WP_Post Object ( [ID] => 628957 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-05-16 11:50:28 [post_date_gmt] => 2019-05-16 09:50:28 [post_content] => La McLaren GT è stata ufficialmente svelata nelle scorse ore dalla Casa di Woking. Dopo tanta attesa è finalmente caduto il velo su forme e caratteristiche della nuova granturismo inglese.

Prezzo di 203.000 euro in Italia

Si tratta di una due posti che rappresenta una novità concettuale per McLaren dato che il nuovo modello ha l'aspetto di una supercar tipica del marchio, nascondendo però comfort da berlina e praticità da station wagon. Del resto la McLaren GT, che è già ordinabile sul mercato italiano con un listino che parte da 203.000 euro, è stata progettata pensando alla quotidianità e ai lunghi viaggi come habitat naturale nel quale muoversi. La McLaren GT, se si esclude la Speedtail, è il modello stradale della Casa che vanta la maggior lunghezza in assoluto, che arriva a misurare 4.683 mm, per un passo di 2.675 mm, mentre la larghezza è di 2.095 mm e l'altezza di appena 1.213 mm. Sottopelle la nuova granturismo dispone del Monocell II-T, nuova configurazione specifica del più recente telaio in fibra di carbonio.

Bagagliaio da 570 litri

A dispetto degli altri modelli della gamma di Woking, la McLaren GT monta una struttura posteriore in fibra di carbonio che offre spazio per i bagagli. Così aprendo, anche elettricamente, il portellone posteriore in vetro si ha disposizione un vano da 420 litri, sufficienti allo stivaggio di una sacca da golf o due coppie di sci da 185 cm in aggiunta a scarponi e valige. In aggiunta ci sono altri 150 litri disponibili che sono stati ricavati sotto il cofano anteriore. La McLaren GT offre complessivamente un volume di carico di 570 litri, uguale a quello della BMW Serie 5 Touring.

Motore V8 4.0 da 620 CV

La McLaren GT, che vanta un peso di 1.530 kg, è equipaggiata con il motore V8 biturbo da 4.0 litri che eroga 620 CV di potenza e 630 Nm di coppia massima, abbinato al cambio a doppia frizione a 7 marce con launch control e tre differenti setup (Comfort, Sport e Track). Il propulsore, che ha una specifica taratura che migliora la fruibilità nella guida in città, offre alla McLaren GT prestazioni da pura supercar: sprint 0-100 km/h in 3,2 secondi, 0-200 km/h in 9 secondi e velocità massima di 326 km/h. La granturismo inglese dichiara un consumo di 11,8 l/100 km (ciclo WLTP) ed emissioni di C02 di 270 g/km. Mentre l'autonomia massima è di 827 km (NEDC).

Assetto predittivo

Dotata di assetto e sterzo con servoassistenza idraulica regolabili, la McLaren GT dispone di sensori che consentono la regolazione predittiva dell'assetto in base alle caratteristiche della strada. La granturismo è in grado di alzarsi da terra di ulteriori 20 mm, con la distanza dal suolo che oscilla così tra 110 e 130 mm. La vettura di McLaren poggia su cerchi da 20 pollici all'anteriore e da 21 pollici al posteriore, entrambi avvolti da pneumatici Pirelli P Zero sviluppati ad hoc. Il sistema frenante è composto da dischi anteriori da 367 mm e posteriore da 354 mm con pinze a quattro pistoncini. In optional sono disponibili i dischi dei freni in carboceramica con pinze forgiate.

Interni: nuovo infotainment

Gli interni della McLaren GT sono votati ad esaltare il comfort a bordo. Tra le novità inedite c'è un nuovo sistema d'infotainment, con display touch da 7 pollici, che include il navigatore satellitare con mappe Here e gli aggiornamenti in real time sul traffico. Il climatizzatore bizona ha i controlli digitali nell'impianto multimediale, così il numero di comandi fisici sulla plancia è ridotto al minimo.

Rivestimenti anche in cashmere

Dietro il volante della McLaren GT c'è il quadro strumenti digitale con schermo da 12,3 pollici che è in grado di visualizzare anche le indicazioni di navigazione, le immagini della telecamera posteriori e le impostazioni audio. A proposito di audio, a richiesta il cliente può scegliere l'impianto Bowers & Wilkins con 12 altoparlanti con subwoofer in fibra di carbonio. Nella dotazione di serie, la McLaren GT offre i rivestimenti in pelle Nappa, ma tra gli optional non mancano le possibilità di personalizzare l'abitacolo con materiali più pregiati, come l'Alcantara o il cashmere, con quest'ultimo che rappresenta una novità assoluta per un modello automobilistico di serie. [post_title] => McLaren GT: la Gran Turismo votata al comfort con 620 CV nel motore [FOTO e VIDEO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => mclaren-gt-dimensioni-motore-prezzo-informazioni [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-05-16 11:52:10 [post_modified_gmt] => 2019-05-16 09:52:10 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=628957 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

McLaren GT: la Gran Turismo votata al comfort con 620 CV nel motore [FOTO e VIDEO]

Performance da super sportiva con la praticità di una wagon

La McLaren GT è la nuova granturismo britannica che propone le performance di una supercar con il comfort di una berlina e la praticità di una wagon. Già ordinabile in Italia da 203.000 euro.

La McLaren GT è stata ufficialmente svelata nelle scorse ore dalla Casa di Woking. Dopo tanta attesa è finalmente caduto il velo su forme e caratteristiche della nuova granturismo inglese.

Prezzo di 203.000 euro in Italia

Si tratta di una due posti che rappresenta una novità concettuale per McLaren dato che il nuovo modello ha l’aspetto di una supercar tipica del marchio, nascondendo però comfort da berlina e praticità da station wagon. Del resto la McLaren GT, che è già ordinabile sul mercato italiano con un listino che parte da 203.000 euro, è stata progettata pensando alla quotidianità e ai lunghi viaggi come habitat naturale nel quale muoversi.

La McLaren GT, se si esclude la Speedtail, è il modello stradale della Casa che vanta la maggior lunghezza in assoluto, che arriva a misurare 4.683 mm, per un passo di 2.675 mm, mentre la larghezza è di 2.095 mm e l’altezza di appena 1.213 mm. Sottopelle la nuova granturismo dispone del Monocell II-T, nuova configurazione specifica del più recente telaio in fibra di carbonio.

Bagagliaio da 570 litri

A dispetto degli altri modelli della gamma di Woking, la McLaren GT monta una struttura posteriore in fibra di carbonio che offre spazio per i bagagli. Così aprendo, anche elettricamente, il portellone posteriore in vetro si ha disposizione un vano da 420 litri, sufficienti allo stivaggio di una sacca da golf o due coppie di sci da 185 cm in aggiunta a scarponi e valige. In aggiunta ci sono altri 150 litri disponibili che sono stati ricavati sotto il cofano anteriore. La McLaren GT offre complessivamente un volume di carico di 570 litri, uguale a quello della BMW Serie 5 Touring.

Motore V8 4.0 da 620 CV

La McLaren GT, che vanta un peso di 1.530 kg, è equipaggiata con il motore V8 biturbo da 4.0 litri che eroga 620 CV di potenza e 630 Nm di coppia massima, abbinato al cambio a doppia frizione a 7 marce con launch control e tre differenti setup (Comfort, Sport e Track). Il propulsore, che ha una specifica taratura che migliora la fruibilità nella guida in città, offre alla McLaren GT prestazioni da pura supercar: sprint 0-100 km/h in 3,2 secondi, 0-200 km/h in 9 secondi e velocità massima di 326 km/h. La granturismo inglese dichiara un consumo di 11,8 l/100 km (ciclo WLTP) ed emissioni di C02 di 270 g/km. Mentre l’autonomia massima è di 827 km (NEDC).

Assetto predittivo

Dotata di assetto e sterzo con servoassistenza idraulica regolabili, la McLaren GT dispone di sensori che consentono la regolazione predittiva dell’assetto in base alle caratteristiche della strada. La granturismo è in grado di alzarsi da terra di ulteriori 20 mm, con la distanza dal suolo che oscilla così tra 110 e 130 mm. La vettura di McLaren poggia su cerchi da 20 pollici all’anteriore e da 21 pollici al posteriore, entrambi avvolti da pneumatici Pirelli P Zero sviluppati ad hoc. Il sistema frenante è composto da dischi anteriori da 367 mm e posteriore da 354 mm con pinze a quattro pistoncini. In optional sono disponibili i dischi dei freni in carboceramica con pinze forgiate.

Interni: nuovo infotainment

Gli interni della McLaren GT sono votati ad esaltare il comfort a bordo. Tra le novità inedite c’è un nuovo sistema d’infotainment, con display touch da 7 pollici, che include il navigatore satellitare con mappe Here e gli aggiornamenti in real time sul traffico. Il climatizzatore bizona ha i controlli digitali nell’impianto multimediale, così il numero di comandi fisici sulla plancia è ridotto al minimo.

Rivestimenti anche in cashmere

Dietro il volante della McLaren GT c’è il quadro strumenti digitale con schermo da 12,3 pollici che è in grado di visualizzare anche le indicazioni di navigazione, le immagini della telecamera posteriori e le impostazioni audio. A proposito di audio, a richiesta il cliente può scegliere l’impianto Bowers & Wilkins con 12 altoparlanti con subwoofer in fibra di carbonio. Nella dotazione di serie, la McLaren GT offre i rivestimenti in pelle Nappa, ma tra gli optional non mancano le possibilità di personalizzare l’abitacolo con materiali più pregiati, come l’Alcantara o il cashmere, con quest’ultimo che rappresenta una novità assoluta per un modello automobilistico di serie.

McLaren GT: la Gran Turismo votata al comfort con 620 CV nel motore [FOTO e VIDEO]
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati