Peugeot 3008: a fianco della Guardia di Finanza [FOTO]

Consegnati al Comando Generale del Corpo due esemplari

La Peugeot 3008 si mette al servizio della Guardia di Finanza con due esemplari del SUV del Leone, dotati di motore BlueHDi da 180 CV, che saranno operativi a Roma e a Milano.

La Peugeot 3008 indossa la divisa della Guardia di Finanza, mettendosi a ancora una volta a disposizione delle istituzioni italiane. La Casa del Leone ha consegnato due esemplari del suo apprezzato SUV, allestiti con livrea d’ordinanza e dotazioni specifiche, presso il Comando Generale della Guardia di Finanza a Roma, alla presenza delle più alte cariche istituzionali del Corpo, di Peugeot Italia e di Groupe PSA Italia.

In versione GT con motore BlueHDi 180 CV

I due SUV, Peugeot 3008 GT, messi a disposizione in comodato d’uso gratuito da Peugeot Italia alla Guardia di Finanza per compiti operativi a Milano e a Roma, sono dotati di motorizzazione diesel BlueHDi 180 CV, abbinata al cambio automatico EAT8 e al sistema Advanced Grip Control per aumentare la trazione su fondi a bassa aderenza. Ovviamente le due vetture si distinguono esteticamente per l’allestimento speciale con livrea d’ordinanza e dotazioni specifiche per due diversi tipo di impiego.

Due impieghi d’uso differenti

La prima Peugeot 3008 per i baschi verdi, dedicata al controllo economico del territorio, è dotata di uno scrittoio in materiale plastico ricavato nella cappelliera posteriore e di un organizzatore del vano bagagli per dotazioni operative. La seconda versione della Peugeot 3008, destinata invece all’attività di concorso al mantenimento dell’ordine pubblico, è dotata di un sistema di ritenuta per il trasporto di caschi e scudi. Entrambe le versioni della 3008 hanno la livrea della Guardia di Finanza ad alta rifrangenza, i lampeggianti sul tetto ed i micro LED integrati alla vettura.

Elementi specifici a bordo

Nell’abitacolo delle due Peugeot 3008 per la Guardia di Finanza troviamo alcuni dispositivi realizzati ad hoc, come il supporto porta arma PM12, la pulsantiera sulla plancia per gestire i sistemi luminosi e acustici, l’inibitore di fiamma eco-compatibile e l’impianto elettrico supplementare con batteria ausiliaria ed inverter con prese di correre a 230V. Lo specifico allestimento del SUV del Leone è stato realizzato da Focaccia Group, azienda che da oltre 60 anni opera nel settore automotive, progettando, costruendo e realizzando allestimenti speciali per le Forze dell’Ordine.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati