Mercato auto Italia: aprile con una lieve ripresa, +1,5%

La Fiat Panda è sempre l'auto più venduta in Italia

Il mercato auto ha avuto un timido segnale di ripresa nel mese di aprile 2019: +1,5% nelle immatricolazioni. Contrastanti gli effetti dell'Ecobonus, continua il crollo delle vendite dei diesel. La Fiat Panda è sempre l'auto più venduta.
Mercato auto Italia: aprile con una lieve ripresa, +1,5%

Il mercato auto in Italia torna a vedere il segno positivo. Il mese di aprile, dopo tre mesi consecutivi di flessioni, ha visto un incremento delle immatricolazioni dell’1,5%, rispetto allo stesso periodo del 2018. Il 1° quadrimestre dell’anno riduce così la flessione del mercato, con un -4,6% e 712.196 auto immatricolate, che si confrontano con le 746.689 del periodo gennaio-aprile dello scorso anno.

L’Ecobonus, l’Ecotassa ed il mercato di aprile

Il mese di aprile è stato il primo con gli effetti dell’Ecobonus (ed Ecotassa) voluta dal Governo. Le vetture fino a 70 g/km di CO2 hanno mostrato immatricolazioni quasi triplicate (+269%), ma anche le fasce penalizzate dal malus hanno avuto incrementi importanti: 137% per quella da 161 a 175 g/km, +31% da 176 a 200 g/km, +113% da 201 a 250 g/km, +12% quella oltre i 250 g/km.

“Lo stato di salute del mercato auto rimane preoccupante – le parole di Michele Crisci, presidente dell’UNRAE – e lo stimolo derivante dagli incentivi Ecobonus, peraltro indebolito dall’effetto negativo del Malus sulle vetture a più alte emissioni, potrà attenuare solo parzialmente gli impatti negativi di un contesto economico in peggioramento”.

Calano i diesel, crescono le piccole ed i crossover

Prosegue l’effetto della ‘demonizzazione’ del diesel: le vetture a gasolio sono scese del 22,5% nel mese di aprile, con una quota di mercato in discesa di oltre 12 punti. Le auto a benzina salgono di quasi un terzo, così come le ibride ed il Gpl sono in crescita in doppia cifra, rispettivamente +29,2% e +12,9%.

I segmenti delle piccole ed utilitarie si mantengono in aprile in territorio positivo, rispettivamente +20,1% e +1,6%, mentre un leggero calo ha interessato gli altri ad eccezione delle medie superiori (segmento D) che flettono del 10,2%. Fra le carrozzerie, la migliore performance di crescita continua a interessare i crossover, in aumento a doppia cifra e al 32,1% di rappresentatività.

La Fiat Panda è sempre l’auto più venduta

La classifica delle auto più vendute in Italia continua ad essere dominata dalla Fiat Panda: l’utilitaria del Gruppo FCA ha avuto 13.701 immatricolazioni ad aprile 2019, più del doppio rispetto alla più immediata inseguitrice.

Al secondo posto c’è la Lanca Ypsilon (5.736), seguita sul terzo gradino del podio dalla Dacia Duster (4.338). Oltre le quattromila immatricolazione anche Fiat Tipo e Renault Clio.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati