WP_Post Object ( [ID] => 627675 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-05-10 09:24:50 [post_date_gmt] => 2019-05-10 07:24:50 [post_content] => Seat porta la sua offensiva elettrica al Salone di Barcellona 2019, in programma fino a domenica 19 nella città spagnola. Il marchio iberico espone, in primo piano, la el-Born e la Minimò, ma porta nel proprio stand anche altri modelli della propria gamma, in quello che è l’appuntamento di casa. Presente anche il marchio Cupra, con la Formentor e la e-Racer da gara. “L’industria automobilistica è in piena trasformazione e si trova di fronte sfide più grandi mai affrontate nei suoi oltre 100 anni di storia – le parole del presidente Luca de Meo - Stiamo vivendo un momento estremamente positivo e i nuovi modelli in arrivo ci permettono di guardare verso il futuro con estrema fiducia e guidare la trasformazione in atto nel nostro settore”.

Seat el-Born: la prima 100% elettrica

La Seat el-Born diventerà la prima vettura 100% elettrica del marchio spagnolo. Mostrata attualmente ancora in versione concept, questo modello è atteso nei prossimi mesi nella sua versione definitiva, prima dell’arrivo sul mercato nel 2020. E’ realizzata sulla piattaforma elettrica MEB del Gruppo Volkswagen e sarà anche molto tecnologia. La vettura conta su un’autonomia tra i 300 e i 420 km, grazie a una batteria di 58kWh, ed è concepita per un utilizzo che va oltre il contesto urbano. La batteria, inoltre, è compatibile con i caricatori di corrente continua da 100kW, per una ricarica pari a oltre 260 km in 30 minuti.

Seat Minimò: la mobilità urbana del futuro

Portata al Salone di Ginevra 2019, la Seat Minimò è un quadriciclo 100% elettrico, progettato per i servizi di mobilità condivisa. Lunga 2,5 metri e larga 1,24 metri, si può districare con grande agilità nel traffico cittadino, con la necessità di uno spazio ristretto per parcheggiare. Tra le caratteristiche ci sono le grandi ruote scoperte da 17” ed una posizione di seduta rialzata. Anche in questo caso, come dicevamo, il cuore è a zero emissioni, con un’autonomia di oltre 100 chilometri e la possibilità di sostituire la batteria in pochi secondi, senza così dover attendere i classici tempi di ricarica. Infine, la piattaforma è pronta per gli aggiornamenti futuri con tecnologie autonome di livello 4, potendo andare a prendere l’utente su richiesta.

Cupra al Salone di Barcellona 2019

Anche il marchio ad alte prestazioni Cupra è presente all’appuntamento di Barcellona. In primo piano c’è la concept car Formentor, spinta da un motore ibrido ad alta resa ed anch’essa destinata ad entrare in produzione nel 2020. Il pubblico del Salone potrà inoltre apprezzare la Cupra e-Racer. E’ una vera e propria auto da gara che raggiunge un picco massimo di potenza di 680 CV e una velocità massima di 270 km/h, vantando un’accelerazione da 0 a 100 in soli 3,2 secondi e da 0 a 200 in soli 8,2 secondi. [post_title] => Seat el-Born e Minimò: l’offensiva elettrica al Salone di Barcellona [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => seat-el-born-e-minimo-salone-di-barcellona-2019-foto [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-05-10 09:24:50 [post_modified_gmt] => 2019-05-10 07:24:50 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=627675 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Seat el-Born e Minimò: l’offensiva elettrica al Salone di Barcellona [FOTO]

Anche il marchio Cupra è presente all'appuntamento spagnolo

Seat porta la sua offensiva elettrica ad Automovil Barcellona 2019, il salone di 'casa' del marchio iberico. Presenti la el-Born, la Minimò ed altri modelli della gamma, ma non manca nemmeno il neonato marchio ad alte prestazioni Cupra.

Seat porta la sua offensiva elettrica al Salone di Barcellona 2019, in programma fino a domenica 19 nella città spagnola. Il marchio iberico espone, in primo piano, la el-Born e la Minimò, ma porta nel proprio stand anche altri modelli della propria gamma, in quello che è l’appuntamento di casa. Presente anche il marchio Cupra, con la Formentor e la e-Racer da gara.

“L’industria automobilistica è in piena trasformazione e si trova di fronte sfide più grandi mai affrontate nei suoi oltre 100 anni di storia – le parole del presidente Luca de Meo – Stiamo vivendo un momento estremamente positivo e i nuovi modelli in arrivo ci permettono di guardare verso il futuro con estrema fiducia e guidare la trasformazione in atto nel nostro settore”.

Seat el-Born: la prima 100% elettrica

La Seat el-Born diventerà la prima vettura 100% elettrica del marchio spagnolo. Mostrata attualmente ancora in versione concept, questo modello è atteso nei prossimi mesi nella sua versione definitiva, prima dell’arrivo sul mercato nel 2020. E’ realizzata sulla piattaforma elettrica MEB del Gruppo Volkswagen e sarà anche molto tecnologia.

La vettura conta su un’autonomia tra i 300 e i 420 km, grazie a una batteria di 58kWh, ed è concepita per un utilizzo che va oltre il contesto urbano. La batteria, inoltre, è compatibile con i caricatori di corrente continua da 100kW, per una ricarica pari a oltre 260 km in 30 minuti.

Seat Minimò: la mobilità urbana del futuro

Portata al Salone di Ginevra 2019, la Seat Minimò è un quadriciclo 100% elettrico, progettato per i servizi di mobilità condivisa. Lunga 2,5 metri e larga 1,24 metri, si può districare con grande agilità nel traffico cittadino, con la necessità di uno spazio ristretto per parcheggiare. Tra le caratteristiche ci sono le grandi ruote scoperte da 17” ed una posizione di seduta rialzata.

Anche in questo caso, come dicevamo, il cuore è a zero emissioni, con un’autonomia di oltre 100 chilometri e la possibilità di sostituire la batteria in pochi secondi, senza così dover attendere i classici tempi di ricarica. Infine, la piattaforma è pronta per gli aggiornamenti futuri con tecnologie autonome di livello 4, potendo andare a prendere l’utente su richiesta.

Cupra al Salone di Barcellona 2019

Anche il marchio ad alte prestazioni Cupra è presente all’appuntamento di Barcellona. In primo piano c’è la concept car Formentor, spinta da un motore ibrido ad alta resa ed anch’essa destinata ad entrare in produzione nel 2020.

Il pubblico del Salone potrà inoltre apprezzare la Cupra e-Racer. E’ una vera e propria auto da gara che raggiunge un picco massimo di potenza di 680 CV e una velocità massima di 270 km/h, vantando un’accelerazione da 0 a 100 in soli 3,2 secondi e da 0 a 200 in soli 8,2 secondi.

Seat el-Born e Minimò: l’offensiva elettrica al Salone di Barcellona [FOTO]
5 (100%) 4 votes
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati