WP_Post Object ( [ID] => 626053 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-05-02 11:33:17 [post_date_gmt] => 2019-05-02 09:33:17 [post_content] => L’Aston Martin Vantage diventa ancora più esclusiva con la nuova versione AMR. Si tratta di un’edizione limitata, a solamente 200 esemplari a livello mondiale, con l’introduzione del cambio manuale a sette rapporti ispirato al motorsport ed un peso inferiore. Le prime consegne sono programmate per l’inizio del quarto trimestre 2019, con prezzi da 209.995 euro in Germania.

Il cambio manuale dell’Aston Martin Vantage AMR

Entrando nel dettaglio, il nuovo cambio della Vantage AMR propone una prima marcia a ‘dog-leg’, mentre dalla seconda alla settima sono posizionate in una configurazione a doppio schema H tradizionale. Per garantire un'esperienza più coinvolgente, la trasmissione è abbinata a un differenziale a slittamento limitato, tarato e calibrato dal team di dinamica di Aston Martin. Inoltre, viene incluso anche AMSHIFT. Il sistema, selezionabile dal guidatore, utilizza i sensori della frizione, della posizione degli ingranaggi e dell'albero dell'elica, unitamente a un programma di gestione del motore ottimizzato per simulare la tecnica di scalata dei talloni e punte. Eliminando il cambio automatico ed i freni in ceramica al carbonio, è stato diminuito di 95 chilogrammi il peso della vettura, rispetto all’Aston Martin Vantage di serie.

Aston Martin Vantage AMR ed i 510 CV

L’Aston Martin Vantage AMR è spinta dal motore V8 bicilindrico da 4,0 litri, con una potenza di 510 cavalli e 625 Nm di coppia massima. La vettura accelera da 0 a 100 chilometri orari in quattro secondi, mentre la velocità massima è di 313 km/h. Limitato a 200 unità, Vantage AMR è disponibile in cinque specifiche di progettazione: 141 di questi 200 saranno disponibili in Sabiro Blue, Onyx Black, China Grey o White Stone. Al contrario, i 59 finali saranno realizzati per celebrare il 60 ° anniversario dalla vittoria della 24 Ore di Le Mans di Aston Martin con DBR1. [post_title] => Aston Martin Vantage: ancora più esclusiva nella versione AMR [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => aston-martin-vantage-ancora-piu-esclusiva-nella-versione-amr-foto [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-05-02 15:39:47 [post_modified_gmt] => 2019-05-02 13:39:47 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=626053 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Aston Martin Vantage: ancora più esclusiva nella versione AMR [FOTO]

Sarà prodotta in solamente 200 esemplari

Aston Martin Vantage AMR è la nuova versione speciale del marchio britannico, declinato in solamente 200 esemplari. E' stato introdotto il cambio manuale a sette rapporti ispirato al motorsport ed un peso inferiore.

L’Aston Martin Vantage diventa ancora più esclusiva con la nuova versione AMR. Si tratta di un’edizione limitata, a solamente 200 esemplari a livello mondiale, con l’introduzione del cambio manuale a sette rapporti ispirato al motorsport ed un peso inferiore. Le prime consegne sono programmate per l’inizio del quarto trimestre 2019, con prezzi da 209.995 euro in Germania.

Il cambio manuale dell’Aston Martin Vantage AMR

Entrando nel dettaglio, il nuovo cambio della Vantage AMR propone una prima marcia a ‘dog-leg’, mentre dalla seconda alla settima sono posizionate in una configurazione a doppio schema H tradizionale. Per garantire un’esperienza più coinvolgente, la trasmissione è abbinata a un differenziale a slittamento limitato, tarato e calibrato dal team di dinamica di Aston Martin.

Inoltre, viene incluso anche AMSHIFT. Il sistema, selezionabile dal guidatore, utilizza i sensori della frizione, della posizione degli ingranaggi e dell’albero dell’elica, unitamente a un programma di gestione del motore ottimizzato per simulare la tecnica di scalata dei talloni e punte.

Eliminando il cambio automatico ed i freni in ceramica al carbonio, è stato diminuito di 95 chilogrammi il peso della vettura, rispetto all’Aston Martin Vantage di serie.

Aston Martin Vantage AMR ed i 510 CV

L’Aston Martin Vantage AMR è spinta dal motore V8 bicilindrico da 4,0 litri, con una potenza di 510 cavalli e 625 Nm di coppia massima. La vettura accelera da 0 a 100 chilometri orari in quattro secondi, mentre la velocità massima è di 313 km/h.

Limitato a 200 unità, Vantage AMR è disponibile in cinque specifiche di progettazione: 141 di questi 200 saranno disponibili in Sabiro Blue, Onyx Black, China Grey o White Stone. Al contrario, i 59 finali saranno realizzati per celebrare il 60 ° anniversario dalla vittoria della 24 Ore di Le Mans di Aston Martin con DBR1.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati