WP_Post Object ( [ID] => 632403 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-05-28 16:56:54 [post_date_gmt] => 2019-05-28 14:56:54 [post_content] => La Volkswagen Golf 8 è stata rinviata all’inizio del 2020 ed anche tutte le derivate, ovviamente, arriveranno con un po’ di ritardo, rispetto alle previsioni iniziali. Tra i modelli più attesi c’è la versione R, quella un po’ più pepata, la cui presentazione non dovrebbe avvenire prima della parte conclusiva del prossimo anno, per poi raggiungere le concessionarie all’inizio del 2021. L’autorevole rivista tedesca Auto Bild ha pubblicato un rendering su questo modello, in cui si più vedere come viene previsto il posteriore della Golf 8 R, con in primo piano lo spoiler al tetto ed il terminale di scarico sportivo.

Volkswagen Golf 8 R, la potenza supera i 330 CV

Non ci sono ancora anticipazioni ufficiali sulla Golf 8 R, ma le indiscrezioni suggeriscono non ci saranno grandi cambiamenti, nell’approccio di questo modello, rispetto alla versione di serie. Dovrebbe mantenere la sua configurazione con motore 2.0 litri quattro cilindri benzina, con trazione integrale. Tuttavia, è atteso un aumento di potenza piuttosto importante: passando dagli attuali 310 a circa 335 cavalli. Si è parlato nei mesi scorsi anche di una versione ancora più pepata, cioè la R400 da circa 400 cavalli di potenza, ma secondo AutoBild non ci sono conferme dalla casa di Wolfsburg sull’effettivo arrivo in produzione di questo modello, almeno in tempi relativamente brevi.

La versione R piace negli Stati Uniti

La Volkswagen Golf 8 R piace in Europa, ma soprattutto negli Stati Uniti. Come avevamo già scritto qualche settimana fa, infatti, sembra confermato l’arrivo dell’ottava generazione della best seller tedesca solamente in questa versione ed in quella GTI. Nel 2018 le versioni GTI ed R hanno combinato il 48% delle vendite della famiglia Golf negli Stati Uniti ed il rapporto tra le immatricolazioni di GTI e Golf standard è quasi di tre ad uno. [post_title] => Volkswagen Golf 8 R: arriverà nella parte finale del 2020 [RENDERING] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => volkswagen-golf-8-r-motore-uscita-prestazioni-caratteristiche-prezzi-prova [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-05-28 16:56:54 [post_modified_gmt] => 2019-05-28 14:56:54 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=632403 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Volkswagen Golf 8 R: arriverà nella parte finale del 2020 [RENDERING]

E' atteso un aumento della potenza con oltre 330 CV

Servirà attendere un po' per la Volkswagen Golf 8 R: le ultime indiscrezioni parlano di una presentazione solamente nella parte finale del 2020, con arrivo sul mercato all'inizio dell'anno successivo. Avrà circa 330 cavalli.
Volkswagen Golf 8 R: arriverà nella parte finale del 2020 [RENDERING]

La Volkswagen Golf 8 è stata rinviata all’inizio del 2020 ed anche tutte le derivate, ovviamente, arriveranno con un po’ di ritardo, rispetto alle previsioni iniziali. Tra i modelli più attesi c’è la versione R, quella un po’ più pepata, la cui presentazione non dovrebbe avvenire prima della parte conclusiva del prossimo anno, per poi raggiungere le concessionarie all’inizio del 2021.

L’autorevole rivista tedesca Auto Bild ha pubblicato un rendering su questo modello, in cui si più vedere come viene previsto il posteriore della Golf 8 R, con in primo piano lo spoiler al tetto ed il terminale di scarico sportivo.

Volkswagen Golf 8 R, la potenza supera i 330 CV

Non ci sono ancora anticipazioni ufficiali sulla Golf 8 R, ma le indiscrezioni suggeriscono non ci saranno grandi cambiamenti, nell’approccio di questo modello, rispetto alla versione di serie. Dovrebbe mantenere la sua configurazione con motore 2.0 litri quattro cilindri benzina, con trazione integrale. Tuttavia, è atteso un aumento di potenza piuttosto importante: passando dagli attuali 310 a circa 335 cavalli.

Si è parlato nei mesi scorsi anche di una versione ancora più pepata, cioè la R400 da circa 400 cavalli di potenza, ma secondo AutoBild non ci sono conferme dalla casa di Wolfsburg sull’effettivo arrivo in produzione di questo modello, almeno in tempi relativamente brevi.

La versione R piace negli Stati Uniti

La Volkswagen Golf 8 R piace in Europa, ma soprattutto negli Stati Uniti. Come avevamo già scritto qualche settimana fa, infatti, sembra confermato l’arrivo dell’ottava generazione della best seller tedesca solamente in questa versione ed in quella GTI.

Nel 2018 le versioni GTI ed R hanno combinato il 48% delle vendite della famiglia Golf negli Stati Uniti ed il rapporto tra le immatricolazioni di GTI e Golf standard è quasi di tre ad uno.

Volkswagen Golf 8 R: arriverà nella parte finale del 2020 [RENDERING]
4 (80%) 2 votes
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati