Toyota inaugura il Technical Center Shimoyama: ha la pista ispirata al Nurburgring [FOTO]

Nuovo centro di ricerca e sviluppo, a pieno regime dal 2023

Toyota ha inaugurato il Technical Center Shimoyama, il nuovo centro di ricerca e sviluppo costruito in Giappone che prevede al suo interno un circuito di prova di 5,3 km ispirato al Nurburgring.

In Giappone Toyota ha tagliato il nastro del Technical Center Shimoyama, il suo nuovo centro di ricerca e sviluppo, collocato nei pressi delle città di Toyota e Okazaki.

Impianto in mezzo al verde, a pieno regime nel 2023

La nuova struttura, immersa in mezzo al verde all’interno di un’area di circa 650 ettari, entrerà in piena funzione soltanto nel 2023, ma con una parte dell’impianto che invece sarà operativa sin da subito. Il nuovo sito della Casa giapponese, la cui costruzione ha richiesto un investimento di 300 miliardi di yen, pari circa 2,4 miliardi di euro, a pieno regime impiegherà al suo interno intorno alle 3.300 persone.

Tracciato di prova ispirato al Nurburgring

Nella sezione del Toyota Technical Center Shimoyama che sarà attiva da subito è compreso anche il circuito di prova, un tracciato lungo 5,3 chilometri che propone una serie di saliscendi, con un dislivello di 75 metri, che si ispira in maniera chiara ed esplicita al Nurburgring, il noto tracciato tedesco che fa da centro nevralgico dello sviluppo per la gran parte dei costruttori europei e non solo.

C’è una seconda pista

La pista di prova ispirata al Nurburgring, che è stata chiamata Country Road Test Course, sarà affiancata nei prossimi anni dagli uffici dei tecnici, i reparti tecnici e da un altro circuito. Questa seconda pista prevede un percorso di alta velocità e diversi tracciati con curve analoghe ad alcuni dei circuiti più famosi del mondo.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati