WP_Post Object ( [ID] => 628095 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-05-13 11:25:04 [post_date_gmt] => 2019-05-13 09:25:04 [post_content] => La Opel Grandland X Hybrid4 amplia la gamma del SUV più grande del Fulmine proponendolo in versione ibrida plug-in.La versione ibrida della Opel Grandland X è equipaggiata con il nuovo powertrain elettrificato da 300 CV di potenza, sviluppato dal Gruppo PSA, che alle prestazioni elevate affianca un altrettanta invidiabile capacità di contenere consumi ed emissioni. La Opel Grandland X ibrida permette anche di viaggiare in modalità esclusivamente elettrica, offrendo al guidatore la possibilità di adattarsi al meglio alle condizioni del momento grazie alla scelta fra quattro diverse modalità di guida: elettrica, ibrida, trazione integrale e sport.

Opel Grandland X Hybrid 4: look bicolore

La versione ibrida della Opel Grandland X si propone anche con una ventata di freschezza estetica, grazie ad una serie di piccoli aggiornamenti al look, come la possibilità di richiedere la tinta bicolore caratterizzata da cofano motore, montanti e tetto verniciati di nero, in contrasto con la carrozzeria.

Il motore ibrido

Al di là dell'aspetto, le novità principali le troviamo nel vano motore del SUV. La Opel Grandland X Hybrid4 monta tre propulsori: il benzina quattro cilindri turbo da 1.6 litri che eroga 200 CV e due motori elettrici da 109 CV alimentati dalla batteria agli ioni di litio. Al sistema propulsivo è abbinato il cambio automatico a 8 marce, collegato al motore termico e all'unità elettrica anteriore, mentre il motore elettrico posteriore aziona la trazione al retrotreno. In questo modo il SUV beneficia di un sistema di trazione integrale.

Opel Grandland X ibrida: 50 km d'autonomia elettrica

La Opel Grandland X Hybrid4 offre un autonomia di 50 chilometri (ciclo WLTP) in modalità elettrica, questo grazie alla batterie da 13,2 kWh riposte sotto i sedili posteriori. Il SUV ibrido del Fulmine, dotato della presa di ricarica sul lato opposto a quello del bocchettone del carburante, offre di serie la presa da 3,3 kW, con quella da 6,6 kW disponibile a richiesta. Tramite la wallbox domestica da 7,4 kW la batteria si ricarica completamente in un'ora e 50 minuti.

Sistema di rigenerazione on demand

Grazie alla rete Free2Move i clienti avranno la possibilità di trovare con grande facilità uno degli 85.000 punti di ricarica memorizzati sul sistema d'infotainment Navi 5.0 IntelliLink di bordo che integra anche le funzioni Opel Connect con il controllo remoto dell'auto. La Opel Grandland X ibrida è inoltre dotata di sistema di rigenerazione on demand che permette di guidare l'auto quasi completamente con il solo acceleratore: basta alzare il piede dal pedale per far rallentare la vettura.

Elettrificazione della gamma Opel

Il debutto della Opel Grandland X Hybrid4, secondo modello green del marchio dopo l'elettrica Ampera-e, è un ulteriore passo nella strategia di elettrificazione del Fulmine che prevede il lancio di versioni ibride o ibride plug-in per tutti i propri modelli entro il 2024. Le prossime vetture "green" attese in casa Opel riguardano i modelli Corsa, Mokka X, Zafira Life e Vivaro. [post_title] => Opel Grandland X Hybrid4: il SUV del Fulmine in versione ibrida plug-in da 300 CV [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => opel-grandland-x-hybrid4-il-suv-del-fulmine-in-versione-ibrida-plug-in-da-300-cv-foto [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-05-13 11:25:04 [post_modified_gmt] => 2019-05-13 09:25:04 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=628095 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Opel Grandland X Hybrid4: il SUV del Fulmine in versione ibrida plug-in da 300 CV [FOTO]

Trazione integrale e 50 km d'autonomia elettrica

La Opel Grandland X Hybrid4 è la nuova versione ibrida plug-in del SUV del Fulmine con powertrain da 300 CV di potenza che offre 50 chilometri d'autonomia in modalità elettrica.

La Opel Grandland X Hybrid4 amplia la gamma del SUV più grande del Fulmine proponendolo in versione ibrida plug-in.La versione ibrida della Opel Grandland X è equipaggiata con il nuovo powertrain elettrificato da 300 CV di potenza, sviluppato dal Gruppo PSA, che alle prestazioni elevate affianca un altrettanta invidiabile capacità di contenere consumi ed emissioni.

La Opel Grandland X ibrida permette anche di viaggiare in modalità esclusivamente elettrica, offrendo al guidatore la possibilità di adattarsi al meglio alle condizioni del momento grazie alla scelta fra quattro diverse modalità di guida: elettrica, ibrida, trazione integrale e sport.

Opel Grandland X Hybrid 4: look bicolore

La versione ibrida della Opel Grandland X si propone anche con una ventata di freschezza estetica, grazie ad una serie di piccoli aggiornamenti al look, come la possibilità di richiedere la tinta bicolore caratterizzata da cofano motore, montanti e tetto verniciati di nero, in contrasto con la carrozzeria.

Il motore ibrido

Al di là dell’aspetto, le novità principali le troviamo nel vano motore del SUV. La Opel Grandland X Hybrid4 monta tre propulsori: il benzina quattro cilindri turbo da 1.6 litri che eroga 200 CV e due motori elettrici da 109 CV alimentati dalla batteria agli ioni di litio. Al sistema propulsivo è abbinato il cambio automatico a 8 marce, collegato al motore termico e all’unità elettrica anteriore, mentre il motore elettrico posteriore aziona la trazione al retrotreno. In questo modo il SUV beneficia di un sistema di trazione integrale.

Opel Grandland X ibrida: 50 km d’autonomia elettrica

La Opel Grandland X Hybrid4 offre un autonomia di 50 chilometri (ciclo WLTP) in modalità elettrica, questo grazie alla batterie da 13,2 kWh riposte sotto i sedili posteriori. Il SUV ibrido del Fulmine, dotato della presa di ricarica sul lato opposto a quello del bocchettone del carburante, offre di serie la presa da 3,3 kW, con quella da 6,6 kW disponibile a richiesta. Tramite la wallbox domestica da 7,4 kW la batteria si ricarica completamente in un’ora e 50 minuti.

Sistema di rigenerazione on demand

Grazie alla rete Free2Move i clienti avranno la possibilità di trovare con grande facilità uno degli 85.000 punti di ricarica memorizzati sul sistema d’infotainment Navi 5.0 IntelliLink di bordo che integra anche le funzioni Opel Connect con il controllo remoto dell’auto. La Opel Grandland X ibrida è inoltre dotata di sistema di rigenerazione on demand che permette di guidare l’auto quasi completamente con il solo acceleratore: basta alzare il piede dal pedale per far rallentare la vettura.

Elettrificazione della gamma Opel

Il debutto della Opel Grandland X Hybrid4, secondo modello green del marchio dopo l’elettrica Ampera-e, è un ulteriore passo nella strategia di elettrificazione del Fulmine che prevede il lancio di versioni ibride o ibride plug-in per tutti i propri modelli entro il 2024. Le prossime vetture “green” attese in casa Opel riguardano i modelli Corsa, Mokka X, Zafira Life e Vivaro.

Opel Grandland X Hybrid4: il SUV del Fulmine in versione ibrida plug-in da 300 CV [FOTO]
5 (100%) 2 votes
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati