WP_Post Object ( [ID] => 630882 [post_author] => 24 [post_date] => 2019-05-22 14:38:03 [post_date_gmt] => 2019-05-22 12:38:03 [post_content] => La nuova Renault Megane RS Trophy-R, pronta a presentarsi tra pochi giorni, debutta con un biglietto da visita di gran valore: il nuovo record del Nurburgring tra le vetture di serie a trazione anteriore.

Giro del 'Ring in 7': 40,1''

La variante più estrema della Megane di produzione, raccogliendo il testimone da diversi modelli simili lanciata in passato, ha compiuto il giro del noto circuito tedesco lungo 20,6 chilometri in 7 minuti e 40,1 secondi, abbassando di quasi 4 secondi il precedente primato fatto segnare dalla Honda Civic Type R. A portare la nuova Renault Megane RS Trophy-R nell'Olimpo del 'Ring, guidandola in questo giro da record, è stato Laurent Hurgon, già in passato primatista con altre due varianti della sportiva della Losanga.

Debutto nel week-end al Gran Premio di Montecarlo di F1

Forte di questo record, raccontato nel video qui sopra rilasciato da Renault Sport, la Renault Megane RS Trophy-R è pronta a presentarsi in anteprima nel week-end sulla pista di Montecarlo in occasione del Gran Premio di Formula 1, presentazione alla quale prenderanno parte anche i piloti ufficiali di Renault Daniel Ricciardo e Nico Hulkenberg. La sportiva francese, che sarà prodotta in serie limitata, debutterà sul mercato entro la fine dell'anno.

Spinta dal motore 1.8 turbo da 300 CV

Sotto il profilo tecnico la Renault Megane RS Trophy-R vanta una serie di specifiche studiate per incrementare le performance della vettura. La spinta arriva dal motore 1.8 turbo da 300 CV (lo stesso della versione Trophy), abbinato al sistema di scarico Akrapovic, che per l'occasione però si affianca ad un assetto rivisto anche grazie agli specialisti di Ohlins. La vettura sportiva di Renault, che ha ottimizzato l'aerodinamica ed ha adottato nuovi componenti in fibra di carbonio che ne alleggeriscono il peso (- 130 kg), monta l'impianto frenante Brembo e pneumatici ad hoc di Bridgestone. [post_title] => Renault Megane RS Trophy-R: una velocista pura da record al Nurburgring [FOTO e VIDEO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => renault-megane-rs-trophy-r-record-nurburgring-foto-e-video [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-05-22 14:43:23 [post_modified_gmt] => 2019-05-22 12:43:23 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=630882 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Renault Megane RS Trophy-R: una velocista pura da record al Nurburgring [FOTO e VIDEO]

Ha girato in 7':40,1'' spodestando la Honda Civic Type-R

La Renault Megane RS Trophy-R, variante più estrema della compatta francese, è la nuova primatista del Nurburgring tra le auto di serie a trazione anteriore con un tempo di 7 minuti e 40,1 secondi.

La nuova Renault Megane RS Trophy-R, pronta a presentarsi tra pochi giorni, debutta con un biglietto da visita di gran valore: il nuovo record del Nurburgring tra le vetture di serie a trazione anteriore.

Giro del ‘Ring in 7’: 40,1”

La variante più estrema della Megane di produzione, raccogliendo il testimone da diversi modelli simili lanciata in passato, ha compiuto il giro del noto circuito tedesco lungo 20,6 chilometri in 7 minuti e 40,1 secondi, abbassando di quasi 4 secondi il precedente primato fatto segnare dalla Honda Civic Type R. A portare la nuova Renault Megane RS Trophy-R nell’Olimpo del ‘Ring, guidandola in questo giro da record, è stato Laurent Hurgon, già in passato primatista con altre due varianti della sportiva della Losanga.

Debutto nel week-end al Gran Premio di Montecarlo di F1

Forte di questo record, raccontato nel video qui sopra rilasciato da Renault Sport, la Renault Megane RS Trophy-R è pronta a presentarsi in anteprima nel week-end sulla pista di Montecarlo in occasione del Gran Premio di Formula 1, presentazione alla quale prenderanno parte anche i piloti ufficiali di Renault Daniel Ricciardo e Nico Hulkenberg. La sportiva francese, che sarà prodotta in serie limitata, debutterà sul mercato entro la fine dell’anno.

Spinta dal motore 1.8 turbo da 300 CV

Sotto il profilo tecnico la Renault Megane RS Trophy-R vanta una serie di specifiche studiate per incrementare le performance della vettura. La spinta arriva dal motore 1.8 turbo da 300 CV (lo stesso della versione Trophy), abbinato al sistema di scarico Akrapovic, che per l’occasione però si affianca ad un assetto rivisto anche grazie agli specialisti di Ohlins. La vettura sportiva di Renault, che ha ottimizzato l’aerodinamica ed ha adottato nuovi componenti in fibra di carbonio che ne alleggeriscono il peso (- 130 kg), monta l’impianto frenante Brembo e pneumatici ad hoc di Bridgestone.

Renault Megane RS Trophy-R: una velocista pura da record al Nurburgring [FOTO e VIDEO]
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati