WP_Post Object ( [ID] => 625183 [post_author] => 40 [post_date] => 2019-04-25 18:43:25 [post_date_gmt] => 2019-04-25 16:43:25 [post_content] => Al Salone di Birmingham 2019, dedicato ai veicoli commerciali, l'anticipato protagonista del brand Toyota è il nuovo Hilux, le cui consegne in Italia sono prospettate per il prossimo settembre.

Le principali caratteristiche

Proposto per tutti gli allestimenti, secondo quanto segnalato, il pacchetto Toyota Safety Sense che accorpa un sistema Pre-Collisione con rilevamento pedoni e ciclisti nelle ore di luce, un dispositivo di Riconoscimento Segnaletica Stradale (RSA) un Avviso Superamento Corsia (LDA) con Brake Induced Steering che sostiene il recupero della traiettoria agendo sull'impianto frenante tramite un'azione separata sulle ruote anteriori, posteriori o coppie laterali, secondo le indicazioni, quindi un Cruise Control Adattivo (ACC). Riplasmato a livello estetico, il nuovo Toyota Hilux presenta particolari finiture. Elementi rivestiti di grigio scuro e nero che rimarcano la griglia anteriore e i fendinebbia, le maniglie per accedere all'interno o aprire il portellone, le calotte degli specchi esterni, gli angoli del paraurti retrostante e gli Under-Run. Il quadro è completo anche osservando i nuovi cerchi in lega con finitura in doppio tono da 18 pollici. Passando all'abitacolo, si anticipano dettagli "piano black" localizzati su volante, leva della trasmissione, portiere e cruscotto, in un ambiente interamente scuro. Il costruttore mette in evidenza anche una particolare attenzione per alcuni dettagli, come ad esempio la chiave che ricalca il profilo del nuovo frontale e una particolare animazione visibile all'interno dello schermo TFT presente tra i quadranti della strumentazione principale, al momento dell'accensione del mezzo. Proprio il quadro strumenti è distinguibile grazie a un'estetica rinnovata, una base bianca nella zona perimetrale e particolari cromati. Il nuovo pickup firmato dalla casa giapponese risulta disponibile nelle versioni Double Cab, precisamente negli allestimenti Lounge ed Executive, in alternativa nella variante Extra Cab in allestimento Lounge, da quanto segnalato. [post_title] => Toyota Hilux 2019: il nuovo modello al Salone di Birmingham [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => toyota-hilux-2019-anticipazioni-caratteristiche-versioni-debutto [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-04-25 18:43:25 [post_modified_gmt] => 2019-04-25 16:43:25 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=625183 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 1 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Toyota Hilux 2019: il nuovo modello al Salone di Birmingham [FOTO]

Le prime consegne segnalate per settembre

Il nuovo Toyota Hilux, atteso la Salone di Birmingham in programma dal 30 aprile al 2 maggio, è studiato nelle configurazioni Double Cab ed Extra Cab

Al Salone di Birmingham 2019, dedicato ai veicoli commerciali, l’anticipato protagonista del brand Toyota è il nuovo Hilux, le cui consegne in Italia sono prospettate per il prossimo settembre.

Le principali caratteristiche

Proposto per tutti gli allestimenti, secondo quanto segnalato, il pacchetto Toyota Safety Sense che accorpa un sistema Pre-Collisione con rilevamento pedoni e ciclisti nelle ore di luce, un dispositivo di Riconoscimento Segnaletica Stradale (RSA) un Avviso Superamento Corsia (LDA) con Brake Induced Steering che sostiene il recupero della traiettoria agendo sull’impianto frenante tramite un’azione separata sulle ruote anteriori, posteriori o coppie laterali, secondo le indicazioni, quindi un Cruise Control Adattivo (ACC).
Riplasmato a livello estetico, il nuovo Toyota Hilux presenta particolari finiture. Elementi rivestiti di grigio scuro e nero che rimarcano la griglia anteriore e i fendinebbia, le maniglie per accedere all’interno o aprire il portellone, le calotte degli specchi esterni, gli angoli del paraurti retrostante e gli Under-Run. Il quadro è completo anche osservando i nuovi cerchi in lega con finitura in doppio tono da 18 pollici.
Passando all’abitacolo, si anticipano dettagli “piano black” localizzati su volante, leva della trasmissione, portiere e cruscotto, in un ambiente interamente scuro. Il costruttore mette in evidenza anche una particolare attenzione per alcuni dettagli, come ad esempio la chiave che ricalca il profilo del nuovo frontale e una particolare animazione visibile all’interno dello schermo TFT presente tra i quadranti della strumentazione principale, al momento dell’accensione del mezzo. Proprio il quadro strumenti è distinguibile grazie a un’estetica rinnovata, una base bianca nella zona perimetrale e particolari cromati.
Il nuovo pickup firmato dalla casa giapponese risulta disponibile nelle versioni Double Cab, precisamente negli allestimenti Lounge ed Executive, in alternativa nella variante Extra Cab in allestimento Lounge, da quanto segnalato.

Toyota Hilux 2019: il nuovo modello al Salone di Birmingham [FOTO]
3.7 (74.44%) 36 votes
Leggi altri articoli in Veicoli commerciali

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Hartmut

    27 Aprile 2019 at 10:14

    E di che motori monta non se ne parla???
    Potenza peso prestazioni, zero informazioni!
    Si vede proprio che volete far diventare le auto i nuovi elettrodomestici!
    Ci raccontate solo le pu….nate di elettronica che montate….
    O volete nascondere il downsizing ridicolo su mezzi da lavoro come questo.
    Cosa siete arrivati a montare, un 1600 su un mezzo da 22 quintali si?
    Così a 120.000 km scoppiano come sta succedendo su tutti i mezzi da lavoro di ultima generazione.
    Geni!
    Ancor più in un pick-up non c’è ne frega niente di quanta elettronica inutile monti.
    Non lo compreremo certo in base a quella…

Articoli correlati