WP_Post Object ( [ID] => 627030 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-05-07 12:43:17 [post_date_gmt] => 2019-05-07 10:43:17 [post_content] => Maserati non avrà mai una gamma completamente elettrica. Di conseguenza non è previsto che il Tridente abbandoni del tutto le motorizzazioni a combustione termica e dunque il tradizionale motore a benzina. Nonostante Maserati sia interessata da un profondo piano di rinnovamento, che prospetta il rilancio del marchio di lusso di FCA attraverso l'introduzione di un totale di otto modelli ibridi plug-in e quattro veicoli totalmente elettrici entro la fine 2022, il brand modenese assicura che anche in futuro ci sarà sempre spazio per i motori benzina, elemento dal quale la tradizione di Maserati non può e non vuole slegarsi.

Maserati e motore benzina: legame di forte tradizione

Anche se l'attenzione è tutta rivolta all'elettrificazione della gamma Maserati, il motore a combustione non finirà nel dimenticatoio. Ad affermare che il brand del Tridente s'impegnerà a mantenere vivo il propulsore benzina anche in futuro è Al Gardner, capo di Maserati North America, in occasione di un intervista al magazine Motor Trend. Alla base di questa decisione c'è quell'emozione pura, fatta anche di sonorità, che i motori a combustione offrono e che quelli elettrici non possono dare. Emozioni uniche per gli appassionati che non si possono vivere con i motori a zero emissioni e che Maserati è intenzionata a preservare.

Maserati: investire sul rinnovamento del brand

Gardner spiega che Maserati ha bisogno dei motori a combustione per tornare alle sue radici e rilanciarsi sul mercato con successo. Secondo il manager del Tridente il calo delle vendite di Maserati non sono necessariamente legate ai prodotti, ma quanto alla consapevolezza di come questi vengono percepiti. Ecco perché Maserati dovrà impegnarsi per lavorare sull'immagine del brand, per tentare di spingere ad esempio il Levante nel segmento dei SUV premium.

La Maserati Alfieri: uscita nel 2020

La prima vettura della nuova era di Maserati verrà presentata tra un anno al Salone di Ginevra, dove vedremo finalmente la versione di serie della Alfieri, pronta per entrare in produzione a Modena nel corso del 2020. La nuova coupé sportiva sarà affiancata da una cabriolet, con le due vetture chiamate a prendere il posto rispettivamente dei modelli GranTurismo e GranCabrio. Una nuova Quattroporte sarà lanciata entro il 2022, insieme al restyling della Ghibli, alla nuova generazione del Levante e ad un nuovo SUV più piccolo. Tutti questi nuovi modelli saranno comunque elettrificati, ma il motore benzina continuerà ad avere un ruolo importante nel futuro di Maserati. Credit foto: Rein Prisk [post_title] => Maserati giura fedeltà eterna ai motori a combustione [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => maserati-giura-fedelta-eterna-ai-motori-a-combustione [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-05-07 12:43:17 [post_modified_gmt] => 2019-05-07 10:43:17 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=627030 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Maserati giura fedeltà eterna ai motori a combustione

L'elettrificazione del Tridente non sarà mai totale

Maserati è impegnata col processo di rinnovamento che porterà nuovi modelli elettrici e ibridi nella gamma, ma il Tridente non abbandonerà mai i motori a combustione.
Maserati giura fedeltà eterna ai motori a combustione

Maserati non avrà mai una gamma completamente elettrica. Di conseguenza non è previsto che il Tridente abbandoni del tutto le motorizzazioni a combustione termica e dunque il tradizionale motore a benzina.

Nonostante Maserati sia interessata da un profondo piano di rinnovamento, che prospetta il rilancio del marchio di lusso di FCA attraverso l’introduzione di un totale di otto modelli ibridi plug-in e quattro veicoli totalmente elettrici entro la fine 2022, il brand modenese assicura che anche in futuro ci sarà sempre spazio per i motori benzina, elemento dal quale la tradizione di Maserati non può e non vuole slegarsi.

Maserati e motore benzina: legame di forte tradizione

Anche se l’attenzione è tutta rivolta all’elettrificazione della gamma Maserati, il motore a combustione non finirà nel dimenticatoio. Ad affermare che il brand del Tridente s’impegnerà a mantenere vivo il propulsore benzina anche in futuro è Al Gardner, capo di Maserati North America, in occasione di un intervista al magazine Motor Trend. Alla base di questa decisione c’è quell’emozione pura, fatta anche di sonorità, che i motori a combustione offrono e che quelli elettrici non possono dare. Emozioni uniche per gli appassionati che non si possono vivere con i motori a zero emissioni e che Maserati è intenzionata a preservare.

Maserati: investire sul rinnovamento del brand

Gardner spiega che Maserati ha bisogno dei motori a combustione per tornare alle sue radici e rilanciarsi sul mercato con successo. Secondo il manager del Tridente il calo delle vendite di Maserati non sono necessariamente legate ai prodotti, ma quanto alla consapevolezza di come questi vengono percepiti. Ecco perché Maserati dovrà impegnarsi per lavorare sull’immagine del brand, per tentare di spingere ad esempio il Levante nel segmento dei SUV premium.

La Maserati Alfieri: uscita nel 2020

La prima vettura della nuova era di Maserati verrà presentata tra un anno al Salone di Ginevra, dove vedremo finalmente la versione di serie della Alfieri, pronta per entrare in produzione a Modena nel corso del 2020. La nuova coupé sportiva sarà affiancata da una cabriolet, con le due vetture chiamate a prendere il posto rispettivamente dei modelli GranTurismo e GranCabrio. Una nuova Quattroporte sarà lanciata entro il 2022, insieme al restyling della Ghibli, alla nuova generazione del Levante e ad un nuovo SUV più piccolo. Tutti questi nuovi modelli saranno comunque elettrificati, ma il motore benzina continuerà ad avere un ruolo importante nel futuro di Maserati.

Credit foto: Rein Prisk

Maserati giura fedeltà eterna ai motori a combustione
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati