WP_Post Object ( [ID] => 625358 [post_author] => 51 [post_date] => 2019-04-26 13:27:06 [post_date_gmt] => 2019-04-26 11:27:06 [post_content] => Proprio nella giornata di ieri abbiamo passato in rassegna le peculiarità tecniche della nuova DS 7 Crossback E-Tense 4X4, versione ibrida benzina ricaricabile con tecnologia plug-in hybrid nata sulla base della DS 7 Crossback standard che già abbiamo imparato a conoscere. La variante plug-in hybrid è stata progettata mettendo a frutto il know how acquisito dalla stessa DS Automobiles e dunque attingendo a quanto imparato nel campionato di Formula E. Per approfondire il discorso sul tema dell'ibrido e in particolar modo sulla commercializzazione della DS 7 Crossback E-Tense 4X4 abbiamo intervistato Olivier Salvat, Project Manager PHEV (Plug-in Hybrid Electric Vehicle) di DS Automobiles.

La DS 7 Crossback E-Tense 4X4 arriverà sul mercato nel secondo semestre 2019

In un mercato globale che sta premiando le vetture ibride, la DS 7 Crossback E-Tense 4X4 con tecnologia plug-in hybrid è in procinto di fare il suo debutto a livello commerciale non senza però aver messo prima a posto tutti i pezzi del puzzle per godere di un appeal tecnologico in grado di far apprezzare ancor di più il modello ad un pubblico sempre più attento in fatto di mobilità sostenibile. A tal riguardo Salvat afferma: "La DS 7 Crossback E-Tense 4X4 sarà lanciata più avanti per poter utilizzare una nuova generazione di celle a densità energetica maggiore e creare batterie più compatte, evitando di compromettere abitabilità e volume del bagagliaio. Saremo la prima casa automobilistica o comunque tra le prime ad utilizzare queste batterie, che posizioneremo sotto i sedili posteriori. La commercializzazione (della versione plug-in hybrid) è prevista nel secondo semestre 2019.

Numerosi test di durata per la DS 7 Crossback E-Tense 4X4 prima del debutto commerciale

Come anticipato il futuro dell'automobile sarà sempre più "green" e premierà le nuove tecnologie ibride come ad esempio la plug-in hybrid. Va da sè che prima di commercializzare i modelli dotati di tale tecnologia sarà necessario lavorare molto su tutta la componentistica a corredo di tale tecnologia. Lo stesso avverrà per la DS 7 Crossback E-Tense 4X4 visto che lo stesso Salvat dichiara: "Effettueremo dei test di durata su tutti i componenti per lavorare sulla calibrazione e garantire un risultato di qualità.  Ma la nostra è una sfida anche dal punto di vista produttivo. Abbiamo scelto di puntare su una piattaforma che combini diversi tipi di energia: questo significa che saremo in grado di produrre versioni PHEV su tutti i veicoli costruiti sulla piattaforma EMP2. Questa trasformazione a livello produttivo interessa ovviamente le fabbriche francesi di Sochaux e Mulhouse ma anche quelle cinesi."

La tecnologia plug-in hybrid della DS 7 Crossback E-Tense sarà molto facile da utilizzare

Una nuova tecnologia, per quanto possa portare innegabili vantaggi, all'inizio potrebbe disorientare i nuovi clienti a causa di una presunta difficoltà di utilizzo. Lo stesso vale anche per l'ibrido e più specificatamente per la tecnologia plug-in hybrid. Per DS Automobiles la novità non deve rappresentare un problema per i nuovi clienti ma una opportunità grazie alla sua facilità di utilizzo, peculiarità su cui DS Automobiles sta lavorando molto. A tal proposito lo stesso Salvat è categorico: "La facilità d’utilizzo del plug-in ibrido è il nostro leitmotiv. La nostra missione è offrire al Cliente le prestazioni di cui ha bisogno di volta in volta, senza che risulti complicato o comporti dei limiti. Lavoriamo sull’interfaccia uomo-macchina: semplificare l’approccio a un veicolo così evoluto è una sfida che siamo fieri di raccogliere. DS 7 Crossback E-Tense 4X4 non sarà solo uno dei veicoli più all’avanguardia sul piano tecnico ma anche uno dei più facili da utilizzare." [post_title] => DS 7 Crossback E-Tense 4X4: la versione ibrida spiegata da Olivier Salvat, Project Manager PHEV [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => ds-7-crossback-e-tense-4x4-la-versione-ibrida-spiegata-da-olivier-salvat-project-manager-phev [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-04-26 13:27:06 [post_modified_gmt] => 2019-04-26 11:27:06 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=625358 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

DS 7 Crossback E-Tense 4X4: la versione ibrida spiegata da Olivier Salvat, Project Manager PHEV

Intervista a Olivier Salvat che ci prospetta l'arrivo sul mercato della DS 7 Crossback E-Tense 4X4

La nuova DS 7 Crossback E-Tense 4X4, versione ibrida benzina ricaricabile con tecnologia plug-in hybrid della DS 7 Crossback, arriverà sul mercato nel secondo semestre 2019. Olivier Salvat, Project Manager Plug-in Hybrid Electric Vehicle di DS Automobiles, ci ha spiegato i fattori che caratterizzeranno la nascita della DS 7 Crossback PHEV
DS 7 Crossback E-Tense 4X4: la versione ibrida spiegata da Olivier Salvat, Project Manager PHEV

Proprio nella giornata di ieri abbiamo passato in rassegna le peculiarità tecniche della nuova DS 7 Crossback E-Tense 4X4, versione ibrida benzina ricaricabile con tecnologia plug-in hybrid nata sulla base della DS 7 Crossback standard che già abbiamo imparato a conoscere. La variante plug-in hybrid è stata progettata mettendo a frutto il know how acquisito dalla stessa DS Automobiles e dunque attingendo a quanto imparato nel campionato di Formula E. Per approfondire il discorso sul tema dell’ibrido e in particolar modo sulla commercializzazione della DS 7 Crossback E-Tense 4X4 abbiamo intervistato Olivier Salvat, Project Manager PHEV (Plug-in Hybrid Electric Vehicle) di DS Automobiles.

La DS 7 Crossback E-Tense 4X4 arriverà sul mercato nel secondo semestre 2019

In un mercato globale che sta premiando le vetture ibride, la DS 7 Crossback E-Tense 4X4 con tecnologia plug-in hybrid è in procinto di fare il suo debutto a livello commerciale non senza però aver messo prima a posto tutti i pezzi del puzzle per godere di un appeal tecnologico in grado di far apprezzare ancor di più il modello ad un pubblico sempre più attento in fatto di mobilità sostenibile. A tal riguardo Salvat afferma: “La DS 7 Crossback E-Tense 4X4 sarà lanciata più avanti per poter utilizzare una nuova generazione di celle a densità energetica maggiore e creare batterie più compatte, evitando di compromettere abitabilità e volume del bagagliaio. Saremo la prima casa automobilistica o comunque tra le prime ad utilizzare queste batterie, che posizioneremo sotto i sedili posteriori. La commercializzazione (della versione plug-in hybrid) è prevista nel secondo semestre 2019.

Numerosi test di durata per la DS 7 Crossback E-Tense 4X4 prima del debutto commerciale

Come anticipato il futuro dell’automobile sarà sempre più “green” e premierà le nuove tecnologie ibride come ad esempio la plug-in hybrid. Va da sè che prima di commercializzare i modelli dotati di tale tecnologia sarà necessario lavorare molto su tutta la componentistica a corredo di tale tecnologia. Lo stesso avverrà per la DS 7 Crossback E-Tense 4X4 visto che lo stesso Salvat dichiara: “Effettueremo dei test di durata su tutti i componenti per lavorare sulla calibrazione e garantire un risultato di qualità.  Ma la nostra è una sfida anche dal punto di vista produttivo. Abbiamo scelto di puntare su una piattaforma che combini diversi tipi di energia: questo significa che saremo in grado di produrre versioni PHEV su tutti i veicoli costruiti sulla piattaforma EMP2. Questa trasformazione a livello produttivo interessa ovviamente le fabbriche francesi di Sochaux e Mulhouse ma anche quelle cinesi.”

La tecnologia plug-in hybrid della DS 7 Crossback E-Tense sarà molto facile da utilizzare

Una nuova tecnologia, per quanto possa portare innegabili vantaggi, all’inizio potrebbe disorientare i nuovi clienti a causa di una presunta difficoltà di utilizzo. Lo stesso vale anche per l’ibrido e più specificatamente per la tecnologia plug-in hybrid. Per DS Automobiles la novità non deve rappresentare un problema per i nuovi clienti ma una opportunità grazie alla sua facilità di utilizzo, peculiarità su cui DS Automobiles sta lavorando molto. A tal proposito lo stesso Salvat è categorico: “La facilità d’utilizzo del plug-in ibrido è il nostro leitmotiv. La nostra missione è offrire al Cliente le prestazioni di cui ha bisogno di volta in volta, senza che risulti complicato o comporti dei limiti. Lavoriamo sull’interfaccia uomo-macchina: semplificare l’approccio a un veicolo così evoluto è una sfida che siamo fieri di raccogliere. DS 7 Crossback E-Tense 4X4 non sarà solo uno dei veicoli più all’avanguardia sul piano tecnico ma anche uno dei più facili da utilizzare.”

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati