] => Nuova Jeep Gladiator: anteprima europea al Camp Jeep 2019 [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => nuova-jeep-gladiator-camp-jeep-2019-anteprima-iniziative-prova-test [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-04-19 12:08:42 [post_modified_gmt] => 2019-04-19 10:08:42 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=624143 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Nuova Jeep Gladiator: anteprima europea al Camp Jeep 2019

L'evento si terrà dal 12 al 14 luglio a S.Martino di Castrozza

La Jeep Gladiator sarà l'attrazione principale del Camp Jeep 2019, dove verrà portata in anteprima europea. Il pick-up di medie dimensioni sarà in primo piano, ma non mancheranno numerose altre attività.
Nuova Jeep Gladiator: anteprima europea al Camp Jeep 2019

La nuova Jeep Gladiator sarà l’osservata speciale al Camp Jeep 2019, in programma a San Martino di Castrozza (TN) dal 12 al 14 luglio prossimi. Il pick-up di medie dimensioni, che ha fatto il suo debutto mondiale lo scorso novembre a Los Angeles, verrà portato per la prima volta in Europa, in attesa della commercializzazione prevista nel 2020. Ma saranno presenti anche altri modelli.

Le caratteristiche della nuova Jeep Gladiator

Il pick-up si mostra con un design moderno, pur senza rinunciare ai classici stilemi del marchio del Gruppo FCA, come la griglia anteriore, i fari anteriori arrotondati e quelli posteriori quadrati. Porte, cofano, cardini, paraurti, struttura del parabrezza e portellone posteriore sono stati realizzati in alluminio leggero ad alta resistenza.

Si può abbattere il parabrezza per viaggiare off-road, così come il soft-top permette di viaggiare all’aria aperta, con anche la disponibilità (su richiesta) dell’hard-top, per dare alla Gladiator un aspetto più premium.

L’alta qualità è il tema principale dell’abitacolo, con sedili in tessuto con cuciture a vista, sedili posteriori con look sportivo e quadro strumenti rifinito a mano, su una superficie morbida al tatto. La tecnologia non manca, con il display touchscreen da 7” (a richiesta anche 8,4”) con Uconnect 4 e la compatibilità con Android Auto ed Apple CarPlay per gestire i propri smartphone.

Camp Jeep 2019: tutte le iniziative

La Gladiator sarà il veicolo in primo piano, ma ci saranno tante altre iniziative al Camp Jeep 2019. Gli iscritti, infatti, potranno testare l’intera gamma dei SUV del marchio, mettere alla prova la propria Jeep nei percorsi off-road oppure accedere a tante attività, come concerti e animazioni.

Gli appassionati di Jeep, inoltre, avranno anche la possibilità di conoscere da vicino un’altra importante novità: la Jeep Wrangler Rubicon 1941 designed by Mopar, il brand di FCA dedicato ai prodotti e servizi postvendita per tutti i veicoli del Gruppo.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Auto

Jeep Grand Wagoneer 2021: FOTO SPIA

Dovrebbe essere svelato a metà dell'anno prossimo
Jeep è in procinto di rilanciare i modelli Wagoneer e Grand Wagoneer. Un ulteriore testimonianza di ciò arriva dal nuovo set