Ferrari F8 Tributo: la berlinetta arriva dal concessionario [VIDEO]

Ferrari F8 Tributo: la berlinetta arriva dal concessionario [VIDEO]

Il nuovo filmato sulla berlinetta con il sound del V8

La Ferrari F8 Tributo sulle strade olandesi, mentre viene consegnata ad un concessionario. E' la berlinetta di Maranello con il motore V8 più potente di sempre, con i suoi 720 cavalli e 770 Nm di coppia massima.
Ferrari F8 Tributo: la berlinetta arriva dal concessionario [VIDEO]

La Ferrari F8 Tributo sta arrivando nelle concessionarie e la berlinetta, presentata al Salone di Ginevra 2019, è stata mostrata in un nuovo video in Olanda. La vettura di Maranello è stata consegnata al concessionario Kroymans ed è stata ripresa mentre veniva scaricata dal camion rimorchio e poi portata all’interno dello stabile, facendo sentire il sound del motore V8.

I 720 cavalli della Ferrari F8 Tributo

Entrando nel dettaglio del propulsore, si tratta del V8 più potente di sempre con i suoi 720 cavalli ed una potenza specifica di 185 CV/l. Con 770 Nm di coppia massima, la Ferrari F8 Tributo accelera da 0 a 100 chilometri orari in 2,9 secondi e compie lo scatto fino a 200 km/h in 7,8 secondi, mentre la velocità massima dichiarata è di 340 km/h.

La Ferrari F8 Tributo beneficia inoltre sia di un incremento dell’efficienza aerodinamica (+10%) sia della nuova versione del Side Slip Angle Control, ora in versione 6.1. Inoltre, interventi di alleggerimento hanno permesso di ridurre il peso a secco rispetto alla 488 GTB (la vettura che va a sostituire) di 40 kg, per una migliore esperienza di guida, senza penalizzare il comfort degli interni.

Il design della Ferrari F8 Tributo

L’ultima nata della casa di Maranello propone un design tipico del marchio italiano, con alcune caratteristiche distintive. Il frontale anteriore caratterizzato dall’integrazione S-Duct richiama la 488 Pista, mentre il nuovo lunotto posteriore richiama in chiave più moderna l’elemento più distintivo della F40. Lo spoiler avvolge i fanali posteriori, i fianchi sono sviluppati per ottimizzzare la portata d’aria.

Entrando nell’abitacolo, la Ferrari F8 Tributo mantiene il classico tema in stile cockpit delle berlinette otto cilindri, pur con un aggiornamento stilistico di plancia, pannelli porta e tunnel. La nuova generazione di HMI (Human Machine Interface) presenta bocchette dalla forma rotonda, nuovo volante e comandi, ed è presente il nuovo display passeggero touchscreen a 7 pollici.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati