WP_Post Object ( [ID] => 625509 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-04-28 11:21:56 [post_date_gmt] => 2019-04-28 09:21:56 [post_content] => La Mitsubishi Pajero chiude la sua era in Giappone. Il leggendario fuoristrada è pronto ad uscire dal mercato nazionale del Sol Levante, dove è in vendita dal lontano 1982, con oltre 640.000 consegne. Il calo della domanda di questo modello ha portato il marchio giapponese a questa decisione, con l’arrivo della Final Edition, di cui sono previsti non più di 700 esemplari da produrre.

Le caratteristiche della Mitsubishi Pajero Final Edition

La Mitsubishi Pajero Final Edition, edizione esclusiva per il mercato giapponese, prevede il badge ‘Final Edition’ all’esterno ed alcuni dettagli estetici dedicati, come le barre sul tetto, il tetto apribile elettrico, i sedili in pelle (nera o beige), i battitacco illuminati ed il sistema di infotainment con display da sette pollici a colori. Su richiesta, è disponibile anche un kit estetico con spoiler posteriore, paraspruzzi e finitura cromata per la copertura della ruota di scorta. Questo modello è spinto unicamente da un motore 3.2 litri diesel da 190 cavalli e 441 Nm di coppia massima, abbinato al cambio automatico a cinque rapporti, alla trazione integrale Super-Select 4WD II ed al differenziale posteriore autobloccante.

Mitsubishi Pajero ed il calo giapponese

L’attuale generazione della Mitsubishi Pajero ha debuttato al Salone di Parigi 2006 ed è stata successivamente aggiornata a più riprese, con diversi facelift, pur senza venir rivista completamente. Questi restyling hanno mantenuto questo modello competitivo sul mercato, prima del crollo degli ultimi anni. Il 2018 ha visto la consegna di meno di 1.000 esemplari sul mercato interno del Pajero, per un modello superato dalle migliori offerte riguardanti l’Outlander PHEV e l’Eclipse Cross. Così è arrivata la decisione di mandare in pensione il fuoristrada, che resterà tuttavia in vendita in oltre 70 mercati stranieri. [post_title] => Mitsubishi Pajero: la Final Edition chiude i battenti in Giappone [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => mitsubishi-pajero-final-edition-giappone-caratteristiche-motore [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-04-26 16:43:39 [post_modified_gmt] => 2019-04-26 14:43:39 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=625509 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Mitsubishi Pajero: la Final Edition chiude i battenti in Giappone

Resterà in vendita in oltre 70 mercati stranieri

La Mitsubishi Pajero va in pensione in Giappone. La casa nipponica, vista la scarsa domanda degli ultimi anni, ha deciso di chiudere la produzione interna del fuoristrada, con la versione speciale Final Edition.
Mitsubishi Pajero: la Final Edition chiude i battenti in Giappone

La Mitsubishi Pajero chiude la sua era in Giappone. Il leggendario fuoristrada è pronto ad uscire dal mercato nazionale del Sol Levante, dove è in vendita dal lontano 1982, con oltre 640.000 consegne. Il calo della domanda di questo modello ha portato il marchio giapponese a questa decisione, con l’arrivo della Final Edition, di cui sono previsti non più di 700 esemplari da produrre.

Le caratteristiche della Mitsubishi Pajero Final Edition

La Mitsubishi Pajero Final Edition, edizione esclusiva per il mercato giapponese, prevede il badge ‘Final Edition’ all’esterno ed alcuni dettagli estetici dedicati, come le barre sul tetto, il tetto apribile elettrico, i sedili in pelle (nera o beige), i battitacco illuminati ed il sistema di infotainment con display da sette pollici a colori. Su richiesta, è disponibile anche un kit estetico con spoiler posteriore, paraspruzzi e finitura cromata per la copertura della ruota di scorta.

Questo modello è spinto unicamente da un motore 3.2 litri diesel da 190 cavalli e 441 Nm di coppia massima, abbinato al cambio automatico a cinque rapporti, alla trazione integrale Super-Select 4WD II ed al differenziale posteriore autobloccante.

Mitsubishi Pajero ed il calo giapponese

L’attuale generazione della Mitsubishi Pajero ha debuttato al Salone di Parigi 2006 ed è stata successivamente aggiornata a più riprese, con diversi facelift, pur senza venir rivista completamente. Questi restyling hanno mantenuto questo modello competitivo sul mercato, prima del crollo degli ultimi anni.

Il 2018 ha visto la consegna di meno di 1.000 esemplari sul mercato interno del Pajero, per un modello superato dalle migliori offerte riguardanti l’Outlander PHEV e l’Eclipse Cross. Così è arrivata la decisione di mandare in pensione il fuoristrada, che resterà tuttavia in vendita in oltre 70 mercati stranieri.

Mitsubishi Pajero: la Final Edition chiude i battenti in Giappone
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati